Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Museo degli Strumenti per il Calcolo

N. 70 di 174 Cose da fare a Pisa
Ora chiuso: 09:00 - 17:00
Aperto oggi: 09:00 - 17:00
Il meglio delle recensioni
Un piccolo gioiello poco conosciuto

Nel mese di giugno, in occasione dell’apertura straordinaria serale dei musei dell’Ateneo pisano Leggi il seguito

Recensito il 3 agosto 2017
LuchiLuchi
,
Pisa, Italia
Tappa obbligatoria per gli appassionati di informatica (e non solo!)

Non tutti lo sanno, ma l'Italia fu il terzo paese europeo a connettersi alla rete mondiale Leggi il seguito

Recensito il 14 ottobre 2018
Anna F
Leggi tutte le 15 recensioni
6
Tutte le foto (6)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente55%
  • Molto buono13%
  • Nella media0%
  • Scarso26%
  • Pessimo6%
Informazioni
Ora chiuso
Orario di oggi: 09:00 - 17:00
Vedi tutti gli orari
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
10°
dic
gen
10°
feb
Contatti
Via Nicola Pisano 25 | Area dei Vecchi Macelli, 56126, Pisa, Italia
Sito web
+39 050 221 5212
Chiama
Migliorate questo profilo
traduzione di Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Pisa
a partire da 25,57 USD
Altre info
a partire da 197,00 USD
Altre info
a partire da 40,75 USD
Altre info
a partire da 179,60 USD
Altre info
Recensioni (15)
Filtra recensioni
15 risultati
Valutazione
8
2
0
4
1
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
8
2
0
4
1
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 15 recensioni
Recensito il 14 ottobre 2018

Non tutti lo sanno, ma l'Italia fu il terzo paese europeo a connettersi alla rete mondiale Internet, e tale collegamento avvenne proprio dall'Universita` di Pisa. Qualche anno prima, sempre a Pisa, veniva progettato e costruito il primo calcolatore elettronico italiano destinato alle ricerche scientifiche, la...Più

Data dell'esperienza: maggio 2018
Grazie, Anna F
Recensito il 3 agosto 2017

Nel mese di giugno, in occasione dell’apertura straordinaria serale dei musei dell’Ateneo pisano, ho visitato il Museo degli Strumenti di Calcolo nell’area dei vecchi macelli. Il Museo è costruito su una raccolta di materiali unica in Italia per quel che riguarda la storia del calcolo,...Più

Data dell'esperienza: giugno 2017
2  Grazie, LuchiLuchi
Recensito il 18 maggio 2016

In realtà non è un vero museo ma un insieme di dispositivi più o meno informatici degli ultimi anni. Poche indicazioni e tutto molto "statico" . Nulla riesce ad attirare la tua attenzione per un tempo ragionevole : pochi minuti e via...

Data dell'esperienza: marzo 2016
Grazie, domenico b
Recensito il 1 aprile 2016

Ho visitato oggi il museo. Il percorso museale è molto interessante, con strumenti dal '700 fino ai giorni nostri e in particolare la sezione sui grandi calcolatori è davvero unica. Il personale è davvero molto cordiale. Tuttavia il museo è parecchio trascurato. Non è per...Più

Data dell'esperienza: aprile 2016
1  Grazie, PincoPallinoBlaBla
Recensito il 20 febbraio 2016 da dispositivo mobile

Nella capitale italiana della matematica un museo degli Strumenti per il Calcolo dovrebbe avere ben più materiali, cimeli e pubblicità.

Data dell'esperienza: febbraio 2016
Grazie, GusToro
Recensito il 20 giugno 2015

Sono un appassionato di archeologia informatica, ho visto diversi musei del genere in Italia e all'estero e posso dire che questo Museo del calcolo è sicuramente tra i migliori. Sono esposte macchine rare e soprattutto la CEP in ottimo stato di conservazione. Le spiegazioni esposte...Più

Data dell'esperienza: giugno 2015
1  Grazie, Alberto C
Recensito il 5 giugno 2015

Leggermente fuori mano rispetto al centro, ma raggiungibilissimo anche a piedi. Attenzione però, l'ingresso è in via Bonanno Pisano, adiacente a via Nicola Pisano. Piccola (ma non piccolissima) esposizione di strumenti di calcolo, piccolo prezzo per la visita, apprezzabilissima anche da chi è digiuno di...Più

Data dell'esperienza: giugno 2015
1  Grazie, anitag504
Recensito il 3 giugno 2015

Interessante raccolta di antenati dei moderni computer. Purtroppo è quasi introvabile come gran parte del patrimonio architettonico e museale di Pisa, sempre fatta eccezione per la famosa Torre.

Data dell'esperienza: maggio 2015
1  Grazie, expelliarmus740
Recensito il 21 maggio 2015

I primi computer che risalgono in epoca antichissima...fino ad arrivare ai nostri giorno, un percorso storico affascinante, visto da un altro punto di vista. Mi è dispiaciuto per a trascuratezza dei prati, dov' è situato il Museo. in compenso personale gentilissimo

Data dell'esperienza: maggio 2015
3  Grazie, Laura P
Recensito il 21 settembre 2014

purtroppo è solito un deposito di materiale informatico accatastato, con scarsa pulizia e polvere dappertutto. Non basta mettere 100 pezzi dentro una vecchia vetrina per fare un percorso museale, soprattutto informatico

Data dell'esperienza: settembre 2014
1  Grazie, essepoint
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 68 hotel nelle vicinanze
Hotel Capitol
239 recensioni
A 0,16 km
Hotel Villa Primavera
306 recensioni
A 0,23 km
Hotel Novecento
338 recensioni
A 0,37 km
Hotel Amalfitana
261 recensioni
A 0,37 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 1.056 ristoranti nelle vicinanze
India Ristorante
685 recensioni
A 0,38 km
La Cantina di Tipi
241 recensioni
A 0,5 km
Nishiki Koi Sushi & Fusion
224 recensioni
A 0,17 km
Filter coffee lab
518 recensioni
A 0,52 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 299 attrazioni nelle vicinanze
Santa Maria della Spina
802 recensioni
A 0,44 km
Torre Guelfa
130 recensioni
A 0,24 km
Museo Nazionale di Palazzo Reale
70 recensioni
A 0,44 km
Orto e Museo Botanico di Pisa
358 recensioni
A 0,43 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Museo degli Strumenti per il Calcolo e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione