Dipkarpaz Milli Parki - Karpaz National Park Wild Donkey Protection Area

Dipkarpaz Milli Parki - Karpaz National Park Wild Donkey Protection Area

Dipkarpaz Milli Parki - Karpaz National Park Wild Donkey Protection Area
4.5
Info
Durata: 1-2 ore
Rispetta le linee guida per il benessere animale
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Tour ed esperienze
Scopri diverse opzioni per esplorare questo posto.
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.

Dipkarpaz Milli Parki - Karpaz National Park Wild Donkey Protection Area: i modi migliori per scoprire questo luogo di interesse e le attrazioni nelle vicinanze

La zona
Il meglio nelle vicinanze
I ristoranti e le attrazioni vengono classificati in base al rapporto tra le recensioni degli utenti e la vicinanza a questa località.
Attrazioni
3 nel raggio di 10 km

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione viene rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.5
Punteggio 4,5 su 5374 recensioni
Eccellente
221
Molto buono
104
Nella media
35
Scarso
9
Pessimo
5

franco1953Genova
Genova8.415 contributi
Punteggio 5,0 su 5
set 2022
Uscendo dal paese di Dipkarpaz, che dà il nome al parco, dirigendosi verso il capo di S. Andrea, dopo un pò di chilometri, si trova una sbarra, sempre alzata, che delimita questo parco.
La strada è asfaltata sino al monastero dell'apostolo Andrea, gli ultimi chilometri da lì al capo sono invece su strada sterrata.
Questo parco mi è piaciuto molto perchè è molto selvaggio, con pochissime abitazioni, lungo la costa.
A parte le tartarughe che vi nidificano, le rare foche e le molte specie di uccelli, la particolarità è costituita dagli asini selvatici, ce ne sono moltissimi e aspettano le auto lungo la strada con la speranza di avere cibo.
Fate molta attenzione nella guida perchè gli asini si scansano solo all'ultimo momento, bisogna andare molto piano.
Scritta in data 13 dicembre 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Davide G
Torino28 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ago 2018 • Coppie
Andando verso la punta nord di cipro ci si imbatte in molti asini selvatici. Sono in mezzo alla strada per cui consiglio molta attenzione. Al santuario di sant Andrea vendono le carote da dare agli asini. Si fanno avvicinare senza problemi
Scritta in data 23 agosto 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Maria Grazia Z
Cremona, Italia1.285 contributi
Punteggio 3,0 su 5
lug 2018 • Amici
Loro sono tenerissimi e ti vengono incontro per i "rifornimenti" che vengono portati. Il resto è nella normalità
Scritta in data 19 luglio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

galadiel67
Chiavari, Italia2.691 contributi
Punteggio 5,0 su 5
lug 2018 • Famiglia
Certo, se cercate cartelli, segnavia ad ogni angolo, pieghevoli e così via, qui non li troverete. Il Parco, che comprende la parte estrema della penisola per è delimitato da un guardarail doppio e l'entrata da una sbarra con un casottino. La strada è asfaltata fino al Monastero di Andrea Apostolo, poi si fa sterrata. Tutto lì? Assolutamente no. Innanzi tutto è area di riproduzione della tartaruga verde e della tartaruga comune e viene regolarmente visitata dalla foca monaca. In aggiunta durante il periodo di migrazione primaverile ed autunnale vede il passaggio di 150 milioni di volatili per oltre 300 specie tra stanziali e soprattutto, in transito. La penisola è poi ricca di habitat protetti a livello europeo (è compreso in un'area Natura 2000 di circa 15.000 ettari), di tipo mediterraneo, con coste rocciose o sabbiose a dune, e in mare, vaste praterie di Posidonia. Decine di endemismi faunistici e floristici, e altrettante specie rare e protette. I simpatici asinelli selvatici, qualche centinaio, sono in realtà i discendenti inselvatichiti di asini domestici. Basta? :-)
Scritta in data 14 luglio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Gilda D
Misinto, Italia11 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ago 2017 • Coppie
La parte nord dell'isola è quasi desertica ed è proprio questo che è rimasta incontaminata dalla mano dell'uomo, le spiagge che si vedono lungo il tragitto sono di una bellezza che ci si deve per forza fermare ad ammirare il paesaggio, il mare è ancora più bello in questa parte dell'isola, le acque caldissime e le poche case e strutture che si trovano sembrano di un'altra epoca. Da visitare
Scritta in data 29 agosto 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

murgnina
Provincia di Cremona, Italia91 contributi
Punteggio 2,0 su 5
ago 2017 • Coppie
Non ha nulla del parco "Nazionale" perchè sembra un posto abbandonato da Dio. Gli asinelli costituiscono un'attrattiva per i bimbi ma direi nulla da evindenziare.
Scritta in data 23 agosto 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Tradox
Venezia, Italia252 contributi
Punteggio 5,0 su 5
lug 2016 • Famiglia
Il viaggio in pullman é un po' lunghetto ma non sarebbe più veloce in macchina causa la situazione delle strade.

Il tour merita per la vista spettacolare e per la spiaggia (una delle più belle viste a Cipro).

E poi tutti a seguire sulla sabbia le tracce delle tartarughe caretta carretta che nidificano qui.

Bellissimo
Scritta in data 23 ottobre 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

marcopoloankon
Ancona, Italia513 contributi
Punteggio 5,0 su 5
set 2016
Ambiente selvaggio costituito da una penisola rocciosa interrotta da spiagge sabbiose con dune costiere. La vegetazione è quella tipica della macchia.mediterranea. Gli asini selvatici sono facili da vedere, saranno loro incuriositi a venirvi incontro. Le escursioni a piedi nel periodo estivo sono molto impegnative a causa del grande caldo. Strade di accesso in discrete condizioni, entrata nel parco libera. Nel parco sono presenti strutture ricettive per il pernottamento e ristoranti.. Meglio prenotare nei mesi di alta stagione.
Scritta in data 9 settembre 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

MiloCriMati
Reggio Emilia, Italia26 contributi
Punteggio 3,0 su 5
lug 2016 • Famiglia
Carino dare da mangiare agli asini e bere l'acqua miracolosa speriamo porti bene!bella la spiaggia delle tartarughe
Scritta in data 13 agosto 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Sipiurs
Ancona, Italia1.926 contributi
Punteggio 4,0 su 5
lug 2016 • Coppie
La riserva per gli asini selvatici di Milli Park è situata nella punta della penisola di Karpaz. Si entra gratuitamente , la strada è piuttosto stretta ma in buone condizioni ed è possibile incontrare diversi asini selvatici allo stato libero. Gli asini sono docili ed abituati all'uomo.
Scritta in data 31 luglio 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 137 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

DIPKARPAZ MILLI PARKI - KARPAZ NATIONAL PARK WILD DONKEY PROTECTION AREA: Tutto quello che c'è da sapere (AGGIORNATO 2024) - Tripadvisor

Tutti gli hotel: FamagostaOfferte di hotel: FamagostaHotel last minute: Famagosta
Attività a Famagosta
Casinò e giochi d'azzardo a FamagostaGite di un giorno a Famagosta
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio