Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Novità! Trova e prenota l'hotel ideale su TripAdvisor e ottieni i prezzi più bassi
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Come arrivarci
Indirizzo: Via Col di Tenda 140 | Ferro di Cavallo, 06125, Perugia, Italia
Numero di telefono: +39 075 505 4942
Sito web
Descrizione:

Città della Domenica è il primo parco divertimenti d’Italia. Fu realizzato...

Città della Domenica è il primo parco divertimenti d’Italia. Fu realizzato alla fine degli anni ’50 da Mario Spagnoli, illuminato imprenditore e inventore perugino, figlio di Luisa Spagnoli (ideatrice del Bacio Perugina e madre dell’omonima casa di moda). Inaugurato nel 1963, in questa stagione festeggia il suo cinquantesimo anniversario di attività. Città della Domenica si sviluppa su una superficie di oltre 45 ettari, lungo una collina che sovrasta la città di Perugia e che offre ai visitatori un magnifico panorama su uno degli scorci più belli dell’Umbria. Originariamente denominata Monte Pulito, per via della mancanza di vegetazione, la collina è stata rigenerata dal fondatore del parco, Mario Spagnoli, che negli anni cinquanta la rese produttiva impiantandovi un uliveto. Gran parte della sua superficie attualmente è coperta da alberi, in particolare ulivi e lecci, fra i quali vivono in libertà centinaia di esemplari di mufloni e daini. Lungo i sentieri del parco, si trova un percorso faunistico nel quale è possibile trovare numerosi animali tipici della tradizione italiana ed europea, specie protette ed esemplari da fattoria, che si lasciano avvicinare dai bambini per una carezza. Nell'area faunistica numerose specie di volatili e recinti con gli animali: canguri, bisonti, yak, renne, struzzi, antilopi, oltre ai simpatici “marà”, le lepri della Patagonia.C’è poi la mascotte del parco: il grazioso Asinello Bianco dell'Asinara, specie salvata dall'estinzione grazie all’impegno di Città della Domenica. Città della Domenica non solo rispetta la flora e la fauna locale, ma si impegna a tutelare, a conservare, a divulgare le sue caratteristiche e tipicità, nell'ottica di un percorso di educazione ambientale e naturalistica.Lungi dall'essere un semplice zoo, Città della Domenica propone ai propri ospiti esperienze uniche a contatto diretto con gli animali, stimolando una conoscenza reale e recuperando valori che appartengono alla nostra storia. Nell’ultima stagione sono state introdotte le esperienze per bambini “Incontriamo i Cuccioli” e “Conosciamo Burro” durante le quali i bambini, sotto la supervisione degli addetti del parco, possono entrare nei recinti degli animali, accarezzarli, tenerli in braccio e coccolarli. Le specie coinvolte nell'esperienza variano dalle più tradizionali (conigli, caprette, pecore) a quelle meno comuni, difficilmente incontrabili in altri contesti (Bue maremmano, asino dell'Asinara, cuccioli di Boa constrictor).Particolarmente importante, durante la visita a Città della Domenica, l’aspetto didattico. Oltre al contatto con gli animali, la tipicità del parco suggerisce e stimola svariate attività educative, a cominciare dai nostri laboratori didattici, grazie ai quali i bambini possono divertirsi e imparare cose nuove sulle caratteristiche e la classificazione delle piante, sulla coltivazione di un orto, sull'evoluzione dei rettili, sul recupero dei materiali per usi artistici e sulla raccolta differenziata…Città della Domenica è il luogo ideale per le famiglie e persone di ogni età. Si può visitare a piedi oppure a bordo dello storico Trenino, che fa il giro completo del parco, fermandosi lungo le attrazioni di spicco: la Fattoria degli Antichi Mestieri, il Villaggio di Pinocchio, il Far West. A Città della Domenica, grandi e piccini possono rivivere le fiabe più belle: oltre al Villaggio di Pinocchio, ci sono la casa di Cappuccetto Rosso, il Castello della Bella Addormentata, la Casetta di Biancaneve e i Sette Nani, la Casa di Pierino… Divertimento assicurato con le Baby Car, i Mini Motoscafi, il Ponte Matto, il Labirinto… e se avrete ancora fiato potrete entrare nel mitico Cavallo di Troia o salire in cima al Missile per gustarvi un panorama mozzafiato.All'ingresso, nella Sala Giochi, il nuovissimo Cinema 5D, nel quale potrete immergervi dal vivo in fantastiche avventure. Appena fuori dal parco c’è la Torre di Darwin, con un interessante percorso didattico sull'evoluzione, inserito nello storico Rettilario del parco, uno dei più forniti d’Europa, al cui interno sono stati ricreati habitat per alligatori, caimani e serpenti giganti.

Leggi il seguito

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 775 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 126
    Eccellente
  • 206
    Molto buono
  • 192
    Nella media
  • 129
    Scarso
  • 109
    Pessimo
Posto unico ma caro

Siamo tornati alla città della domenica dopo 2 anni dalla prima visita. Il posto ci aveva incantato in passato per la location (in mezzo ad un bel bosco) e per l'essere tenuto Leggi il seguito

Punteggio 3 su 5Recensito il 19 ottobre 2016
soldotrip
Aggiungi una foto Scrivi una recensione

775 recensioni della community di TripAdvisor

Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtrato da: Italiano
Perugia
Contributore livello
24 recensioni
4 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 18 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito 4 settimane fa

Sulla collina difronte alla città di Perugia il Grandissimo Sig. Mario Spagnoli figlio di Luisa Spagnoli ideo e costrui questo parco inizialmente era una country-house poi allargandosi divento il mondo delle Fiabe, considerando che son passati 50 Anni e le attrazioni sono rimaste integre, considerate quanto era avanti il sig. Spagnoli. Un posto per una giornata con i figli in... Altro 

È utile?
Grazie, silvanoester
Fano, Italia
Contributore livello
128 recensioni
12 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 82 voti utili
Punteggio 1 su 5 Recensito 4 settimane fa

Dove stai arrivando lo "intuisci" facendo la strada in salita che dalla Citta' ti fa arrivare in questo "LUOGO DEGLI ORRORI". Una strada che per circa 1 km e' completamente sfasciata , piena di buche e crateri di 15 o 20 cm di profondita' , dove ogni auto e' a rischio... Credi sia uno scherzo...ma NON LO E'....!!! Un Parco... Altro 

È utile?
Grazie, Kaiks1972
Roma
Contributore livello
44 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 32 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito il 23 ottobre 2016 tramite dispositivo mobile

Una domenica bellissima passata con la famiglia in questo parco stupendo ed emozionante, sembra di tornare indietro nel tempo, tanti animali. I bambini si sono divertiti tantissimo. Unica pecca un po' troppo caro. Consigliato per chi vuole passare una domenica diversa dal solito.

È utile?
1 Grazie, Roberto P
Contributore livello
39 recensioni
5 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 31 voti utili
Punteggio 3 su 5 Recensito il 19 ottobre 2016

Siamo tornati alla città della domenica dopo 2 anni dalla prima visita. Il posto ci aveva incantato in passato per la location (in mezzo ad un bel bosco) e per l'essere tenuto volutamente un pò vintage, creando una atmosfera molto particolare. Abbiamo trovato peggiorata la qualità degli spettacoli di animazione, in particolare quella dei cavalieri duellanti (troppi doppi sensi per... Altro 

È utile?
Grazie, soldotrip
Ponte San Giovanni (PG)
Contributore livello
53 recensioni
8 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 29 voti utili
Punteggio 3 su 5 Recensito il 18 ottobre 2016

ci sono cresciuto ed era uno dei primi parchi gioco immenso e bellissimo anche con pista da sci...l'ho ritrovato fermo a quel tempo...fate qualcosa perchè meriterebbe visto che siete in gamba e ci mettete gran volontà

È utile?
Grazie, Folgore83
Contributore livello
17 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 5 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito il 11 ottobre 2016

Voglio scrivere una recensione fuori dal comune come fuori dal comune è il Parco divertimenti La Città della Domenica a Perugia , che con la mia famiglia abbiamo avuto l' onore di visitare, dico questo perchè essendo stato in altri parchi divertimenti in Italia come Gardaland, Mirabilandia, Rainbow Magic Land, ecc, dove il divertimento e l' emozione è affidata alla... Altro 

È utile?
Grazie, pierpaolo g
rieti
Contributore livello
5 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 3 voti utili
Punteggio 1 su 5 Recensito il 9 ottobre 2016 tramite dispositivo mobile

Oggi domenica 09 ottobre sono stato con la mia famiglia tra cui i miei figli di 2 anni che si sono divertiti molto (unica opinione positiva). Tutto il resto ho trovato negatività su tutti i fronti: strada dissestata, biglietteria chiusa che sembrava chiuso, strutture che necessitano di manutenzione, tante non accessibili e verso il degrado totale...e tutta la zona mondo... Altro 

È utile?
2 Grazie, Giuseppe p
Firenze, Italia
Contributore livello
5 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 3 voti utili
Punteggio 1 su 5 Recensito il 26 settembre 2016 tramite dispositivo mobile

Siamo state a fare un giro domenica con le mie amiche.... nn mi aspettavo un parco per grandi eravamo andate appositamente x tornare bambine...ma nemmeno un parco così trasandato... non hanno mai fatto una modifica dal 1963..peccato xche il potenziale ci sarebbe

È utile?
1 Grazie, marzia d
Contributore livello
9 recensioni
Punteggio 5 su 5 Recensito il 25 settembre 2016 tramite dispositivo mobile

Nel luogo simbolo creato dalla potenza della famiglia Spagnoli a fine anni 70, sorge nella collina che guarda Perugia con un panorama mozzafiato, Spagnolia: primo parco di divertimenti europeo. Poi rinominato Città della Domenica, dopo un decadimento durato fino a fine anni 90, negli ultimi anni ha ripreso fasto e vigore. Qui c'è un bellissimo parco con lo zoo e... Altro 

È utile?
Grazie, Matteo M
Castrezzato, Italia
Contributore livello
6 recensioni
3 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 1 voto utile
Punteggio 3 su 5 Recensito il 23 settembre 2016

Mi sono recato in visita con la famiglia ai primi di agosto, durante le vacanze estive. La strada di accesso è decisamente malmessa e mette a serio rischio la salute di pneumatici e cerchioni degli automezzi utilizzati (e un po' anche dei loro occupanti). In quel periodo, si poteva assistere ad alcuni shows che normalmente vengono proposti solo durante i... Altro 

È utile?
1 Grazie, Thepoison65

Gli utenti che hanno visto La Città della Domenica hanno visto anche

 
Perugia, Provincia di Perugia
Perugia, Provincia di Perugia
 

Conosci La Città della Domenica? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Ecco le domande pubblicate dai visitatori precedenti, con le risposte dei rappresentanti di La Città della Domenica e di altri visitatori
2 domande
Fai una domanda
Fermo, Italia
4 mesi fa

Vedi tutte le domande (2)

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura La Città della Domenica e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?