Museum Prinsenhof Delft
Museum Prinsenhof Delft
4.5
11.00 - 17.00
Lunedì
11.00 - 17.00
Martedì
11.00 - 17.00
Mercoledì
11.00 - 17.00
Giovedì
11.00 - 17.00
Venerdì
11.00 - 17.00
Sabato
11.00 - 17.00
Domenica
11.00 - 17.00
Info
Durata: 1-2 ore
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Tour ed esperienze
Scopri diverse opzioni per esplorare questo posto.
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
I modi migliori per scoprire: Museum Prinsenhof Delft
La zona
Indirizzo
Contatta direttamente

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione viene rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.5
607 recensioni
Eccellente
260
Molto buono
269
Nella media
65
Scarso
11
Pessimo
2

EU 4ever
Amsterdam, Paesi Bassi7.960 contributi
giu 2020 • Famiglia
Museo molto interessante per comprendere una parte fondementale della storia olandese. Vecchio convento
Scritta in data 1 giugno 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

CLAUDIOMAS
Ceccano, Italia3.342 contributi
apr 2019
Il Museo Prinsenhof (La Corte del Principe) era un convento in cui Guglielmo d'Orange combattè con successo contro l'occupazione spagnola nel XVI secolo. L'attuale Casa Reale Olandese, discende da Guglielmo d'Orange. Il Prinsenhof passa in rassegna epoche diverse, la storia della Casa Regnante e dei Paesi Bassi. Merita una visita; ben organzzato.
Scritta in data 30 marzo 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Claudia L
Sanremo, Italia200 contributi
gen 2019 • Coppie
Un bel museo, dedicato alla dinastia regnante che mostra vari aspetti della storia d'Olanda. Ho particolarmente apprezzato l'ambientazione, in un palazzo d'epoca ben ristrutturato, in cui sono stai conservati i bellissimi pavimenti originali
Scritta in data 21 febbraio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

marionmari
Cascina, Italia4.510 contributi
feb 2018 • Coppie
Museo molto interessante. Raccoglie molte reliquie della storia d'Olanda, non tutte necessariamente autentiche ma comunque "vere" perché raccontano la storia del paese e danno la percezione delle radici di questo popolo. Vero il libro regalato ad Anna Frank per il suo ultimo compleanno (vedere la sua firma autografa mi ha fatto venire i brividi), falsi i buchi lasciati nel muro dai proiettili che hanno ucciso Guglielmo I d'Orange e il baule in cui Grozio riuscì a fuggire dalla prigione. Interessante il video subito all'inizio che spiega perché comunque questi oggetti siano nel museo e come è cambiato il concetto di reperto storico.
Interessante la sala interattiva sulle scoperte del secolo d'oro, pregevole quella dedicata alla ceramica, vanto di Delft. Merita una visita.
Scritta in data 9 febbraio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Ale D
Milano, Italia174 contributi
nov 2016 • Famiglia
Il museo è dedicato a Vermeer, il famoso pittore originario di Delft. In realtà a Delft non è rimasto nessun dipinto di Vermeer e nemmeno nel museo ve ne sono. Anzi in questo museo non c'è neanche un pezzo autentico. Si tratta di un museo che definirei "didattico", con riproduzioni di tutti i dipinti ed installazioni anche interattive che spiegano l'arte e le tecniche di Vermeer. Sembra strano ma alla fine saprete molto di piu' di quanto potreste immaginare su Vermeer, sulla sua vita sui suoi dipinti e sulla complessità della sua tecnica pittorica. Vi resterà un unica curiosità: vedere un suo dipinto dal vivo ... ma con una consapevolezza che non avreste avuto in altro modo.
Scritta in data 14 novembre 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Vittorio M
Cuneo, Italia92 contributi
ago 2016 • Solo
Molto interessante dal punto di vista storico, permette di scoprire diversi fatti sulla storia dell'Olanda e di colui che è considerato esserne il padre, ovvero Guglielmo I d'Orange. L'esposizione è ben realizzata, anche se alcune sale le ho trovate davvero superflue o comunque un po' fuori contesto. In più, nella parte finale, si concentra molto sulla storia della ceramica che, per quanto possa essere importante per questa città, può risultare davvero pesante. Nel complesso comunque è un buon museo, ottimo per quanto riguarda la prima parte dedicata alla storia dell'Olanda.
Scritta in data 31 agosto 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

_al_di_la_di_tutto_
Roma, Italia38 contributi
ago 2016 • Coppie
Notevole e ricco di informazioni. Da non perdere a Delft. Bello il giardino dove si può consumare un pranzo al sacco. C'è anche un ristorante interno ma senza menu esposto.
Scritta in data 9 agosto 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Francesca B
Orinda, CA13 contributi
apr 2016 • Famiglia
Il museo è dedicato anzitutto a Willelm van Oranje, considerato padre fondatore dell'Olanda in quanto guidò le province olandesi nella guerra contro gli invasori spagnoli. Si incontra quindi la figura di Willelm, che viene raccontata in modo decisamente originale dai protagonisti dell'epoca, viene raccontata la sua vicenda e si ripercorrono i punti salienti della guerra contro gli spagnoli attraverso materiale audio video molto trascinante. Poche sale sono sufficienti per farsi un'idea della storia d'Olanda e di quello che è l'olanda oggi. C'è una sezione piacevole sulle ceramiche di Delft, che fa vivere esperienze simpatiche ai visitatori, con giochi interattivi e installazioni audio video. Si tratta di una visita che non richiede molto tempo, ma che serve a farsi un quadro completo della storia e delle radici olandesi.
Scritta in data 16 maggio 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

ErSatto
Strasburgo, Francia297 contributi
set 2015 • Solo
Museo interessantissimo che va ad approfondire la storia di Guglielmo d'Orange! I buchi nella parete delle pallottole originali, wow
Scritta in data 2 settembre 2015
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

ElenaOz
Italia126 contributi
ago 2014 • Solo
Questo è un piccolo museo, visitabile in due ore, che è noto soprattutto per essere il luogo dove fu ucciso Guglielmo il Taciturno. Peraltro, l'assassinio di Guglielmo è rappresentato tramite l'utilizzo di due ologrammi: la sagoma dell'assassino che sbuca dal suo nascondiglio per uccidere Guglielmo che scende dalle scale. E' proprio la parte interattiva ben curata a sorprendere di più in questo museo: gli ologrammi dei protagonisti dell'antica Delft che ti rivolgono la parola (in olandese, ma con sottotitoli in inglese), la possibilità di crearsi virtualmente il proprio vaso in porcellano, che poi si può inviare al proprio indirizzo email...
Personalmente, non porterei qui dei bambini piccoli: penso che si annoierebbero a vedere delle porcellane e nelle prime sezioni si spiega il conflitto tra Spagna e Olanda, che forse a loro non risulterebbe comprensibile.
Il biglietto mi è costato cinque euro in quanto studente e includeva anche un tè/caffè in un bar sul canale. (se tè o caffè non piacciano, sono previste riduzioni su altre bevande)
Scritta in data 29 agosto 2014
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 166 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

MUSEUM PRINSENHOF DELFT: Tutto quello che c'è da sapere (AGGIORNATO 2024) - Tripadvisor

Museum Prinsenhof Delft: domande frequenti

Secondo i viaggiatori di Tripadvisor, questi sono i modi migliori per scoprire Museum Prinsenhof Delft: