Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Palazzo Rucellai

Questa è la vostra struttura?
Piazza de' Rucellai, 1, Firenze, Italia
Condividi
Salva
Il meglio delle recensioni
rinascimentale

Uno dei migliori esempi di palazzo rinascimentale a Firenze per la sua eleganza rispetto alla Leggi il seguito

Recensito il 24 febbraio 2016
PPCI-BG
,
Bergamo, Italia
Palazzo di gran classe progettato da Leon Battista Alberti

Il bugnato della facciata è disegnato in modo estremamente aggraziato ed elegante, secondo le Leggi il seguito

Recensito il 20 agosto 2013
Paolo F
,
Pratovecchio, Italia
Leggi tutte le 19 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Quartieri
Quartieri
Dettagli
  • Eccellente43%
  • Molto buono31%
  • Nella media26%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
LOCALITÀ
Piazza de' Rucellai, 1, Firenze, Italia
Duomo
traduzione di Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Firenze
a partire da 45,90 USD
Altre info
a partire da 48,30 USD
Altre info
a partire da 8,20 USD
Altre info
a partire da 57,70 USD
Altre info
Scrivi una recensioneRecensioni (19)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Filtra
Recensito 24 febbraio 2016

Uno dei migliori esempi di palazzo rinascimentale a Firenze per la sua eleganza rispetto alla “solidità” di altri. Opera di Leon Battista Alberti e capolavoro di stile e sobrietà.

Grazie, PPCI-BG
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 20 agosto 2013

Il bugnato della facciata è disegnato in modo estremamente aggraziato ed elegante, secondo le regole rinascimentali, cioè più possente alla base, più leggero in alto.

2  Grazie, Paolo F
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 30 giugno 2012

mi è piaciuto per la sua eleganza e originalità,e la sua atmosfera un pò antica

Grazie, Barbara P
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 16 settembre 2011

Il Palazzo Rucellai è un capolavoro di Leon Battista Alberti, il grande architetto e teorico fiorentino (nato a Genova durante l'esilio della sua famigia) che è uno dei primi e più famosi artefici del Rinascimento. L'importanza di questo Palazzo (progettato dall'Alberti e realizzato materialmente dal...Più

5  Grazie, lorenzo043
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 3 gennaio 2016 da dispositivo mobile

Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 25 giugno 2015

Più

Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti gli hotel a Firenze (413)
HOTEL ESPERANZA
143 recensioni
A 0,07 km
Soggiorno Prestipino
3 recensioni
A 0,1 km
Hotel Scoti
313 recensioni
A 0,1 km
Hotel Bretagna
1.140 recensioni
A 0,13 km
Ristoranti nelle vicinanze
I'Tuscani 2
2.372 recensioni
A 0,07 km
L'Osteria di Giovanni
3.301 recensioni
A 0,09 km
Parione
1.627 recensioni
A 0,07 km
IL BARRETTO
508 recensioni
A 0,05 km
Attrazioni nelle vicinanze
Museo Marino Marini
79 recensioni
A 0,08 km
Palazzo Corsini
31 recensioni
A 0,06 km
Via della Vigna Nuova
29 recensioni
A 0,01 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Palazzo Rucellai e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate
;