Arco Etrusco
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
La zona
Contatta direttamente

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema dovesse rilevare un problem, la recensione potrebbe essere rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.5
Punteggio 4,5 su 5296 recensioni
Eccellente
173
Molto buono
103
Nella media
20
Scarso
0
Pessimo
0

Aristofane
Roma21.193 contributi
Punteggio 5,0 su 5
mar 2023
Si chiama tuttora "arco etrusco" la porta che nell'antichità permetteva l'accesso a Perugia da nord; in effetti la costruzione è dell'epoca etrusca, benché quando Augusto sottrasse la città al popolo nemico abbia voluto lasciare il segno anche su questa porta, facendo aggiungere la scritta - tuttora visibile - Augusta Perusia come segnale della romanizzazione del luogo.

Numerose, e non poteva essere altrimenti, sono anche le aggiunte di epoche posteriori, in particolare una loggia di epoca rinascimentale. Tuttavia le dimensioni della porta e la sua imponenza, accentuata dall'essere tuttora stretta fra le mura, sono a mio avviso di notevole effetto, testimoniando con particolare evidenza la lunghissima e complessa vicenda storica di Perugia.
Scritta in data 5 aprile 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Giovanni_861967
Arluno, Italia1.949 contributi
Punteggio 3,0 su 5
lug 2022
Seppur rinomato fra le attrazioni turistiche della città, questo arco, che costituisce una delle sette porte dalle quali si accede all'antico perimetro della città fortificata, ha conservato soltanto la volta e la parte interna che sono senz'altro riconducibili all'epoca precristiana.
Per il resto la facciata esterna dell'arco è stata realizzata certamente in un periodo successivo (impero romano, a giudicare dalle scritte) per non parlare della fontana e della loggia, rispettivamente alla base e sulla cima della torre laterale, di stile rinascimentale.
Ci siamo andati soltanto perché risultava di strada per il giro che avevamo programmato, ma non è certo una delle motivazioni per visitare questa splendida città.
Scritta in data 14 agosto 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

viaggiando87
Napoli, Italia489 contributi
Punteggio 4,0 su 5
ago 2022 • Coppie
Passare sotto questo Arco riporta indietro nel tempo. La struttura è imponente e rappresenta una delle antiche entrare che consentivano l'accesso alla città.
Scritta in data 10 agosto 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Flo P
Roma, Italia31.100 contributi
Punteggio 5,0 su 5
gen 2022 • Coppie
Una delle sette porte della città che si apre attraverso le mura etrusche , bello alto costruito nel III secolo a.c . Visto che l'area è molto trafficata il giro che include il passaggio presso questo monumento va fatto a piedi .
Scritta in data 26 gennaio 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Punteggio 5,0 su 5
gen 2022
Porta maestosa realizzata nel III secolo a.C. e più volte restaurata nel corso dei secoli. Sopra l'arco si legge l'iscrizione Augusta Perusia che rimanda al restauro augusteo, più difficile scorgere la scritta Colonia Vibia, su una cornice aggettante, che omaggia l'imperatore Vibio Gallo che attribuì alla città il titolo di "colonia". Sulla parte sinistra si trovano due aggiunte settecentesche: la fontana in basso e la splendida loggia sopra la torre.
Scritta in data 14 gennaio 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Daniela-Carlo_Udine
Udine, Italia4.499 contributi
Punteggio 4,0 su 5
lug 2021 • Coppie
La porta del III secolo a. C. è rimasta sostanzialmente intatta, se si escludono le scritte scolpite dopo la vittoria dei sostenitori di Ottaviano Augusto contro Marco Antonio nella guerra contro Perugia, durante il suo restauro dopo l'incendio della città e la loggetta rinascimentale sopra un torrione.
Scritta in data 9 agosto 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Riccardo Tiozzo
487 contributi
Punteggio 4,0 su 5
mag 2021 • Solo
Arco antico della città di Perugia.suggestivo visivamente, reca sotto di se’ I segni dell’incendio del 40 a.C. ad opera di Ottaviano.
Scritta in data 15 giugno 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

LVPa53
Palermo, Italia7.006 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ott 2020
L'Arco Etrusco, detto anche di Augusto, risale al III secolo a.C.: era l'ingresso principale della cinta etrusca che dava accesso alle vie dirette verso il Nord ed oggi ai quartieri settentrionali di Perugia, ad es. corso Garibaldi verso il Tempio S. Angelo. E' straordinario che la porta sia rimasta praticamente intatta dopo tanti secoli e tante vicende. Il suo arco fa da base a un secondo arco superiore, a tutto sesto. Sono ancora leggibili due epigrafi latine: Augusta Perusia, dato che l'imperatore Ottaviano Augusto nel I secolo a.C. concesse il privilegio alla città di fregiarsi del suo nome, e Colonia Vibia, perchè Perugia ottenne il titolo di colonia nel II secolo. Passare sotto l'Arco da piazza Fortebraccio, che accoglie l'Università per gli Stranieri, e salire verso il cuore della città significa inoltrarsi nella sua storia ed immergersi nel suo caratteristico tessuto urbano, indimenticabile.
Scritta in data 1 novembre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Luigi L
Varazze, Italia90 contributi
Punteggio 5,0 su 5
lug 2020
Punto della città molto bello e caratteristico come del resto lo è tutta Perugia, merita una visita accurata
Scritta in data 24 ottobre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

olindo guerra
Lugo, Italia862 contributi
Punteggio 4,0 su 5
ago 2020
molto bello l'arco etrusco di perugia gigantesco e tenuto molto bene da visitare assolutamente nel giro di perugia
Scritta in data 5 settembre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 203 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

Arco Etrusco (Perugia) - Tripadvisor

Tutti gli hotel: PerugiaOfferte di hotel: PerugiaHotel last minute: Perugia
Perugia: tutte le attività
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio