Parco Grotte del Caglieron

Parco Grotte del Caglieron (Fregona, Italia) - Foto e indirizzo

Parco Grotte del Caglieron
4
9.00 - 18.30
Lunedì
9.00 - 17.00
Martedì
9.00 - 17.00
Mercoledì
9.00 - 17.00
Giovedì
9.00 - 17.00
Venerdì
9.00 - 17.00
Sabato
9.00 - 18.30
Domenica
9.00 - 18.30
Info
Durata consigliata
Meno di 1 ora
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
La zona
Indirizzo
Il meglio nelle vicinanze
I ristoranti e le attrazioni vengono classificati in base al rapporto tra le recensioni degli utenti e la vicinanza a questa località.
Ristoranti
90 nel raggio di 5 km
Attrazioni
122 nel raggio di 10 km

4.0
944 recensioni
Eccellente
394
Molto buono
419
Nella media
99
Scarso
26
Pessimo
6

Daniref
San Giorgio su Legnano279 contributi
nov 2021 • Famiglia
In parte naturali e in parte opera dell'uomo, le grotte colpiscono per i colori della pietra e della vegetazione che l'ha colonizzata. L'acqua che scorre, formando pozze colorate, completa il quadro. Per accedere occorre pagare il biglietto, 3.50 euro (5 per fare il percorso con la guida). A luglio sono state aperte le ultime due grotte e c'è in programma il ripristino del mulino. Complimenti per il bel progetto di valorizzazione del territorio.
Scritta in data 2 novembre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

MonicaF
Belluno Dolomiti, Italia257 contributi
set 2021 • Famiglia
Grotte carine ma nulla di che. Prezzo alto per la visita 3.50 euro a testa. Percorso breve e a tratti scivoloso. Al termine del giro c’è un ristorante carino
Scritta in data 30 settembre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Francesco M
Bibione, Italia45 contributi
set 2021 • Solo
Sicuramente un bel posto immerso nella natura. Da abbinare a qualche altra uscita nei dintorni del sito. Consigliate se si vuole trascorrere un'ora a contatto con l'ambiente in una giornata di sole. Presenti un bar e i servizi vicino all'ingresso. Se non si vuole pagare il parcheggio 2 euro l'ora si deve lasciare l'auto a circa 1 km.
Scritta in data 28 settembre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

DONCHEF60
Soleto, Italia21 contributi
set 2021
Immerse nella natura queste grotte incantevoli, posto molto curato (brava la Pro Loco), per goderselo in toto è preferibile non andare nei festivi.
Scritta in data 27 settembre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

alessandra_biondi3
Ferrara, Italia22.590 contributi
set 2021
Con la guida Barbara siamo andati alla scoperta del complesso delle grotte, iniziando dalla Grotta dei Breda, di origine artificiale, ci ha fatto notare gli strati alternati di arenaria e conglomerato usando il simpatico paragone del panino a strati (pane e insaccato),poi ci ha detto come veniva utilizzata l'arenaria (per edilizia, fregi, colonne, lavabi che venivano scolpiti direttamente dal masso mentre il conglomerato aveva un uso diverso essendo più duro con i sassi di fiume dentro). Ci ha fatto notare le concrezioni (da cui derivano stalattiti e stalagmiti) che si formano con l'acqua che scorre sulle pareti....e ci ha portato in un viaggio della natura locale dove millenni addietro dal crollo della parte collinare si è creata una profonda forra incisa dal torrente. Le cascate e le marmitte sono state un bel punto fotografico. L'arenaria è detta "pietra dolza" per la malleabilità, dagli scavi eseguiti dall'uomo si sono create forme particolari belle da fotografare come bello è l'orrido che ha al fondo il torrente che scorre. Mi sono dovuta tenere con la mano appoggiata alla ringhiera in più punti perchè è facile scivolare. Poi ci ha fatto notare il cambiamento della roccia in travertino dove ci sono i muschi sedimentati, infine siamo arrivati al Borgo dello scalpellino in cui l'artigiano depositario dei segreti del mestiere ci ha fatto vedere gli antichi attrezzi descrivendoci come creavano gli attrezzi e come avvenivano le lavorazioni. Bene, abbiamo passato la mattinata a scoprire un sito in parte naturale e in parte di antico uso lavorativo. Info point con toelettes pulite, materiale informativo, e bar. Consiglio di andare in belle giornate con molta luce e passerelle asciutte.
Scritta in data 19 settembre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

elisa T
rovigo17 contributi
set 2021 • Famiglia
A parer mio potrebbero essere gestite meglio, i bagni solo in parcheggio non vanno bene secondo me, inoltre dovrebbero esserci più indicazioni lungo il percorso, e poi dicono adatto a tutti ma ci sono varie salite ripide da fare con sassi e ad esempio i miei genitori hanno fatto fatica a farle! Nulla di speciale. Sono rimasta delusa.
Scritta in data 5 settembre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

FraL
Friuli-Venezia Giulia, Italia368 contributi
ago 2021 • Coppie
Grotte visitate dietro consiglio della receptionist dell'hotel dove alloggiavo. Visita al prezzo di 3.50€ a persona con parcheggio al costo di 2€ l'ora (a parere personale costo eccessivo). Servizi igienici nell'area di parcheggio aperti solo la domenica. La visita è durata circa un'ora e non mi ha particolarmente soddisfatto. Il personale alla biglietteria ci ha illustrato il giro in maniera dettagliata.
Scritta in data 25 agosto 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Marta T
4 contributi
ago 2021
Bellissime! Da vedere. Un po’ di dislivello nel percorso di rientro. Sopra il bar molto carino si può fare pic nic
Scritta in data 25 agosto 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Lucia
1 contributo
ago 2021 • Coppie
Arriviamo alle ore 10.30 e troviamo una deviazione nel paese non meglio precisata. Tutte le auto sbagliano e imboccano una strada che porta verso l'alto, per poi girarsi e ritornare indetro. Facciamo presente all'ausiliario il disguido e risponde in maniera sbrigativa. Ci fa tornare giù verso il paese con lo scopo di farci parcheggiare a pagamento nella piazza. Nessuna indicazione. Dovrebbe esserci una navetta, ma non è indicata la fermata e non sono indicati gli orari. Chiediamo a delle persone e ci confermano che pensano ci sia. Trenta persone in attesa, arriva una ncc a 8 posti. Domandiamo e ci dice che è solo lui che fa la spola avanti ed indietro. Visto l'attesa di più di un'ora che ci si prospettava, decidiamo di andare alle grotte a piedi. Prima chiamiamo per avvisare che non saremmo arrivati in tempo alla visita delle 11 da noi prenotata e ci dicono che non trovano la prenotazione. Da un lato meglio....Visto il disguido, chiediamo di partecipare a quella delle 12 e, gentilmente, ci dicono di sì. Percorriamo 2.5 km sotto il sole d'agosto per poi vedere che altre auto vengono fatte salire tranquillamente e parcheggiano a pochissima distanza dall'ingresso.Bisogna farsi furbi nella vita e dire che si va al ristorante adiacente alle grotte. Funziona così. Iniziamo, finalmente, la visita. Posto carino, ma gruppo troppo numeroso. Sfruttate fino all'osso..Troppa gente e sentieri scivolosi. Altro che adatto alle famiglie! Guida gentile ed educata. Finita la visita guidata, decidiamo di andare a vedere il mulino. La signora all'ingresso mi ferma perché c'erano già otto persone dentro. Io aspetto tranquillamente e lei fa passare le persone arrivate dopo di me. Forse sono invisibile e, pertanto, entro anch'io. Niente di speciale. Decidiamo di tornare all'auto e qui viene il bello. Sulla cartina è segnato il sentiero 1037b che dovrebbe portare alla piazza Maronese. Lo imbocchiamo e, percorsa un po' di strada, scompaiono le indicazioni. Chiediamo ad una signora e ci informa che è crollato il ponte per superare il Caglieron. Ci fa vedere un punto dove guadarlo. Superiamo l'ostacolo e, da lì, il nulla. Si procede per un sentiero pieno di rovi che non porta da nessuna parte. Assurdo...Se il sentiero è inagibile, almeno si poteva segnalarlo. Torniamo, dopo un bel po', sulla strada asfaltata e, magia, non c'è più la deviazione e tutti salgono comodamente in auto. Non ho parole..Se non si è pronti ad accogliere così tanta gente, si evita.
Scritta in data 22 agosto 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Alezcece
Caserta, Italia1.090 contributi
ago 2021
Grotte di eccezionale bellezza, e percorso molto ben fatto e spettacolare, che pone il visitatore a percorrere all'interno di grotte una vera e propria discesa nel ventre del terreno.
Unica pecca il parcheggio ultra esoso, che mi ha costretto nonostante la giornata bolllente (circa 40°) a dover camminare per 800 metri sotto il sole per recuperare l'auto.
Biglietto di ingresso giusto (3,50 euro),assenza quasi totale di bagni durante il percorso,se non quasi alla fine.
Scritta in data 21 agosto 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

1-10 di 910 risultati mostrati
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo