Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Villa Imperiale di Nerone

Ora chiuso: 09:00 - 13:00, 16:00 - 20:00
Aperto oggi: 09:00 - 13:00, 16:00 - 20:00
Il meglio delle recensioni
Da valorizzare

È vero che a Roma basta scavare un po' per trovare tanti mattoni rossi di epoca romana...ma qui ad Leggi il seguito

Recensito il 2 ottobre 2018
solounmaggiore
,
Anzio, Italia
da dispositivo mobile
Nerone

Sono passati millenni e la famosa villa di Nerone è ancora lì imperterrita. Si può visitare Leggi il seguito

Recensito il 25 settembre 2018
Fernando G
da dispositivo mobile
Leggi tutte le 151 recensioni
81
Tutte le foto (81)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente32%
  • Molto buono41%
  • Nella media18%
  • Scarso8%
  • Pessimo1%
Informazioni
L' area interessata dall'intervento di restauro, fruibile da parte di visitatori con visite guidate, è costituita, a livello stradale, da una serie di reperti archeologici comprendenti la Villa vera e propria, una zona piana, dove hanno avuto luogoAltro
Ora chiuso
Orario di oggi: 09:00 - 13:00, 16:00 - 20:00
Vedi tutti gli orari
Contatti
Via Fanciulla d'Anzio, Anzio, Italia
Sito web
Migliorate questo profilo
Recensioni (151)
Filtra recensioni
133 risultati
Valutazione
42
54
22
12
3
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
42
54
22
12
3
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 133 recensioni
Recensito 3 giorni fa

...erano arrivate anche ad Anzio, dove Nerone fece costruirela sua villa. Sicuramente da vedere: forse da conservare meglio visto che purtroppo dentro ci dormono, ci si accampano e scrivono su antichi muri. E' davvero un peccato che la maleducazione sia più prolifica dell'educazione.

Data dell'esperienza: dicembre 2018
Grazie, Jackerss
Recensito il 2 ottobre 2018 da dispositivo mobile

È vero che a Roma basta scavare un po' per trovare tanti mattoni rossi di epoca romana...ma qui ad anzio quelli che ci sono andrebbero valorizzati e non usati come depositi di immondizia, di spiaggine o come sfondo delle cabine degli stabilimenti....è un vero peccato

Data dell'esperienza: ottobre 2018
Grazie, solounmaggiore
Recensito il 28 settembre 2018

Di passaggio, merita una giornata al mare, dove si puo’ godere una vista/visita della villa di Nerone. Andandoci in settembre abbiamo trovato un mare stupendo, poca gente, peccato lo stato di abbandono e sporcizia vicino alle famose grotte della villa di Nerone. Luogo suggestivo ma...Più

Data dell'esperienza: settembre 2018
Grazie, pizzo64
Recensito il 26 settembre 2018

Area archeologica che comprende: il porto, fatto costruire dall'imperatore Nerone, con una superficie di 34 ettari e di cui restano visibili i due moli, e l'area dei magazzini portuali (conosciuti come Grotte di Nerone) alla base del molo di ponente, la Villa imperiale che si...Più

Data dell'esperienza: settembre 2018
Grazie, Vito S
Recensito il 25 settembre 2018 da dispositivo mobile

Sono passati millenni e la famosa villa di Nerone è ancora lì imperterrita. Si può visitare tranquillamente fino a giungere alle grotte. Consiglio a tutti di visitare nel cuore di Anzio.

Data dell'esperienza: settembre 2018
Grazie, Fernando G
Recensito il 16 settembre 2018 da dispositivo mobile

Gli imperatori romani hanno scelto i luoghi piu ameni per costruire le loro ville..questa si percepisce doveva essere una struttura grandiosa affascinante degna di una società colta e raffinata ....

Data dell'esperienza: settembre 2018
Grazie, francesca p
Recensito il 3 settembre 2018 da dispositivo mobile

Qui ad Anzio dove nacque, Nerone scelse di costruire un porto e la villa: padiglioni, ninfei, terme , giardini, fontane, terazzi e belvederi. Oggi ai ruderi della villa a picco sul mare, resti di murature di pavimentazioni a mosaico e delle terme, si accende gratuitamente...Più

Data dell'esperienza: settembre 2018
2  Grazie, 24flop
Recensito il 31 agosto 2018 da dispositivo mobile

I resti della villa di Nerone sono visibili dalla spiaggia ma si ha la possibilità di accedere gratuitamente al parco archeologico omonimo in cui si può apprezzare il panorama mozzafiato dall'alto. Bellissima la panoramica con il faro. Assolutamente consigliato!

Data dell'esperienza: agosto 2018
Grazie, Martina C
Recensito il 28 agosto 2018

molto affascinante la visita comprensiva di una bella e esaustiva spiegazione di una guida del posto, sulla storia della villa e di tutto quello che l'ha resa importante.

Data dell'esperienza: aprile 2018
Grazie, ferdy1971
Recensito il 27 agosto 2018 da dispositivo mobile

Abbiamo visitato la Villa imperiale in circa mezz'ora. Innanzitutto bisogna dire che la visita è gratuita e non vi sono guide che possano spiegare i diversi punti di osservazione. Ci sono alcuni punti con i cartelli ma le informazioni comunque risultano insufficienti. Si vede di...Più

Data dell'esperienza: luglio 2018
Grazie, Elegtn
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 11 hotel nelle vicinanze
Hotel Villa Marina
78 recensioni
A 0,31 km
Hotel La Bussola
62 recensioni
A 0,59 km
Grand Hotel Dei Cesari
414 recensioni
A 1,16 km
Hotel Lido Garda
134 recensioni
A 1,33 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 331 ristoranti nelle vicinanze
Ristorante al Turcotto
905 recensioni
A 0,29 km
Treccioni Anzio Gelateria & Yogurteria
265 recensioni
A 0,54 km
Il Mare in Bocca
283 recensioni
A 0,53 km
Baia di Ponente
1.330 recensioni
A 0,42 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 52 attrazioni nelle vicinanze
Porto di Anzio
504 recensioni
A 0,94 km
Museo dello sbarco di Anzio
178 recensioni
A 0,88 km
Basilica di Santa Teresa
67 recensioni
A 0,76 km
Domande e risposte
Fai una domanda
pizzicannella
14 agosto 2016|
Risposta
Risposta da matt1924 | Ha recensito questa struttura |
credo di no...
0
voti
TizianaB310
8 agosto 2016|
RispostaMostra 4 risposte
Risposta da francescofuga | Ha recensito questa struttura |
L'entrata è libera non c'è bisogno di biglietti
0
voti