The Eiger
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
La zona
Indirizzo
Contatta direttamente

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione viene rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
5.0
Punteggio 5,0 su 5489 recensioni
Eccellente
399
Molto buono
78
Nella media
11
Scarso
0
Pessimo
1

gerryuno
Como, Italia1.060 contributi
Punteggio 4,0 su 5
set 2020
Il monte Eiger è visibile dalla Jungfrau, coperto di neve svetta nel cielo. Ci si sente cosi piccoli davanti a queste montagne altissime. Almeno una volta da visitare
Scritta in data 11 luglio 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Luca Magnanensi
Bogliasco, Italia1.605 contributi
Punteggio 5,0 su 5
lug 2020
La parete nord più famosa d'Europa e una delle più famose del mondo almeno fino a metà del secolo scorso, è davevro impressionante. Dà il meglio di sè da Kleine Scheidegg, dove si vede tutta la verticalità della parete. Da Grindelwald è meno impressionante, ma pur sempre affascinante.
Scritta in data 5 agosto 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

dellangelo54
Torino, Italia16.632 contributi
Punteggio 5,0 su 5
lug 2020
La parete nord dell'Eiger fa veramente impressione perchè è come una lama che punta alla vetta. E' più che comprensibile che per gli alpinisti sia stata una delle sfide più impegnative.
Scritta in data 6 luglio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

fabicil
Follonica, Italia21 contributi
Punteggio 5,0 su 5
set 2018 • Solo
Ho percorso da sola il tratto da Eigergletscher a Alpiglen ed è stata un'esperienza bellissima. Il sentiero è facile e non presenta particolari criticità, anche per chi non abbia una preparazione particolare. Si tratta di 6 km con 700 metri di dislivello, i quali si subiscono specialmente nell'ultimo chilometro prima di arrivare alla stazione di Alpiglen, in cui il sentiero diventa improvvisamente molto ripido ed è un pezzo da non sottovalutare. Consigliate perciò comunque calzature adeguate perché lì in discesa si scivola facilmente sulla ghiaia o ci si può prendere una storta.
Il panorama è spettacolare e la presenza della nordwand incombente rende il tutto particolarmente suggestivo. Consigliato a tutti.
Scritta in data 13 settembre 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

777giancarloborluzzi
Aosta, Italia7.047 contributi
Punteggio 3,0 su 5
lug 2017 • Famiglia
Di ritorno da altra salita, ho percorso questo trail giù fino a Grindelwald.
Sapere di essere sotto l'Eiger è il maggior motivo di interesse.
Arrivare, con deviazione verso sud e quindi seguendo la traccia fino all'inizio, non difficile, della nord, è intrinsecamente accattivante perchè sei sotto l'Eiger, ma se si trattasse di altra cima scemerebbe gran parte dell'interesse perchè la vista è troppo scorciata.
Percorso elementare, bella vista su Grindelwald dopo Alpiglen.
Scritta in data 20 ottobre 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Dino D
Pavia, Italia40 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ago 2017 • Coppie
Bellissima passeggiata sotto la parete nord dell'Eiger della durata di 2 ore abbondanti da percorrere assolutamente con zaino e scarponcini da montagna. Siamo partiti dalla stazione di Eigergletscher e ci siamo incamminati su questo sentiero molto ben segnalato fino alla stazione di Alpiglen. Splendida la vista ravvicinata dell'Eiger, ma lo sguardo può spaziare anche sulle montagne circostanti e la vallata. Sentiero in lieve discesa per buona parte del percorso, ma che presenta una picchiata abbastanza ripida nell'ultima parte che punta direttamente su Alpiglen
Scritta in data 30 agosto 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Guidy61
Tortona, Italia154 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ago 2017 • Coppie
Noi abbiamo fatto un giro ad anello partendo da Alpiglen, poco sopra Grindelwald, la camminata é abbastanza impegnativa ma consente di passare proprio sotto la parete Nord del maestoso Eiger, che é stata protagonista di indimenticabili imprese dell'alpinismo. Un pensiero qui é d'obbligo al grande Uli Steck. Seguendo il sentiero si giunge al cospetto dei due giganti: lo Jungfrau e il Mōnch talmente vicini che pare di poterli toccare. Una volta arrivati a Kleine Sheidegg una lunga discesa riporta ad Alpiglen.
Scritta in data 24 agosto 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Nordkapp75
Genova, Italia1.932 contributi
Punteggio 5,0 su 5
set 2016 • Famiglia
L'Eiger ti mette i brividi solo a osservarlo. Ti incute un rispetto e un timore reverenziale perchè sinceramente lo merita. L'Eiger è davvero spettacolare selvaggio, da fotografare e ammirare a più riprese. Se pensiamo alla storia di questa parete vengono ancora di più i brividi. Col treno dello Jungfrau ci si passa all'interno. Mitico!
Scritta in data 25 settembre 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Antonella D
65 contributi
Punteggio 5,0 su 5
set 2016 • Amici
Sentieri e panorama mozzafiato!il viaggio con il trenino è' un po 'caro ma ne vale la pena!da ritornarci appena possibile!
Scritta in data 1 settembre 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

GlobetrotterGE
Pieve Ligure, Italia1.394 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ago 2016 • Coppie
Una gita da fare nella vita per vedere posti indimenticabili e avere sensazioni uniche. Per camminatori esperti e pratici
Scritta in data 23 agosto 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 218 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

THE EIGER: Tutto quello che c'è da sapere (AGGIORNATO 2024) - Tripadvisor

The Eiger: domande frequenti

Secondo i viaggiatori di Tripadvisor, questi sono i modi migliori per scoprire The Eiger:



Attrazioni vicino a The Eiger: Vedi tutte le attrazioni vicino a The Eiger su Tripadvisor

Tutti gli hotel: Jungfrau RegionOfferte di hotel: Jungfrau Region
Attività a Jungfrau Region
Spa e benessere a Jungfrau RegionZoo e acquari a Jungfrau RegionGite di un giorno a Jungfrau Region
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio