Anello del Lagazuoi
Anello del Lagazuoi
5
Info
Durata: Più di 3 ore
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Tour ed esperienze
Scopri diverse opzioni per esplorare questo posto.
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.

Anello del Lagazuoi: i modi migliori per scoprire questo luogo di interesse e le attrazioni nelle vicinanze

La zona
Contatta direttamente

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema dovesse rilevare un problem, la recensione potrebbe essere rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
5.0
Punteggio 5,0 su 54 recensioni
Eccellente
4
Molto buono
0
Nella media
0
Scarso
0
Pessimo
0

fi_decorso
Milano, Italia50.231 contributi
Punteggio 5,0 su 5
set 2023 • Coppie
Senza attardarmi in ulteriori note descrittive, già ampiamente trattate nelle recensioni precedenti, non posso però esimermi dal sottolineare ancora una volta quanto appagante e ricco di emozioni sia questo magnifico giro ad anello che si sviluppa tra indimenticabili scenari di straordinaria bellezza.
Scritta in data 7 dicembre 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

fi_decorso
Milano, Italia50.231 contributi
Punteggio 5,0 su 5
set 2019
Anche quest'anno, davanti a tanta magnificenza, non possiamo che ribadire quanto già espresso in passato e quindi consigliare senza riserve questo itinerario, o meglio "questi" itinerari, dato che - tutt'intorno al percorso principale - le varianti sono più di una, assecondando così le diverse preferenze in fatto di sentieri e viste panoramiche, che sono sempre e comunque maestose.
In ogni caso il fulcro dell'escursione rimangono la cima del (piccolo) Lagazuoi e l'omonimo rifugio, situato proprio all'arrivo della funivia che sale da Passo Falzarego.
Descrizioni più dettagliate e altre foto nelle mie recensioni precedenti.
Scritta in data 14 dicembre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

fi_decorso
Milano, Italia50.231 contributi
Punteggio 5,0 su 5
set 2018 • Coppie
Per chi è allenato e resistente alla fatica, oltre che naturalmente con esperienza di montagna, questo è senz'altro l'ambiente adatto, non certo avaro di emozioni come di spettacolari vedute panoramiche. Va premesso che, normalmente, col termine generico Lagazuoi s'intende in realtà il Piccolo Lagazuoi (2778 m), visibile dai passi Falzarego e Valparola, mentre il Gran Lagazuoi (2835 m) è situato più all'interno verso nordest e non è meta escursionistica. Al Lagazuoi e all'omonimo rifugio (2752 m) si arriva a piedi per il sentiero 402 (poi a sinistra per il 20b) oppure mediante la funivia che sale dal Falzarego (2110 m). Un giro classico ad anello è appunto quello che prevede la salita al Lagazuoi, per poi scendere verso Forcella Travenanzes (2507 m) e di qui svoltare a destra per tornare a valle. Volendo, ma allungando di parecchio, si può proseguire fino alla Forcella Col dei Bos (2331 m) e, aggirando l'omonima cima e le Torri del Falzarego, fare ritorno percorrendo i sentieri 401 e 423.
Un discorso a parte merita l'eventuale discesa attraverso la galleria di mina, percorso difficoltoso e tutto particolare, per il quale rimando all'apposito profilo TripAdvisor.
In ogni caso consiglio di arrivare alla vetta del Piccolo Lagazuoi, molto panoramica e facilmente raggiungibile in pochi minuti con un tracciato che parte dietro al rifugio: da lassù si ha una visione completa dell'intero territorio.
Manca poco all'estate, è ora di programmare le prossime escursioni, e questa non può davvero mancare.
Scritta in data 29 aprile 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

fi_decorso
Milano, Italia50.231 contributi
Punteggio 5,0 su 5
set 2017 • Coppie
Magnifico itinerario che si sviluppa tra scenari di incomparabile bellezza e di altissimo valore ambientale per la sua rilevanza dal punto di vista geologico, naturalistico e storico.
L'anello completo non presenta particolari difficoltà ma, se percorso in unica soluzione, richiede un buon allenamento data la sua lunghezza, il dislivello complessivo e la conformazione del terreno.
Ovviamente però lo si può percorrere in più tratte, dedicando così più tempo ed energie ai luoghi che interessano maggiormente, alcuni dei quali infatti sono presenti singolarmente in TripAdvisor (v. recensioni).
Meta irrinunciabile e fulcro dell'itinerario è comunque la cima del Piccolo Lagazuoi (2778 m), situata a breve distanza dalla stazione d'arrivo della comoda funivia che sale dal Passo Falzarego, ma raggiungibile anche a piedi col segnavia 402 o, solo per escursionisti esperti, col ripido sentiero dei Kaiserjäger nei pressi del Forte Tre Sassi (Passo Valparola).
In ogni caso è importante raggiungere la vetta e partire da lì, perché oltre alla superba vista panoramica a giro d'orizzonte fornisce la visione immediata sui punti fondamentali dell'intero percorso ad anello, lungo il quale ci si emozionerà continuamente al cospetto di montagne possenti, vallate incantevoli e tristi testimonianze di quell'immane tragedia che fu la "Grande Guerra".
Escursione un po' impegnativa ma di grande appagamento sotto ogni profilo.
Superflua, ma non troppo, la raccomandazione di prepararla con grande scrupolo, accertarsi delle condizioni meteo e indossare un abbigliamento adeguato.
Scritta in data 2 dicembre 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

ANELLO DEL LAGAZUOI: Tutto quello che c'è da sapere (AGGIORNATO 2024) - Tripadvisor

Tutti gli hotel: Cortina d'AmpezzoOfferte di hotel: Cortina d'AmpezzoHotel last minute: Cortina d'Ampezzo
Cortina d'Ampezzo: tutte le attività
Gite di un giorno a Cortina d'Ampezzo
Anello del Lagazuoi: cose da fare nelle vicinanze
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio