Church of Saint Dominic
Church of Saint Dominic
4.5
7.30 - 19.00
Lunedì
7.30 - 19.00
Martedì
7.30 - 19.00
Mercoledì
7.30 - 19.00
Giovedì
7.30 - 19.00
Venerdì
7.30 - 19.00
Sabato
7.30 - 19.00
Domenica
7.30 - 19.00
Cos'è il premio Travellers' Choice?
Tripadvisor attribuisce un premio Travellers' Choice agli alloggi, alle attrazioni e ai ristoranti che ottengono recensioni molto positive dai viaggiatori in modo costante e si classificano nel 10% delle migliori strutture su Tripadvisor.
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
Pianifica la tua visita
La zona
Indirizzo
Quartiere: Baixa, Rossio e Restauradores
Come arrivarci
  • Rossio • 2 minuti a piedi
  • Restauradores • 4 minuti a piedi
Contatta direttamente

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema dovesse rilevare un problem, la recensione potrebbe essere rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.5
Punteggio 4,5 su 51.007 recensioni
Eccellente
544
Molto buono
379
Nella media
75
Scarso
5
Pessimo
4

paolo d
Bologna, Italia23.651 contributi
Punteggio 4,0 su 5
mag 2023 • Coppie
bella ed accogliente chiesa cittadina, posizione centrale, facciata chiara con interessante struttura, internamente ben decorata e ricca di dettagli artistici, merita una visita.
Scritta in data 20 aprile 2024
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

CAT-TEO-DVD
Grottaferrata, Italia6.917 contributi
Punteggio 2,0 su 5
mar 2024 • Famiglia
nelle adiacenze di Rossio si trova la chiesa di São Domingos.
a detta di molti una delle chiese più belle della città.
il terremoto (1755), gli incendi, i lavori e le ristrutturazioni hanno cambiato completamente la struttura medievale iniziale.
la sua storia è legata ad eventi tragici.
l'Inquisizione bruciò centinaia di eretici che erano prima condannati davanti all’altare della chiesa e poi condotti a Praça Dom Pedro IV dove liattendeva il rogo.
il massacro di Lisbona del 1506 quando la folla torturò ed uccise centinaia di ebrei accusati di essere la causa della siccità, della fame e della peste che attanagliava il paese.
piuttosto orripilante il colore scelto per la copertura.
non ci è piaciuta.
Scritta in data 4 aprile 2024
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

ViaggiatoreGoloso
Milano, Italia5.563 contributi
Punteggio 4,0 su 5
feb 2024 • Solo
Questa chiesa si porta dietro tutti i segni degli eventi storici accaduti nei secoli scorsi. Molto affascinante da visitare
Scritta in data 14 febbraio 2024
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

claudio d
Viterbo, Italia38.984 contributi
Punteggio 4,0 su 5
dic 2023 • Famiglia
In una propaggine nord-orientale della piazza Dom Pedro IV (Rossio) si trova questa chiesa barocca, anche se le sue origini risalgono all’epoca medievale. I diversi rifacimenti, a causa anche delle distruzioni causate dai vari terremoti, tra i quali quello del 1755, hanno fatto scomparire tutti gli elementi medievali. Purtroppo anche la magnificenza della decorazione barocca è oggi scomparsa a causa dell’incendio che ha devastato la chiesa nel 1959, e di cui in parte, nonostante la ristrutturazione, restano i segni al suo interno. La facciata, tipicamente settecentesca, non colpisce più di tanto, mentre l’interno (a croce latina con unica navata), pur spoglio, a parte alcune piccole statue appoggiate sugli altari laterali, e privo sostanzialmente di decorazioni, non manca di affascinare per la sua grandiosità (trattandosi di una delle chiese cittadine di più grandi dimensioni ha sempre ospitato nei secoli passati le principali cerimonie religiose); imponenza che probabilmente risalta ancora di più proprio per gli evidenti danni lasciati dal citato incendio e per l’assenza dell’apparato decorativo (degli altari laterali spiccano soltanto le grandi colonne che delimitano gli arconi, mentre un residuo delle decorazioni marmoree o in stucco si possono rinvenire nell’altare maggiore, nella parte superiore degli altari del transetto e nelle cornici degli arconi degli ultimi altari laterali, sia a dx che a sx; completamente assente qualsiasi decorazione pittorica).
Scritta in data 7 gennaio 2024
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

giovanni b
San Michele Al Tagliamento, Italia116 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ott 2023 • Amici
Sono entrato da solo, facevo parte di un gruppo e non era prevista la visita a questa chiesa. Sono rimasto estasiato del suo interno, frutto di un restauro coraggioso dopo l'incendio del 1959. La chiesa ha anche una storia che ha visto avvenimenti tragici. La cosa più bella e interessante che ho visto a Lisbona. Perchè è ignorata? Raccomando a tutti la sua visita.
Scritta in data 25 ottobre 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Michelangelo L
Foggia, Italia6.623 contributi
Punteggio 4,0 su 5
set 2023 • Coppie
Edificata nel 1200 ha,subito due eventi sismici nonché colpo di grazia con l'incendio del 1959. Riaperta al culto negli anni novanta permane con gli interni devastati senza affreschi e sculture. Famosa tristemente per il suo tribunale dell'inquisizione e per l'eccidio degli ebrei.
Scritta in data 24 settembre 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

gKiarag
Lugano, Svizzera1.749 contributi
Punteggio 4,0 su 5
set 2023 • Amici
una chiesa decisamente particolare, si dice chiesa maledetta. Luogo di un massacro nel 1506 contro gli ebrei e devastata da un incendio nel 1959, l'hanno lasciata ancora com'era ed è molto affascinante perché sembra raccontare la storia subita.
Scritta in data 23 settembre 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

PPCI-BG
Bergamo, Italia118.519 contributi
Punteggio 4,0 su 5
apr 2023 • Coppie
La chiesa di São Domingos è unica. Arrivati nella piazzetta antistante sembra una normale chiesa ottocentesca. Essendo la domenica delle Palme era ancor più normale con alcune donne che vendevano palme e olivo per la messa. Ma dentro è unica con il contrasto tra la volta rifatta e le colonne screpolate ed annerite dai segni dell’incendio che l’ha segnata negli anni Cinquanta del secolo scorso. E non è stata l’unica disgrazia che l’ha colpita perché la chiesa originale del XIII secolo, sede di matrimoni regali è stata il punto di inizio della strage degli ebrei di inizio del Cinquecento ricordata da un monumento in piazza, ha subito un primo terremoto ed è stata distrutta da quello del 1755. Decisamente particolare.
Scritta in data 19 aprile 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Carlo C
Bezzecca, Italia134 contributi
Punteggio 5,0 su 5
dic 2022 • Amici
Da vedere.
Da fuori sembra una chiesa normale ma è da visitare dentro con una guida per la sua storia particolare. Probabilmente unica al mondo.
Scritta in data 17 dicembre 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

roberto p
Gallarate, Italia2.179 contributi
Punteggio 5,0 su 5
nov 2022
La Chiesa di São Domingos, una chiesa barocca situata nel centro storico di Lisbona, accanto a Praça do Rossio, risale al XIII secolo, qui si celebravano matrimoni reali, qui aveva sede il tribunale dell'Inquisizione, e gia' questa cosa fa pensare ma tutta la sua storia ci fa rabbrividire e rimanere senza parole quando entriamo.

Questa chiesa barocca è classificata come monumento nazionale, l’esterno è caratterizzato dalla semplicità delle linee e l’interno è di grandi spazi, mette in risalto le sue grandi colonne, marmi e piastrelle. Ma soprattutto a colpire è il contrasto tra il soffitto, rifatto, e il resto della chiesa, lasciato cosi0 come era dopo terremoto e incendi.

Ma è una storia accaduta qui più di 500 anni fa che ha segnato per sempre la storia di questa chiesa: il massacro degli ebrei della città nel 1506.

Il 19 aprile 1506, i fedeli riempirono la chiesa, chiedendo la fine della siccità e della peste, quando una luce entrò nella chiesa e qualcuno disse di aver visto il volto di Cristo illuminato. Presto tutti iniziarono a gridare al miracolo. Tra questi, una voce dissenziente: un cristiano nuovo, cioè un ebreo costretto a convertirsi al cristianesimo, cercò di sostenere che si trattava solo di un fenomeno fisico, causato dal riflesso della luce. Infuriata, la folla si rivoltò contro di lui e lo picchiò a morte.

Era l’inizio di tre giorni di massacro nella città di Lisbona. La storia racconta che i frati domenicani gridarono contro gli ebrei e spinsero la gente a uccidere gli “eretici”. Uomini, donne e bambini furono torturati, massacrati e bruciati sul rogo, molti dei quali proprio lì vicino alla chiesa di São Domingos. Si dice che siano morti tra 2.000 e 4.000 ebrei.

25 anni dopo, nel 1531, un terribile terremoto danneggiò la chiesa che fu restaurata. Nel 1755, il grande terremoto di Lisbona danneggiò nuovamente e gravemente la chiesa. E non fu l’ultima tragedia. Un incendio si verificò il 13 agosto 1959.

Quando la chiesa fu ricostruita (è stata riaperta nel 1994), si decise di lasciare i segni di quanto era accaduto. Oggi i muri bruciati ci ricordano la storia del massacro del 1506 – come se le parole di odio dei frati domenicani e il suono della folla inferocita e le urla degli ebrei riecheggiassero ancora tra le sue pareti.

SIamo entrati piu' volte in questa chiesa, una visita che rimarra' nella nostra memoria.

Meglio farlo nel pomeriggio, al mattino ogni ora c'è una messa e non si puo' visitare liberamente.
Scritta in data 22 novembre 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 324 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

Church of Saint Dominic (Lisbona) - Tripadvisor

Tutti gli hotel: LisbonaOfferte di hotel: LisbonaHotel last minute: Lisbona
Attività a Lisbona
Gite di un giorno a Lisbona
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio