Opernhaus Zurich
Opernhaus Zurich
4.5
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.

Opernhaus Zurich: i modi migliori per scoprire questo luogo di interesse e le attrazioni nelle vicinanze

La zona
Indirizzo
Quartiere: Hochschulen
Contatta direttamente

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione viene rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.5
Punteggio 4,5 su 5362 recensioni
Eccellente
192
Molto buono
133
Nella media
27
Scarso
6
Pessimo
4

Io viaggio low cost 365
Italia13.838 contributi
Punteggio 3,0 su 5
ago 2021
Anche se non avete la possibilità di visitarne gli interni, la visita all'ampia piazza sulla quale si affaccia il teatro dell'opera è d'obbligo.
Da qui proseguite sul lungolago per il Giardino cinese.
Inaugurato il 30 settembre 1891, nel corso degli anni venne ingrandito e ristrutturato
Scritta in data 30 ottobre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

marionmari
Cascina, Italia4.510 contributi
Punteggio 4,0 su 5
dic 2019 • Coppie
Anche se ammirata solo da fuori, illuminata di rosso, è uno spettacolo suggestivo. Le visite adesso non sono consentite perché comincia la stagione degli spettacoli.
Scritta in data 7 dicembre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

RLR53
Pisa, Italia4.480 contributi
Punteggio 5,0 su 5
nov 2019 • Amici
Grazie ad un caro amico ho avuto la possibilità di visitare il teatro da dietro le quinte e scoprire che vi lavorano circa 600 persone di cui tre orchestre che si alternano, un coro, un corpo da ballo e poi trucco e parrucco, scenografi, sarte, regia e addetti ai trasporti da e per i magazzini. Ognuno partecipa all’attività pubblica anticipando i tempi; ad esempio per tutte le teste dei cantanti ci sono dei modelli di polistirolo -realizzati mediante delle riprese tridimensionali- che hanno le stesse misure a fattezze degli originali; di conseguenza su queste teste vengono preparare parrucche e similari, in maniera che ci si impiega poi poco tempo per truccare il personaggio. Lo stesso vale per le sarte che lavorano in anticipo, preparando tutto quello che occorre nei camerini dei singoli “attori” , prelevando ciascun elemento (dalla scarpa al cappello) anche da scatole di bretelle, di gilet del frac e via dicendo. Solo gli orchestrali arrivano già vestiti e pronti per accordare gli strumenti. A corredo del palcoscenico ci sono poi altre sale di prova, di regia, di studio delle luci e delle posizioni degli attori.
Non manca la mensa per gli impiegati e per il rifornimento dei diversi bar per il pubblico.
Una complicata macchina che funziona.... come un orologio svizzero
Scritta in data 19 novembre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Roberto52Bruno
Quartucciu, Italia13.790 contributi
Punteggio 3,0 su 5
dic 2017 • Coppie
Il giudizio è solo di stima e sono convinto che magari visitandola bene sia anche bella o almeno interessante; il problema è che non si riesce a visitarla: ci sono andato due volte ma ho chiesto informazioni anche per i giorni successivi e non sono riuscito ad entrare neanche per un paio di minuti: un mattino c'erano le prove, una sera c'era uno spettacolo, il giorno dopo non erano previste visite (!) ... e così via, ho dovuto rinunciare ed accontentarmi di vederla da fuori sia di giorno, bella, che la sera completamente illuminata di rosso (ricorda lontanamente la Casa Rosada di Buenos Aires); di più non ho potuto fare.
Scritta in data 4 gennaio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

manupeterpan
Napoli, Italia332 contributi
Punteggio 4,0 su 5
gen 2017 • Solo
Mi sono spinto al lago di Zurigo proprio per vedere questa struttura e devo dire che ha un colpo d' occhio bellissimo. La piazza innevata che si apre avanti al teatro lo rende spettacolare
Scritta in data 21 gennaio 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Emy b
Catanzaro, Italia13.822 contributi
Punteggio 4,0 su 5
dic 2016 • Famiglia
Bell'edificio dal ricco cartellone prospiciente al lago e che affaccia su una piazza vivace che sotto Natale si riempe di casette di legno dove si vende di tutto e si mangia. Bella anche la pista di pattinaggio.
Scritta in data 20 dicembre 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Laura D
Milano, Italia407 contributi
Punteggio 4,0 su 5
dic 2016 • Coppie
Andati a Zurigo un weekend per i mercatini di Natale.
Ci sono mercatini ovunque, in tutta la città, quelli secondo me più belli e suggestivi sono proprio qua.
Piazza bellissima da visitare.
Scritta in data 19 dicembre 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

borbone3
Bari, Italia3.918 contributi
Punteggio 4,0 su 5
feb 2016 • Amici
Molto piacevole è Sata la visita che abbiamo fatto in questo teatro, molto bello e tenuto veramente in ottimo stato.
Scritta in data 16 febbraio 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Epicuro
Santarcangelo di Romagna, Italia1.194 contributi
Punteggio 4,0 su 5
ago 2015 • Famiglia
Edificato su Theaterplatz in stile barocco,con la bella vista del lago, questo bel teatro . uno dei piu' famosi in Svizzera,ospita tante opere ed artisti internazionali.
Scritta in data 6 settembre 2015
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Marco F
Ginevra603 contributi
Punteggio 4,0 su 5
apr 2012 • Coppie
L'Opernhaus, cioè il teatro dell'opera, di Zurigo è sicuramente una della maggiori attrazioni della città. Non tanto per la sua architettura di fine Ottocento, grevemente baroccheggiante nelle decorazioni interne e contraddistinta, all'esterno, da uno stile invece neoclassico e vagamente paleosovietico, quanto per la qualità degli spettacoli. Ultimamente abbiamo visto un ottimo Rigoletto (con Florez e Nucci!) e un ottimo Elisir d'amore (una volta con Florez, un'altra con Villazon, con due cast completamente diversi). Ogni sera, si susseguono protagonisti di primissimo piano della scena internazionale, cosa ormai diventata impossibile in Italia, dove sarebbe impensabile godersi a ripetizione star come Florez, Villazon e Grigolo, cioè i maggiori tenori oggi in circolazione, o Cecilia Bartoli, che qui è di casa, in tutti i sensi, per non dire di bacchette italiane delle più prestigiose, come l'intramontabile Nello Santi, o Fabio Luisi o Daniele Gatti, Carlo Rizzi e tanti altri. Orchestra molto buona e professionale. Certo, qui vige il sistema tedesco del repertorio, che comporta la ripresa costante di messe in scena e regie che vanno avanti per anni, e quasi mai su alti livelli. Ma almeno, con questo sistema, volendo e potendo, si potrebbe andare all'opera ogni sera. Il teatro poi è situato in riva al lago e permette di uscire negli intervalli su ampie terrazze da cui si gode la vista sulla città e i dintorni, respirando qualche sana boccata d'aria fresca. Si aggiungano la comodità di disporre di un buon ristorante annesso (Belcanto, mi pare), anch'esso con terrazza sul lago, e, soprattutto, la facilità d'accesso, grazie al capillare e perfetto sistema di trasporto urbano che consente di arrivare praticamente fin sulla porta d'ingresso in tram (modernissimi, silenziosissimi, frequentissimi e griffati... Pininfarina), che nessuno si vergogna di prendere anche in abito da sera. Unico neo, direi, l'alto costo dei biglietti d'ingresso, anche se in una città dove un caffè arriva a costare cinque franchi (più di 4 euro!), non c'è da sorprendersi più di tanto. Insomma, più facile ormai gustarsi una bella opera italiana (ma non solo) di ottima qualità qui che non in Italia. Siamo a meno di trecento km da Milano, ma sembra un altro pianeta...
Scritta in data 30 aprile 2012
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 127 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

OPERNHAUS ZURICH: Tutto quello che c'è da sapere (AGGIORNATO 2024) - Tripadvisor

Opernhaus Zurich: domande frequenti



Ristoranti vicino a Opernhaus Zurich: Vedi tutti i ristoranti vicino a Opernhaus Zurich su Tripadvisor

Tutti gli hotel: ZurigoOfferte di hotel: ZurigoHotel last minute: Zurigo
Attività a Zurigo
Gite di un giorno a Zurigo
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio