Basilica di Santo Spirito
Basilica di Santo Spirito
4.5
Info
Durata: Meno di 1 ora
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Tour ed esperienze
Scopri diverse opzioni per esplorare questo posto.
Cos'è il premio Travellers' Choice?
Tripadvisor attribuisce un premio Travellers' Choice agli alloggi, alle attrazioni e ai ristoranti che ottengono recensioni molto positive dai viaggiatori in modo costante e si classificano nel 10% delle migliori strutture su Tripadvisor.
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
Pianifica la tua visita
La zona
Indirizzo
Quartiere: Oltrarno
Contatta direttamente

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione viene rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.5
Punteggio 4,5 su 5416 recensioni
Eccellente
207
Molto buono
156
Nella media
44
Scarso
8
Pessimo
2

Bebe.1
Provincia di Genova, Italia5.337 contributi
Punteggio 5,0 su 5
mar 2024 • Solo
La Chiesa si trova oltrarno, l’esterno è piuttosto anonimo mentre l’interno contiene capolavori meravigliosi tra cui uno splendido crocifisso ligneo di Michelangelo. La visita della Chiesa è gratuita, e’ però richiesto un contributo di soli €2 per accedere alla cappella laterale dove è esposto il crocifisso di Michelangelo e per accedere al Chiostro con visita al refettorio. Le foto del crocifisso sono prese dal volantino perché non si possono scattare fotografie.
Scritta in data 12 marzo 2024
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

GiusyL744
Basilicata, Italia4.964 contributi
Punteggio 4,0 su 5
dic 2023 • Coppie
Semplice esternamente,posta su un fianco del fiume Arno,è ricca di tele di artisti toscani.Ho apprezzato che con soli 2euro si può accedere al chiostro e a vedere il crocifisso di Michelangelo giovane. Non è possibile fare foto all interno, vi è un presepe particolare su cui sopra cadeva, dall 'alto, neve finta.....Suggestiva!
Scritta in data 29 dicembre 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Quarry B
61 contributi
Punteggio 4,0 su 5
dic 2023 • Coppie
Interessante percorso che con un biglietto simbolico permette di accedere anche in sagrestia e nel chiostro interno. L’audioguida pubblicizzata all’ingresso a pagamento meglio evitarla poiché nonostante le buone intenzioni la dizione della voce guida non è delle migliori.
Scritta in data 26 dicembre 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Susi F
Livorno, Italia1.033 contributi
Punteggio 4,0 su 5
apr 2023
Meriterebbe il massimo della valutazione tanto è bella e ricca di capolavori di pittori dell'epoca rinascimentale, il bellissimo altare, uno splendido crocifisso ligneo del giovane Michelangelo, il chiostro e il refettorio che si possono visitare pagando solo 2 euro (l'ingresso alla Basilica è invece gratuito), ma il fatto che non si possano fare foto all'interno non lo condivido e per questo ho tolto una "pallina". La facciata non rispecchia minimamente la meraviglia che si apre agli occhi entrando in questa chiesa immensa, una delle mie preferite di Firenze.
Scritta in data 30 aprile 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

DucadiMantova73
Mantova, Italia1.889 contributi
Punteggio 4,0 su 5
nov 2022
Bella chiesa, contenitore di molte opere pittoriche, esposte sulle sue pareti.
Da segnalare un crocifisso di un giovane Michelangelo ed il bel chiostro. Peccato non poter fare foto all'interno della Basilica. Ingresso gratuito.
Scritta in data 18 novembre 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Nuwanda
2.245 contributi
Punteggio 4,0 su 5
giu 2022
Edificio religioso sito nell'Oltrarno, si apre sull'omonima piazza, su cui era attivo un mercatino.
Costruzione in epoca rinascimentale, sulle fondamenta di un preesistente edificio religioso medievale, con progetto iniziale probabilmente del Brunelleschi..
Facciata esterna piuttosto severa, dietro la quale si erge un elegante campanile, in netto contrasto con l'interno, a tre navate, molto ricco e luminoso.
Da segnalare: il soffitto della navata centrale, la ricchezza di diverse cappelle laterali, l'altare baroccheggiante, oltre al refettorio.
Un modesto biglietto d'ingresso permette di visitare la sacrestia, dove troneggia un crocifisso ligneo, opera di un giovane Michelangelo.
Uno delle tante visite consigliate in città.
Scritta in data 18 settembre 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

claudio d
Viterbo, Italia38.578 contributi
Punteggio 5,0 su 5
mag 2022
Grande edificio quattrocentesco (credo che sia la chiesa più vasta in Oltrarno) considerato il capolavoro del Brunelleschi, anche se il progetto è rimasto incompiuto. La chiesa fu costruita sui resti del duecentesco convento agostiniano andato per lo più distrutto da un incendio nel 1371 (ne resta comunque ampia traccia nell'edificio che ospita il cenacolo, a dx della chiesa, con il prospetto in conci di pietra a vista su cui si aprono 2 grandi bifore ogivali).
Sia la grande facciata che domina un lato della piazza di Santo Spirito, dal suo sagrato sopraelevato di 5 gradini, con tre portali, un grande oculo e una linea sinuosa e particolare (anche se completamente liscia ed intonacata: intervento quest'ultimo che risale al '700), sia il bel campanile, costruito tra la fine del '400 e la prima metà del '500, sia la cupola (1479-81) realizzata da Salvi d'Andrea, non possono far assolutamente presagire la meraviglia che accoglie il visitatore una volta entrato (e mai il divieto di fare foto all'interno di una chiesa, come in questo caso, mi è risultato più odioso). Varcata la soglia, la vista che appare è stupefacente. Quello che subito colpisce è la quantità delle colonne, che oltre a dividere lo spazio in tre ampie navate (la centrale è larga il doppio delle laterali) proseguono oltre l'altare maggiore, andando a formare, tra zona absidale e transetti, una sorta di enorme deambulatorio. Dopo questa "selva" di possenti colonne, l'altra caratteristica che emerge è lo spropositato numero di cappelle, ben 38. Tale fatto non è immediatamente percepibile come le colonne, perchè nelle navate in fondo vi sono "solo" 14 cappelle (7 per lato); le altre 24 sono sparse tra i transetti (8 per parte) e nella zona absidale (le altre 8). Pensate che spettacolo che sarebbe stato se il progetto del Brunelleschi fosse stato completato: ciascuna cappella avrebbe avuto la sua absidiola esterna, dando al perimetro della chiesa un linea ondulata. A parte qualche cappella che reca statue/bassorilievi, la maggior parte sono abbellite da tele/tavole di diversi autori ed epoche (dal '300 al '700), molte da annoverare tra i capolavori della pittura, nonostante le asportazioni napoleoniche (ma non vanno disdegnate nemmeno le sculture, come i vari cenotafi, anch'essi di diverse epoche, o l'altare della cappella Corbinelli nel transetto sx (opera del Sansovino).
Sicuramente poi non lascia indifferenti il vistoso e sontuoso ciborio dell'altare maggiore, anche se quest'opera barocca di inizio '600 ha danneggiato la prospettiva progettata dal Brunelleschi. Pagando poi il modico ticket di 2 euro si potrà accedere, dopo essere passati in un vestibolo col bel soffitto realizzato dal Sansovino, alla sagrestia ottagonale di Giuliano da Sangallo dove, oltre ad una tela dell'Allori, si ammirerà, sospeso al centro, il famoso Crocifisso di un giovane Michelangelo (l'unico che abbia mai visto che rappresenta il Cristo completamente nudo). Il percorso museale poi prosegue nel seicentesco chiostro dei morti (detto così per le numerose lapidi tombali presenti sulle pareti: sono circa 800 le sepolture), ricordato anche come chiostro Parigi, dal nome degli architetti: Giulio e Alfonso Parigi (il chiostro Grande, o chiostro Ammannati, non è invece visitabile). Le lunette del chiostro sono state affrescate nel '700 da vari artisti, mentre nel mezzo del giardino centrale è una vasca con le ninfee. Dal chiostro si accede alla cinquecentesca sala capitolare e, molto più interessante, al nuovo refettorio, decorato dal Poccetti: in particolare da vedere le rappresentazioni delle tre cene (dipinte, accostate, negli ultimi anni del XVI secolo): le nozze di Cana, l'Ultima Cena, la cena di Emmaus.
Scritta in data 20 giugno 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Alberto Teodosio Biondi
Merate, Italia750 contributi
Punteggio 4,0 su 5
apr 2022
Visitata durante una mattinata piovosa che non ci ha consentito di apprezzare la piazza su cui si apre la chiesa con i suo locali e le bancarelle del mercato. Bella chiesa, la cui facciata semplice contrasta con la ricchezza interna. Da vedere sicuramente il Crocifisso di un giovane Michelangelo, il sarcofago di Rosellino, l'altare del Sacramento di Sansovino, una tavola di Filippino Lippi ed i numerosi altari.
Scritta in data 15 maggio 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Alfa156TS
Cascina, Italia597 contributi
Punteggio 5,0 su 5
mag 2021
Molti sono gli aspetti sorprendenti di questa Basilica, la cui eleganza interna lascia sbalorditi, come l'impeccabile architettura del chiostro. Ma ciò che mi ha più colpito è la bellezza senza tempo del piccolo crocifisso ligneo di Michelangelo, cui si accede previo pagamento di un biglietto (sin troppo economico).
Scritta in data 21 dicembre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

massimoambrogi
Scandiano, Italia375 contributi
Punteggio 5,0 su 5
set 2021
La Basilica merita la visita e occorre tempo per gustare ogni angolo presente e ricco di arte e bellezza. Ciò che lascia comunque a bocca aperta è il crocifisso di Michelangelo, poichè nella sua apparente semplicità e nudità, evidenzia una teologia reale, giacchè i condannati a morte (crocifissi) venivano mostrati per intero nella loro nudità con il solo scopo di umiliarli fino alla morte. Dopo questo momento di preghiera sono uscito a gustarmi la bellezza del chiostro nel quale mi sono seduto a respirare bellezza.
Scritta in data 9 settembre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 223 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

Basilica di Santo Spirito (Firenze) - Tripadvisor

Tutti gli hotel: FirenzeOfferte di hotel: FirenzeHotel last minute: Firenze
Attività a Firenze
Gite di un giorno a Firenze
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio