Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Museo Opificio delle Pietre Dure

Il meglio delle recensioni
INTERESSANTISSIMO!

Piccolo Museo attaccato alle Gallerie dell'Accademia, annesso ai laboratori OPD. Si possono Leggi il seguito

Recensito 4 settimane fa
Villetta A
Il più bel museo tra i meno famosi

Nel museo si possono ammirare opere in pietre dure e in marmi policromi, dipinti su pietra Leggi il seguito

Recensito il 7 novembre 2018
Antonio P
,
Thiene, Italia
Leggi tutte le 273 recensioni
246
Tutte le foto (246)
Vista completa
Certificato di Eccellenza
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente73%
  • Molto buono22%
  • Nella media4%
  • Scarso0%
  • Pessimo1%
Informazioni
Durata consigliata: 1-2 ore
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
dic
gen
10°
feb
Contatti
Via Degli Alfani 78, 50121, Firenze, Italia
Florence Historic Center
Sito web
+39 055 26511
Chiama
Migliorate questo profilo
Esperienze consigliate presso Firenze e dintorni
a partire da 74,90 USD
Altre info
a partire da 80,70 USD
Altre info
a partire da 28,80 USD
Altre info
a partire da 53,80 USD
Altre info
Recensioni (273)
Filtra recensioni
189 risultati
Valutazione
138
43
7
0
1
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
138
43
7
0
1
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 189 recensioni
Recensito 4 settimane fa

Piccolo Museo attaccato alle Gallerie dell'Accademia, annesso ai laboratori OPD. Si possono ammirare straordinari mosaici fiorentini (ad incastro) di varie epoche e scoprire come vengono realizzati e rifiniti. Prezzo di ingresso molto basso. Interessante esposizione di marmi e pietre dure provenienti da varie parti del...Più

Data dell'esperienza: novembre 2018
Grazie, Villetta A
Recensito il 7 novembre 2018

Nel museo si possono ammirare opere in pietre dure e in marmi policromi, dipinti su pietra , campioni di pietre e strumenti per la lavorazione dei materiali. L'esposizione è ben curata. Vale la pena visitarlo.

Data dell'esperienza: novembre 2018
1  Grazie, Antonio P
giancarlobuzzanca, Responsabile sito web alle Museo Opificio delle Pietre Dure, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata il 8 novembre 2018

Grazie !!! Lo staff OPD

Recensito il 7 novembre 2018

Ho visitato qualche giorno fa questo piccolo ma meraviglioso museo (era la seconda volta, dopo 30 anni), e mi ha di nuovo stupito e affascinato. Nelle sue sale, tranquille e poco frequentate, sono ospitate opere di gusto raffinato eseguite con la tecnica del "commesso fiorentino",...Più

Data dell'esperienza: ottobre 2018
1  Grazie, Maria Rosa N
giancarlobuzzanca, Responsabile sito web alle Museo Opificio delle Pietre Dure, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata il 8 novembre 2018

Grazie !!! Lo staff OPD

Recensito il 30 ottobre 2018

a Firenze di musei ce ne sono quasi troppi, ma questo è un po' particolare, e celebra l'antica maestria fiorentina di intagliare la pietra, che è diventata anche una competenza scientifica riconosciuta a livello internazionale vale la visita... e non dovete fare nemmeno molta strada,...Più

Data dell'esperienza: ottobre 2018
Grazie, Pierfranco L
Recensito il 22 ottobre 2018

Se avete passione al genere pietre dure e preziose non perdetevelo è una tappa necessaria. Pulito, ben curato, completo. da visitare

Data dell'esperienza: ottobre 2018
Grazie, pandallegro
Recensito il 21 ottobre 2018 da dispositivo mobile

A Firenze, proprio accanto all Accademia dove c'è il giustamente famoso David di Michelangelo ( con grande coda , però...) c é questo Museo unico in Italia che mostra magnifici manufatti creati da questo opificio...bellissimo e costa poco l ingresso...

Data dell'esperienza: ottobre 2018
Grazie, emiliarfgatti
Recensito il 16 ottobre 2018

Bellissimo museo non molto conosciuto ma che invece merita davvero......intanto per la qualità delle opere, per la loro bellezza e per la straordinaria abilità manuale degli artisti.....ma molto interessante è anche tutta la parte sopra che mostra i mobili da lavoro e soprattutto enormi e...Più

Data dell'esperienza: ottobre 2018
Grazie, enrico m
Recensito il 27 agosto 2018

Da fiorentina appassionata d'Arte desidero raccontarvi la storia di questo meraviglioso Museo. Nel 1588 Ferdinando I dè Medici fondava una manifattura di corte, l'Opificio delle Pietre Dure. Il Granduca aveva bisogno di maestranze per la realizzazione della Grande Cappella dei Principi in San Lorenzo coperta...Più

Data dell'esperienza: agosto 2018
1  Grazie, marina p
Recensito il 19 agosto 2018

Mi e' piaciuto moltissimo questo piccolo museo, un vero e proprio gioiello estremamente interessante, pieno di bellissimi pezzi unici

Data dell'esperienza: luglio 2018
Grazie, Roberta Z
Recensito il 15 luglio 2018

Un po' nascosto e non particolarmente ampio ma abbastanza ricco di elementi simpatico intermezzo prima o dopo il Museo di San Marco e il Giardino dell'Orticultura

Data dell'esperienza: luglio 2018
Grazie, veritadicassydy
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 415 hotel nelle vicinanze
Grand Amore Hotel and Spa
401 recensioni
A 0,1 km
Hotel Loggiato dei Serviti
1.295 recensioni
A 0,11 km
Hotel Le Due Fontane
596 recensioni
A 0,13 km
Il Guelfo Bianco
2.528 recensioni
A 0,15 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 3.067 ristoranti nelle vicinanze
Il Ritrovino dei Servi
321 recensioni
A 0,09 km
RossoCrudo
88 recensioni
A 0,09 km
Alas le Delizie Greche
456 recensioni
A 0,13 km
Ara: E Sicilia
355 recensioni
A 0,04 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 1.664 attrazioni nelle vicinanze
Galleria dell'Accademia
29.262 recensioni
A 0,06 km
Basilica della Santissima Annunziata - Chiesa di Santa Maria della Scala
340 recensioni
A 0,15 km
Museo degli Innocenti
426 recensioni
A 0,16 km
Domande e risposte
Fai una domanda
Barbara M
28 maggio 2017|
RispostaMostra 4 risposte
Risposta da Pulcina | Ha recensito questa struttura |
Salve. Anch'io penso che un'ora sia più che sufficiente. E' una gioia per gli occhi, veramente, non avrei mai pensato. Consiglio di acquistare la guida in biglietteria.
2
voti