Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Museo della Tortura e di Criminologia Medievale

Via San Giovanni,123 | Via San Giovanni, 82, 53073, San Gimignano, Italia
+39 0577 940526
Sito web
Salva
Il meglio delle recensioni
Tour toscano

Era una giornata di pioggia e vento e per evitare il freddo io e il mio ragazzo abbiamo optato per Leggi il seguito

Recensito il 29 aprile 2016
Lus88
,
Roma, Italia
tramite dispositivo mobile
gita di primavera

museo che fa rivivere attraverso immagini, oggetti e scene le torture che venivano utilizzate nel Leggi il seguito

Recensito il 11 aprile 2016
Roberto C
,
San Vincenzo, Italia
Leggi tutte le 378 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
Leggi di più
Museo della tortura e di criminologia medioevale di San Gimignano Questa Esposizione racchiude in immagini e parole una collezione unica al mondo: 100 strumenti disegnati per torturare ed uccidere. La raccolta comprende pezzi d’eccezionale rarità, risalenti al XVI, XVII e XVIII secolo, e ricostruzioni filologiche, dell’Otto e Novecento, di originali antichi e introvabili. Strumenti alcuni molto conosciuti quali la Vergine di Norimberga, la Ghigliottina, il Banco di Stiramento, la Sedia Inquisitoria e la Cintura di Castità. Ma la singolarità di questa esposizione sta nel presentare per la prima volta al pubblico strumenti sicuramente meno famosi, ma incredibilmente sofisticati. Strumenti questi che, dalla Forcella dell’Eretico al Piffero del Baccanaro, dalla Gatta da Scorticamento ai Ragni Spagnoli, dimostrano quanto la fantasia umana ed il suo raffinato ingegno non abbia conosciuto limiti nella ricerca di sistemi atti ad infliggere le più atroci e crudeli torture. All'interno del museo è anche presente una sezione riguardante la stregoneria, la caccia alle streghe e il tribunale dell'Inquisizione.
  • Eccellente28%
  • Molto buono41%
  • Nella media24%
  • Scarso6%
  • Pessimo1%
3 settimane fa
“Agghiacciante ”
15 mag 2017
“alternativo”
Aperto ora
Tutti gli orari
Orario di oggi: 10:00 - 18:00
LOCALITÀ
Via San Giovanni,123 | Via San Giovanni, 82, 53073, San Gimignano, Italia
CONTATTI
Sito web
+39 0577 940526
Scrivi una recensione
Recensioni (378)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

61 - 70 di 378 recensioni

Recensito 29 aprile 2016 tramite dispositivo mobile

Era una giornata di pioggia e vento e per evitare il freddo io e il mio ragazzo abbiamo optato per questo piccolo museo che dal nome ci attraeva ad entrambi.Le prime sale non sono così cruente,ma dopo le prime due si accede ad un'area dedicata...Più

Grazie, Lus88
Recensito 11 aprile 2016

museo che fa rivivere attraverso immagini, oggetti e scene le torture che venivano utilizzate nel medio evo. interessante a volte cruento fa rivivere situazioni molto delicate vissute nel medio evo da donne uomini e bambini.

Grazie, Roberto C
Recensito 23 marzo 2016 tramite dispositivo mobile

Sono stato con la mia ragazza e merita il biglietto, visto che poi è utilizzabile anche per il museo della pena di morte.

Grazie, Matteo F
Recensito 7 marzo 2016 tramite dispositivo mobile

Museo ben strutturato con diverse sale ben illuminate e ricche di opere e didascalie. ...foto identiche ad altri musei dello stesso argomento sparsi in giro per il mondo...il che diminuisce il fascino...alcune sale sono un Po buie e fredde sarebbe gradito provvedere alla sistemazone visto...Più

Grazie, marzymarzy
Recensito 2 marzo 2016 tramite dispositivo mobile

In vacanza tra i colli toscani siamo venuti appositamente a san Geminiano per visitare questo museo, trovato su internet.. Peccato che sul sito era scritto aperto mentre lunedi, quando ci siamo presentati davanti alle 16 e 45 due signore da dentro ci han detto che...Più

3  Grazie, grgpnc
Recensito 28 febbraio 2016 tramite dispositivo mobile

Mi è piaciuta molto la disposizione dei due musei in generale e anche la grande varietà di oggetti esposti, molto espressivi i manichini! La visita scorre bene e le didascalie sono molto curate...sicuramente lo consiglio a tutti, agli interessati ma soprattutto a chi non sa...Più

Grazie, Cristina T
Recensito 7 febbraio 2016

L'ingresso è piccolo, subito dopo il varco sud delle mura antiche di San Gimignano, Porta san Giovanni. L'ingresso è piccolino e non rende giustizia a quanto troverete all'interno. Un viaggio che fa accapponare la pelle, fra attrezzi e metodi di tortura che definire crudeli e...Più

Grazie, claudio1235
Recensito 22 gennaio 2016

Molto interessante ogni oggetto possiede una precisa spiegazione riguardante al passato. Adatto soprattutto ad adulti.

Grazie, ElenaVolo
Recensito 15 gennaio 2016 tramite dispositivo mobile

La crudeltà umana declinata in varie forme. Il percorso tra i molteplici strumenti di tortura elaborati da uomini contro altri uomini deve far meditare sui nostri secoli bui. Da vedere

Grazie, Rubiazoe
Recensito 7 gennaio 2016

La malvagità della mente umana è davvero senza limiti e solo visitando questo museo se ne può avere un assaggio per fortuna forse superato; diverse le immagini e i reperti di antiche torture o esecuzioni fantasiose e dolorose oltremisura. Costo dei musei è di 10€...Più

Grazie, ronoroa
In zona
Ristoranti nelle vicinanze
Da I' Mariani
466 recensioni
A 0,24 km
Caffè Giardino
690 recensioni
A 0,08 km
Bel Soggiorno
1.287 recensioni
A 0,06 km
RiccaPizza
416 recensioni
A 0,23 km
Attrazioni nelle vicinanze
Centro Storico Di San Gimignano
3.025 recensioni
A 0,32 km
San Gimignano 1300
1.316 recensioni
A 0,25 km
Piazza della Cisterna
1.148 recensioni
A 0,31 km
Collegiata di Santa Maria Assunta - Duomo di San Gimignano
660 recensioni
A 0,33 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Museo della Tortura e di Criminologia Medievale e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate