Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Chiesa di Sant'Agostino

Questa è la vostra struttura?
Salva
Condividi
Il meglio delle recensioni
Sembra anonima

La cosa che più ti colpisce e la maestosità e la sua posizione appena fuori le mura della città Leggi il seguito

Recensito 2 giorni fa
simone m
,
gubbio
da dispositivo mobile
Chiesa ricca di affreschi

Chiesa molto bella e di grande ricchezza di contenuti di iconografie con affreschi, rispetto alle Leggi il seguito

Recensito il 9 giugno 2018
LUPOERRANTE
,
Italia
Leggi tutte le 52 recensioni
50
Tutte le foto (50)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente51%
  • Molto buono42%
  • Nella media7%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
27°
18°
lug
26°
17°
ago
20°
13°
set
Contatti
Just outside Porta Romana, Gubbio, Italia
Recensioni (52)
Filtra recensioni
44 risultati
Valutazione
24
17
3
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
24
17
3
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 44 recensioni
Recensito 2 giorni fa da dispositivo mobile

La cosa che più ti colpisce e la maestosità e la sua posizione appena fuori le mura della città antica. Uscendo da Porta Romana ti trovi sulla sinistra grande facciata che guarda la città. Un valore aggiunto e la gestione della struttura Perché i frati...Più

Grazie, simone m
Recensito 9 giugno 2018

Chiesa molto bella e di grande ricchezza di contenuti di iconografie con affreschi, rispetto alle altre chiese presenti nel borgo. Luogo mistico e molto raccolto. Imperdibile

Grazie, LUPOERRANTE
Recensito 5 maggio 2018

L'abside dell'altare maggiore con gli affreschi che raccontano la vita di Sant'Agostino meritano assolutamente una visita attenta. Prestate attenzione alche alla inusuale grandezza della pietra che compone l'altare, unica nel suo genere. Da non perdere.

Grazie, zonta
Recensito 13 aprile 2018 da dispositivo mobile

Una delle pregevolezze di Gubbio, con i suoi affreschi. Bello anche il presepio permanente in oratorio.

Grazie, Sergio B
Recensito 9 marzo 2018

Posta appena fuori dalle mura della città, nei pressi della Porta Romana, questa Chiesa, con annesso Convento, venne realizzata tra il 1250 ed il 1294 ed è sede dell'Ordine degli Eremitani di Sant'Agostino. Mentre il fianco destro della Chiesa presenta ancora l'originaria struttura duecentesca, con...Più

1  Grazie, Gedii
Recensito 26 gennaio 2018 da dispositivo mobile

Meraviglioso splendore all'infinito. Molto molto bella, affreschi quadri tutto ben custodito. Siate gelosi di questo posto.

Grazie, Mauro P
Recensito 13 gennaio 2018

.....Ed è quello ciò che colpisce!! Una delle chiese più affascinanti di Gubbio, "lo spettatore" rimane quasi basito da quel turbinio di immagini, figure, colori, azioni che si stagliano davanti ai suoi occhi. L'interno è a navata unica ed anticamente tutte le pareti erano affrescate....Più

Grazie, marchino08
Recensito 12 settembre 2017 da dispositivo mobile

Nel centro storico di Gubbio merita una sosta questa splendida chiesa del 1200', che anche se restaurata nel tempo, mostra antichi retaggi del passato. In particolare nelle prime cappelle sono ancora visibili gli originali affreschi.

Grazie, Mauro C
Recensito 21 agosto 2017

Questa chiesa di Sant'Agostino è di una bellezza fuori dalla norma, molto semplice ma molto bella. Le chiese più belle di Gubbio sono quella di sant' agostino e Ubaldo

Grazie, Cristian F
Recensito 27 luglio 2017

Meravigliosa chiesa del XIII secolo affrescata interamente, davvero un gioiellino, vale assolutamente la pena una breve visita.

Grazie, Luigi S
Visualizza più recensioni
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Chiesa di Sant'Agostino e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione