Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Museo della Tortura e di Criminologia Medievale

Via San Giovanni,123 | Via San Giovanni, 82, 53073, San Gimignano, Italia
+39 0577 940526
Sito web
Salva
Il meglio delle recensioni
Da vedere

Il museo è diviso in due sedi all'interno delle mura e sulla strada principale di san Leggi il seguito

Recensito il 27 agosto 2017
marcoaffamato l
,
Sesto Fiorentino, Italia
tramite dispositivo mobile
Consigliato

Piccolo ma caratteristico e concentrato. Rende a pieno l'idea delle barbarie che venivano svolte. È Leggi il seguito

Recensito il 24 agosto 2017
Luca C
tramite dispositivo mobile
Leggi tutte le 464 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
Leggi di più
Museo della tortura e di criminologia medioevale di San Gimignano Questa Esposizione racchiude in immagini e parole una collezione unica al mondo: 100 strumenti disegnati per torturare ed uccidere. La raccolta comprende pezzi d’eccezionale rarità, risalenti al XVI, XVII e XVIII secolo, e ricostruzioni filologiche, dell’Otto e Novecento, di originali antichi e introvabili. Strumenti alcuni molto conosciuti quali la Vergine di Norimberga, la Ghigliottina, il Banco di Stiramento, la Sedia Inquisitoria e la Cintura di Castità. Ma la singolarità di questa esposizione sta nel presentare per la prima volta al pubblico strumenti sicuramente meno famosi, ma incredibilmente sofisticati. Strumenti questi che, dalla Forcella dell’Eretico al Piffero del Baccanaro, dalla Gatta da Scorticamento ai Ragni Spagnoli, dimostrano quanto la fantasia umana ed il suo raffinato ingegno non abbia conosciuto limiti nella ricerca di sistemi atti ad infliggere le più atroci e crudeli torture. All'interno del museo è anche presente una sezione riguardante la stregoneria, la caccia alle streghe e il tribunale dell'Inquisizione.
  • Eccellente28%
  • Molto buono41%
  • Nella media24%
  • Scarso6%
  • Pessimo1%
Ora chiuso
Tutti gli orari
Orario di oggi: 10:00 - 18:00
Durata consigliata: Meno di 1 ora
LOCALITÀ
Via San Giovanni,123 | Via San Giovanni, 82, 53073, San Gimignano, Italia
CONTATTI
Sito web
+39 0577 940526
Scrivi una recensione
Recensioni (464)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

11 - 20 di 348 recensioni

Recensito 27 agosto 2017 tramite dispositivo mobile

Il museo è diviso in due sedi all'interno delle mura e sulla strada principale di san gimignano. All'interno svariati oggetti e ricostruzioni storiche. Esperienza carina da fare.

Grazie, marcoaffamato l
Recensito 24 agosto 2017 tramite dispositivo mobile

Piccolo ma caratteristico e concentrato. Rende a pieno l'idea delle barbarie che venivano svolte. È sicuramente una tappa da fare se si è in visita a San Gimignano.

Grazie, Luca C
Recensito 23 agosto 2017

Visitare questi due musei al costo di 10€ ne vale la pena. Collezione ricca di oggetti davvero particolari con dettagliata spiegazione di come e perchè venissero impiegati. Bisogna provare ad immedesimarsi in quei tempi in cui era comune l'uso di questi oggetti per apprezzare veramente...Più

Grazie, Veronica S
Recensito 19 agosto 2017

molto interessante, non mancano crudi particolari super dettagliati, non proprio per bambini, anzi, passatempo alternativo per una pausa dalle vie della città

Grazie, Ubigiu
Recensito 4 agosto 2017

Un museo particolare da visitare assolutamente se si vuole capire la vera natura dell'uomo/bestia. Bello

Grazie, Pino M
Recensito 26 luglio 2017

Sinceramente mi aspettavo di più, comunque era nel programma di visita per cui me lo sono visto. A che livello arriva la cattiveria umana....

Grazie, 1956Cesare
Recensito 16 luglio 2017 tramite dispositivo mobile

Non capisco chi dà voti bassi solo perché "terrorizzato" dalle esposizioni: esattamente, cosa si aspettava di trovare? Per me è stato invece un interessante e illuminante approfondimento storico. Avrei solo preferito una disposizione orizzontale dei reperti, come nei musei classici, anziché verticale su tre o...Più

Grazie, Simona B
Recensito 8 luglio 2017

Ormai in tutti i borghi medievali si trova un museo della tortura e i pezzi esposti sono sempre gli stessi. Visto uno si son visti tutti e questo non fa eccezione anche se è diviso in due sezioni sulla tortura e sulla pena di morte...Più

Grazie, PPCI-BG
Recensito 6 giugno 2017

Molto interessante, fa ripensare al genere umano..... sconsigliato prima dei pasti. I bambini entusiasti.

Grazie, Pier Giorgio N
Tor768, Direttore alle Museo della Tortura e di Criminologia Medievale, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 9 giugno 2017
Google Traduttore

Grazie

Recensito 2 giugno 2017 tramite dispositivo mobile

Museo molto interessante e bello.Tantissimi attrezzi per le torture.Molto ma molto soddisfatto di averlo visitato.

Grazie, GabrieleAlessandra
Tor768, Direttore alle Museo della Tortura e di Criminologia Medievale, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 9 giugno 2017
Google Traduttore

Grazie

In zona
Ristoranti nelle vicinanze
Da I' Mariani
588 recensioni
A 0,24 km
Caffè Giardino
737 recensioni
A 0,08 km
Bel Soggiorno
1.411 recensioni
A 0,06 km
RiccaPizza
471 recensioni
A 0,23 km
Attrazioni nelle vicinanze
Centro Storico Di San Gimignano
3.618 recensioni
A 0,32 km
San Gimignano 1300
1.412 recensioni
A 0,25 km
Piazza della Cisterna
1.244 recensioni
A 0,31 km
Collegiata di Santa Maria Assunta - Duomo di San Gimignano
730 recensioni
A 0,33 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Museo della Tortura e di Criminologia Medievale e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate