Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Il meglio delle recensioni
Voudeni, Patras. Cimitero Micenei

Un posto tranquillo, ideale per prendere un addio, dopo un viaggio in Grecia. Vale anche la pena Leggi il seguito

Recensito il 14 aprile 2019
Peter J
,
Sassocorvaro, Italia
Fuori dai canonici percorsi...

La necropoli di voundeni merita davvero. Posto tenuto benissimo, tombe visitabili che ricordano in Leggi il seguito

Recensito il 10 agosto 2018
tommyvez
da dispositivo mobile
Leggi tutte le 58 recensioni
Tutte le foto (75)
Tutte le foto (75)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente70%
  • Molto buono29%
  • Nella media1%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Durata consigliata: Più di 3 ore
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
22°
12°
mag
27°
16°
giu
30°
18°
lug
Contatti
Patrasso, Grecia
Leggi di più
Migliorate questo profilo
Recensioni (58)
Filtra recensioni
20 risultati
Valutazione
12
8
0
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
Valutazione
12
8
0
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtri selezionati
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 20 recensioni
Recensito il 14 aprile 2019

Un posto tranquillo, ideale per prendere un addio, dopo un viaggio in Grecia. Vale anche la pena visitare il sito di scavo del vecchio villaggio.

Data dell'esperienza: marzo 2019
Grazie, Peter J
Recensito il 10 agosto 2018 da dispositivo mobile

La necropoli di voundeni merita davvero. Posto tenuto benissimo, tombe visitabili che ricordano in piccolo quella di agamennone a micene. A mezz'ora dal porto di patrasso, ottimo per un ultimo tuffo nell'antichità prima di rientrare.

Data dell'esperienza: agosto 2018
Grazie, tommyvez
Recensito il 13 settembre 2016 da dispositivo mobile

In attesa di imbarcarci per Ancona, vista la giornata di tempo incerto, ho cercato cosa vedere a Patrasso e grazie alle recensioni ho trascorso due ore in questo Parco Archeologico che ha lasciato a bocca aperta la mia amica archeologa, che non ne aveva conoscenza....Più

Data dell'esperienza: settembre 2016
2  Grazie, 965antonellaz
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito il 4 febbraio 2019

a pochi minuti di auto dal centro della città di Patrasso, il parco miceneo Voundeni mostra al visitatore un aspetto del passato di questa zona. Prima di andare sul campo, chiedi al personale la presentazione del video, disponibile anche in più lingue.

Data dell'esperienza: marzo 2018
Recensito il 11 agosto 2018 da dispositivo mobile

la strada per arrivarci è in costruzione, ma puoi ancora arrivarci. Ci sono nuovi segni, quindi è facile da trovare ora. Grande parcheggio. Quando si arriva lì i suoi 2 euro per adulto e l'ingresso per bambini è gratuito. Prima ti mostrano un film che...hanno fatto, ciò che è bello da guardare, quindi sai qualcosa su ciò che vedrai. un consiglio, vieni presto calce 9 del mattino quindi non è troppo caldo. Camminerai in un cimitero e vedrai alcune vecchie grotte costruite per le tombe. In uno di questi puoi vedere alcuni skelton distesi lì. Dopo di che si fa una passeggiata di circa 850 m fino ad una piccola collina dove si trova il settelment. Ha una bella vista. Era ok con i bambini appositamente dall'età di 6 anni, mia figlia è piaciuto molto. Solo come previsto, quando diventava più caldo non le piaceva più la parte che camminava, così ci siamo assicurati che fossimo fatti lì.Più

Data dell'esperienza: agosto 2018
Recensito il 12 luglio 2018 da dispositivo mobile

Non molte persone conoscono questo antico cimitero. Hanno trovato oltre 100 tombe. La tomba cinque ha gli Skelton di soldati. Ottima vista della città. Il bigliettaio era molto ben informato sulla zona e ci ha dedicato del tempo per spiegarci. Il sito non era occupato,...eravamo l'unico lì. Costa 2 E per entrare. Posto stupendo e splendida vista della città. Lo consiglio vivamente a tutti, insieme al museo archeologico. Un po 'difficile da trovare, non arrenderti. Non lontano dal centro. Piccolo La strada che conduce al sito è asfaltata.Più

Data dell'esperienza: luglio 2018
Recensito il 7 luglio 2018 da dispositivo mobile

Parco molto tranquillo ma interessante, splendida vista sulla costa, affascinante per guardare le tombe e immaginare la vita lì. Buono per andare al museo in città dopo il parco per vedere gli oggetti che sono stati trovati nei siti di sepoltura. Agli adolescenti piacevano gli...scheletri!Più

Data dell'esperienza: luglio 2018
Recensito il 31 ottobre 2017

Questa deve essere una gemma non scoperta del Peloponneso - rimane un mistero per me perché, in una mattina di sole a metà settembre, eravamo gli unici visitatori. Alcuni recensori hanno riferito che il sito è difficile da trovare, ma è ben segnalato una volta...che siete nelle vicinanze. Chiaramente un dispositivo di navigazione di qualche tipo aiuta. Basta fare lo sforzo! Tuttavia, l'assenza di visitatori ha giocato nelle nostre mani - il custode amichevole ha abbandonato la scrivania brevemente e ci ha dato un tour introduttivo della parte più vicina del sito. Grazie per quello! Quello che vedrete è un vasto sito su una collina che è costellato di tombe scavate nel terreno in pendenza. La maggior parte può essere ispezionata dall'interno, alcuni hanno ancora i loro ingressi bloccati e uno contiene quattro scheletri in situ. Assicurati di fare una passeggiata più lunga fino a un punto più alto dove si possono trovare i resti del villaggio miceneo. Non ci sono musei sul sito - ma un breve tragitto in auto verso la periferia nord di Patras ti porterà al nuovo e spettacolare Museo Archeologico, dove potrai vedere molti dei magnifici reperti di Voundeni.Più

Data dell'esperienza: ottobre 2017
Recensito il 26 ottobre 2017 da dispositivo mobile

La strada per Voundeni è un po 'difficile da trovare, ma il posto è gratificante. Il sito comprende l'antico cimitero e l'insediamento. Si possono visitare tombe di diverse dimensioni e una di esse contiene alcuni resti scheletrici! La passeggiata di 800 m verso l'insediamento attraverso...uliveti e piccoli vigneti merita di essere visitata e offre splendide viste sul golfo patraico. Un'esperienza molto bella nel complesso!Più

Data dell'esperienza: ottobre 2017
Recensito il 23 settembre 2017

È molto difficile trovare la via per quel sito archeologico. Gogle Maps non è affatto utile. GPS non avevo riconosciuto il Patras Myceaaean Park - Voundeni ma siamo riusciti a trovarlo in qualche modo. Strada stretta e poi ampio parcheggio! ? Dal parcheggio attraverso i...boschi devi camminare e poi pagare 2 euro e sei sul posto. Io e il mio compagno eravamo gli unici visitatori. Incredibilmente! Il posto è da vedere. Le tombe sono ben conservate e aperte al pubblico. La vista su Patrasso Rio - Ponte Antirio è mozzafiato. Puoi camminare, sederti e goderti il ​​paesaggio. L'intero sito è ben organizzato e mantenuto. È il tesoro nascosto di PatrassoPiù

Data dell'esperienza: settembre 2017
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 18 hotel nelle vicinanze
Hotel Atlanta
25 recensioni
A 3,8 km
Adonis
85 recensioni
A 3,84 km
Patras Palace Hotel
220 recensioni
A 3,87 km
Olympic Star Hotel
66 recensioni
A 3,89 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 265 ristoranti nelle vicinanze
Labyrinthos
257 recensioni
A 3,6 km
Maravelas Restaurant
22 recensioni
A 2,24 km
Didymoi
14 recensioni
A 3,34 km
Fainon
15 recensioni
A 3,02 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 38 attrazioni nelle vicinanze
Agios Andreas Church
422 recensioni
A 4,81 km
Rio-Antirrio Bridge (Charilaos Trikoupis)
338 recensioni
A 7,26 km
Archaeological Museum of Patras
235 recensioni
A 2,7 km
Achaia Clauss Winery
309 recensioni
A 6,42 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Patras Mycenaean Park -Voundeni e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione