Basilica of St. Servatius
Basilica of St. Servatius
4.5
Edifici architettoniciSiti religiosiChiese e cattedrali
11.30 - 17.00
Lunedì
11.30 - 17.00
Martedì
11.30 - 17.00
Mercoledì
11.30 - 17.00
Giovedì
11.30 - 17.00
Venerdì
11.30 - 17.00
Sabato
11.30 - 17.00
Domenica
11.30 - 17.00
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
Pianifica la tua visita
La zona
Indirizzo
Contatta direttamente

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema dovesse rilevare un problem, la recensione potrebbe essere rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.5
Punteggio 4,5 su 5777 recensioni
Eccellente
357
Molto buono
336
Nella media
71
Scarso
10
Pessimo
3

piccijesi
Provincia di Ancona, Italia2.146 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ott 2022 • Coppie
Antichissima basilica dedicata al primo vescovo di Maastricht nel 1039, capolavoro dell'arte romanica della Mosa. Incastonata tra grandi Stati è tuttora simbolo dell'Europa unita. Si respira aria cosmopolita, vivace colta aperta. Ho selezionato tra le tante questa chiesa perché mi rimanda a Padova, al gotico lombardo e alla sacralità dei tesori custoditi. Possenti torri, torre quadrata di mattoni, a difesa, chiostro solenne in pietra. Contraffatti e nartece, statue e guglie. Tanta bellezza per un complesso sacro armonico.
Scritta in data 7 novembre 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Gabriel1927
Rome595 contributi
Punteggio 3,0 su 5
mag 2022 • Solo
Per 4,5€ si può visitare sia la chiesa che la collezione del tesoro.

È prevista una audioguida da scaricare su smartphone, ma è disponibile solo l'olandese, neanche l'inglese. Anche le scritte sono quasi tutte in olandese, ogni tanto ne appare una in inglese o tedesco, ma sembra più casuale che altro.

La collezione del tesoro è un susseguirsi di oro e avorio, non essendoci descrizioni lascia un po' il tempo che trova.

La chiesa, che da fuori è imponente, dentro è piuttosto spoglia. Unica attrattiva interna è il "famoso" reliquiario d'oro presente al suo interno.

Se vi avanza del tempo visitatela, altrimenti passate oltre.
Scritta in data 18 maggio 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

frank74
Provincia di Napoli, Italia2.203 contributi
Punteggio 4,0 su 5
set 2019
Da fuori è una bella basilica ma l'abbiamo trovata stranamente chiusa. In Olanda, nei luoghi meno turistici, non è raro trovare una chiesa/cattedrale chiusa in un orario in cui ufficialmente dovrebbe essere aperta. Capitato anche a Eindhoven.
Scritta in data 25 febbraio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Valter F
Desenzano Del Garda, Italia60 contributi
Punteggio 4,0 su 5
set 2019 • Coppie
Occupa e domina la piazza principale di Maastricht anche se l'ingresso è da una via adiacente. Entrare a visitarla costa 4,50€ ma ne può valere la pena
Scritta in data 2 ottobre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Marianna G.
Bibbiano, Italia441 contributi
Punteggio 4,0 su 5
ago 2019 • Famiglia
Davvero un'opera ben tenuta, la cripta ospita le spoglie di San Servazio. L'altare barocco è davvero suggestivo.
Scritta in data 18 agosto 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Marina A
43 contributi
Punteggio 5,0 su 5
lug 2019 • Famiglia
La cripta che ospita le spoglie di San Servazio, risalenti al IV secolo, è da sempre un luogo di culto per tanti pellegrini. Apprezzate la perfetta fusione tra lo stile architettonico romanico e il gotico e ammirate gli affreschi, i basso rilievi e le altre opere d'arte che ricoprono le pareti dell'edificio religioso. Godetevi la spettacolare vista di questa pittoresca chiesa mentre sorseggiate un caffè nella vicina piazza Vrijthof.

L'edificio originario fu costruito nel 384 per ospitare le spoglie di San Servazio. Da allora, restauri e lavori di ampliamento si sono succeduti per permettere di accogliere i sempre più numerosi pellegrini che vengono a visitare la tomba del santo. L'ala più antica dell'attuale struttura risale all'XI secolo; altre parti della struttura presentano, invece, elementi romanici e gotici.

Entrando dalla porta nord, la prima cosa che noterete sarà un imponente chiostro del XV secolo. Da qui potrete accedere direttamente alla principale attrazione della chiesa, la sala dei tesori contenente, tra le altre cose, un calice in argento, un busto di San Servazio e altre antiche reliquie religiose. La stanza è decorata con diversi basso rilievi che ricostruiscono la vita del santo. A Pasqua, il busto di San Servazio viene portato in processione per le strade della città.

Prima di continuare la visita della chiesa, entrate nella cripta per vedere dove sono custodite le spoglie del santo. Grazie all'alto e bianco soffitto e alle ampie vetrate colorate, l'ambiente interno è luminoso e arieggiato. Splendide sculture in stile romanico abbelliscono inoltre gli interni della chiesa. Il Westwerk, invece, è adornato con 34 capitelli che raffigurano scene tratte dalle sacre scritture.

In prossimità della porta sud, lo stile diventa chiaramente più gotico. Una delle attrazioni principali è uno spettacolare arco color oro, blu e rosso su cui sono incise figure di santi.

La Basilica di San Servazio si trova in piazza Vrijthof, nel centro storico di Maastricht. L'edificio è aperto tutti i giorni e l'ingresso è gratuito.

Guida per esplorare Basilica di San Servazio
Visitate questa splendida chiesa in stile romanico e scoprite i tesori nascosti al suo interno.
La cripta che ospita le spoglie di San Servazio, risalenti al IV secolo, è da sempre un luogo di culto per tanti pellegrini. Apprezzate la perfetta fusione tra lo stile architettonico romanico e il gotico e ammirate gli affreschi, i basso rilievi e le altre opere d'arte che ricoprono le pareti dell'edificio religioso. Godetevi la spettacolare vista di questa pittoresca chiesa mentre sorseggiate un caffè nella vicina piazza Vrijthof.

L'edificio originario fu costruito nel 384 per ospitare le spoglie di San Servazio. Da allora, restauri e lavori di ampliamento si sono succeduti per permettere di accogliere i sempre più numerosi pellegrini che vengono a visitare la tomba del santo. L'ala più antica dell'attuale struttura risale all'XI secolo; altre parti della struttura presentano, invece, elementi romanici e gotici.

Entrando dalla porta nord, la prima cosa che noterete sarà un imponente chiostro del XV secolo. Da qui potrete accedere direttamente alla principale attrazione della chiesa, la sala dei tesori contenente, tra le altre cose, un calice in argento, un busto di San Servazio e altre antiche reliquie religiose. La stanza è decorata con diversi basso rilievi che ricostruiscono la vita del santo. A Pasqua, il busto di San Servazio viene portato in processione per le strade della città.

Prima di continuare la visita della chiesa, entrate nella cripta per vedere dove sono custodite le spoglie del santo. Grazie all'alto e bianco soffitto e alle ampie vetrate colorate, l'ambiente interno è luminoso e arieggiato. Splendide sculture in stile romanico abbelliscono inoltre gli interni della chiesa. Il Westwerk, invece, è adornato con 34 capitelli che raffigurano scene tratte dalle sacre scritture.

In prossimità della porta sud, lo stile diventa chiaramente più gotico. Una delle attrazioni principali è uno spettacolare arco color oro, blu e rosso su cui sono incise figure di santi.
Scritta in data 21 luglio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Francesco_Rosadini
Genova, Italia157 contributi
Punteggio 4,0 su 5
ago 2018 • Famiglia
interessantissima chiesa con una piccola sezione museo contenente oggetti rari di oreficeria barbarica e medioevale. La Chiesa ha un westwerk davvero stupefacente, soprattutto dall'interno, e varie aggiunte nei secoli successivi di notevole qualità. Purtroppo un ripristino tra XVIII e XIX secolo ha stravolto la spazialità interna con una decorazione pittorica piatta e priva di atmosfera, che lascia solo immaginare come fossero gli spazi interni dell'epoca. Nonostante questo, la visita è del tutto soddisfacente.
Scritta in data 2 novembre 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

romano p
Pisa, Italia4.909 contributi
Punteggio 4,0 su 5
ago 2018 • Amici
Architettura notevole ed imponente. La più antica chiesa olandese-1039- con un complesso stile architettonico ti colpisce anche soltanto a vederla dall'esterno. L'interno è un pò freddino anche se ha vetrate che lasciano filtrare una bella luce. Molto belli i reliquari del museo.
Scritta in data 22 agosto 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Flavia D
roma38 contributi
Punteggio 4,0 su 5
dic 2017
Bella, un vero gioiello, imponente, molto diversa dalle nostre chiese, è un tuffo nel passato religioso del nord Europa, da visitare
Scritta in data 22 giugno 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Ermando C
Edimburgo, UK1.031 contributi
Punteggio 3,0 su 5
gen 2018 • Solo
la chiesa é imponente e carina all'esterno,ma l'interno non é meritevole del pagamento del biglietto di ingresso
Scritta in data 4 febbraio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 217 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

Basilica of St. Servatius (Maastricht) - Tripadvisor

Tutti gli hotel: MaastrichtOfferte di hotel: MaastrichtHotel last minute: Maastricht
Maastricht: tutte le attività
Parchi divertimenti a MaastrichtCasinò e giochi d'azzardo a Maastricht
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio