Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Cattedrale di Sant'Emidio

Questa è la vostra struttura?
Piazza Arringo, 63100, Ascoli Piceno, Italia
+39 0736 253045
Salva
Prenota in anticipo
Altre info
Da 54,04 US$*
Bike Tour and Aperitif in Ascoli Piceno
Perché prenotare su TripAdvisor?
  • Itinerario completo e tour in breve
  • Prenotazione online facile
  • Prezzo più basso garantito
Ulteriori informazioni ›
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
  • Eccellente65%
  • Molto buono29%
  • Nella media4%
  • Scarso1%
  • Pessimo1%
LOCALITÀ
Piazza Arringo, 63100, Ascoli Piceno, Italia
CONTATTI
+39 0736 253045
Scrivi una recensione
Recensioni (478)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

1 - 10 di 431 recensioni

Recensito 1 settimana fa tramite dispositivo mobile

E' un cattedrale molto bella ben curata, che ha mantenuto il suo fascino di sacralità. Durante il periodo estivo il comune organizza visite guidate alle numerose chiese di Ascoli.

Grazie, ibiza38
Recensito 1 settimana fa

E' la Cattedrale, intitolata al primo vescovo di Ascoli Piceno, S. Emidio, patrono della città e protettore dal terremoto.

Grazie, Giovanna G
Recensito 1 settimana fa tramite dispositivo mobile

Decidiamo di recarci in cattedrale per la messa domenicale e nell'occasione visitiamo la chiesa, davvero molto bella, un tuffo nel passato..

Grazie, lux916
Recensito 2 settimane fa tramite dispositivo mobile

Sullo sfondo di piazza Arringo si erge il duomo di Sant'Emidio protettore della città di Ascoli e dei terremoti. La chiesa è molto bella e ricca. Da vedere la cripta con i mosaici e la tomba del santo.

Grazie, franco p
Recensito 2 settimane fa

Il Duomo è stato innalzato in onore di Santo Emidio patrono della citta' d'Ascoli. La facciata in blocchi di travertino fu realizzata tra il 1529 e il 1539 dall'architetto Nicola Filotesio meglio conosciuto come Cola dell'Amatrice dal nome del paese di nascita. L'interno è in...Più

Grazie, aurelio s
Recensito 2 settimane fa

Questa cattedrale è il duomo di Ascoli ed è dedicato a Sant'Emidio patrono della città e protettore contro il terremoto-Da non perdere la cripta.

Grazie, francosem
Recensito 2 settimane fa

come piazza del popolo consiglio giro serale molto piu suggestiva con le luci notturne da visitare in sieme al resto del centro storico

Grazie, Samuel S
Recensito 2 settimane fa

La Cattedrale di Sant'Emidio, sita nella bella piazza Arringo, è una vera opera d'arte. Da visitare se si è in provincia di Ascoli Piceno.

Grazie, francesco g
Recensito 14 settembre 2017

Questa cattedrale, più bella dentro che fuori, è dedicata a Sant’Emidio, patrono e primo vescovo di Ascoli, nonché protettore dai terremoti. L’interno è a tre navate, a croce latina ed in stile romanico-gotico. Molto interessante la cupola con gli affreschi ottocenteschi di Cesare Mariani che...Più

Grazie, Vincenzo C
Recensito 12 settembre 2017

La cattedrale è bellissima e decorata in maniera insolita: affreschi dal fondo blu sui soffitti, decorazioni dal sapore bizantino e finiture in oro. Stupenda la cripta di Sant'Emidio con affreschi di diverse epoche.

Grazie, Antonio V
In zona
Ristoranti nelle vicinanze
Siamo Fritti
570 recensioni
A 0,15 km
Ristorante Vittoria
700 recensioni
A 0,11 km
Osteria Nonna Nina
849 recensioni
A 0,11 km
Pizzeria Pub Da Bruno
341 recensioni
A 0,14 km
Attrazioni nelle vicinanze
Piazza del Popolo
1.613 recensioni
A 0,24 km
Piazza Arringo
269 recensioni
A 0,06 km
Palazzo dei Capitani del Popolo
132 recensioni
A 0,23 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Cattedrale di Sant'Emidio e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate