Riserva Naturale Orientata Cavagrande del Cassibile

Riserva Naturale Orientata Cavagrande del Cassibile (Siracusa, Provincia di Siracusa) - Biglietti, foto e indirizzo

Riserva Naturale Orientata Cavagrande del Cassibile

Riserva Naturale Orientata Cavagrande del Cassibile
4.5
Cos'è il premio Travellers' Choice?
Tripadvisor attribuisce un premio Travellers' Choice agli alloggi, alle attrazioni e ai ristoranti che ottengono recensioni molto positive dai viaggiatori in modo costante e si classificano nel 10% delle migliori strutture su Tripadvisor.
I modi migliori per scoprire: Riserva Naturale Orientata Cavagrande del Cassibile

4.5
827 recensioni
Eccellente
583
Molto buono
176
Nella media
31
Scarso
18
Pessimo
20

Mariarosaria S
1 contributo
Luogo da favola
ago 2021 • Amici
La discesa dal sentiero scala Cruci è abbastanza difficoltosa perché ripida e si può scivolare facilmente, così come è faticosa la risalita, ma vi posso assicurare che ne vale davvero la pena: è un luogo da favola
Scritta in data 31 agosto 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

AngelBelix
Trapani, Italia4 contributi
Per chi é intraprendente e non ha paura
ago 2021 • Amici
Il percorso non é autorizzato, infatti il cancello é chiuso, e ci sono delle cassette per aiutarti a scavalcare, ma se hai spirito di avventura e ami le sfide, scendi e non te ne pentirai !
Scritta in data 25 agosto 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Elisa Ferrua
Lissone, Italia9 contributi
Faticoso ma ne vale la pena
ago 2021 • Coppie
Posto veramente fantastico in cui rilassarsi!
Ventolato e acqua pulita .
C’è poca ombra quindi consiglio di portarsi giu’ almeno 2l di acqua a persona !
Il percorso è lungo e abbastanza difficoltoso infatti sconsiglio per anziani e per famiglie con bambini piccoli!!
Il telefono non prende quindi è molto importante valutare bene se scendere o meno in quanto in caso di emergenza solo l’elicottero può recuperare una persona ..e logicamente per chiamare i soccorsi uno deve salire .

Per scendere ci vuole 45min/1h e a salire minimo 1h .

In conclusione tutto molto bello ma fatto una volta, la sfacchinata non me la faccio più 😂😂😂
Ah dimenticavo, si scende con scarpe adeguate no sandali o scarpe aperte !!
Scritta in data 15 agosto 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

ragnatela2013
Firenze, Italia52 contributi
Tanti dubbi
ago 2021
Attirati dalle recensioni decidiamo di fare tappa, arrivati sul luogo un baracchino della guardia forestale (?) dice che il percorso non è agibile per cui loro non vogliono responsabilità mentre varie persone scavalcano il cancellino chiuso. Chiediamo ai passanti (visivamente provati dallo sforzo) e alla fine desistiamo. Il sentiero è molto impervio e trascurato, la gola in cui scendere per il bagno è alquanto distante e con un bel dislivello. Ci sarebbe da fare chiarezza. Se non siete allenati ed in forma (e con spirito d’avventura!) sconsiglio la tappa, soprattutto in agosto.
Scritta in data 13 agosto 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Giulia F
14 contributi
Una perdita di tempo
ago 2021 • Coppie
Il luogo ci era stato consigliato, ma al nostro arrivo abbiamo dovuto desistere dal fare l escursione. Dopo un lungo tragitto in auto si arriva all'entrata della riserva, ben attrezzata con bar, parcheggio a pagamento, servizi igienici e tavolini. All ingresso del percorso che porta ai laghetti degli operatori della regione Sicilia annunciano che la riserve sarebbe ufficialmente chiusa, di fatto esonerandosi da ogni responsabilità in merito alla discesa verso i laghetti, e davanti ai loro occhi decine di turisti scavalcando il cancello ed intraprendono comunnque il percorso. Inoltre gli addetti della regione sono informati ed informano sui rischi seri che il trekking comporta, caduta massi, frequenti incidenti, e percorso non in sicurezza. Tutto ciò ci è sembrato quantomeno paradossale, e ci ha fortemente scoraggiato a scendere, quindi siamo andati via. Invitiamo le autorità competenti a fare chiarezza.
Scritta in data 8 agosto 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Raffiola
Arezzo, Italia9 contributi
Non ne vale la pena
lug 2021 • Coppie
Se metti su Google Maps questa riserva, ti porta in un parcheggio dove si pagano 3€ per tutta la giornata e dove c'è un capannino con un vigilante dentro che ti dice candidamente di scavalcare il cancello chiuso con lucchetto, in quanto il sentiero è interdetto dalla protezione civile e quindi se scendi lo fai a tuo rischio e pericolo.
Cominci il percorso su delle grandi scale che poi diventano grandi massi. All'inizio ci sono dei paletti fatti con tronchi di legno a cui aggrapparsi, poi spariscono e le pietre diventano sempre più appuntite e scivolose. Poche zone d'ombra. Tante piante pungenti ai lati. Tanti punti bassissimi.
Secondo me un sentiero (Scala Cruci) pericoloso, assolutamente non adatto a bambini, anziani, persone molto alte o in sovrappeso, persone non allenate a sufficienza. E soprattutto NON dura assolutamente mezz'ora, come è scritto ovunque, ma, ad un'andatura normale, ci vuole più di un'ora a scendere e quasi 2 a risalire perché sei costretto a fermarti continuamente per bere e recuperare il fiato.
Arrivati giù, i laghi sono belli dal punto di vista panoramico ma l'acqua è fredda e torbida, i massi scivolosi e ci sono tantissimi insetti.
Sul terzo lago, nascosto dalle piante, c'è un punto dove si può prendere acqua potabile ma va cercato perché non è segnalato.
Per me non ne è valsa assolutamente la pena e non lo rifarei.
Scritta in data 30 luglio 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

kinsellaa
Bari, Italia76 contributi
un vero paradiso
lug 2021
La fatica per scendere e raggiungere i laghi viene ricompensata da uno spettacolo naturale come pochi mai visti prima. Il periodo migliore è fine giugno, inizi luglio perchè c'è pochissima gente e ci si può trascorrere una giornata in totale relax e serenità.
Bisogna necessariamente portare con sé sufficiente acqua e dotarsi di scarpe da trekking. Qualcuno si avventura anche con sandaletti, ma diventa veramente una sofferenza. Si consiglia di scendere quando il sole non batte così forte altrimenti si rischia di camminare sotto il sole per 45 min. Il posto è favoloso, merita sicuramente.
Scritta in data 3 luglio 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

anastasia z
6 contributi
Peccato davvero...
ago 2020
Una riserva fantastica, forse resa ancora più interessante dal brivido del proibito. Non ci si può andare... ma tutti ci vanno. eppure basterebbe sistemare l'accesso e renderla sicura. Per chi comunque vuole farsi una sorta di scalinata naturale. Non adatta a chi ha problemi di deambulazione.
Scritta in data 24 ottobre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

FrancescaM
Lido di Ostia, Italia1.900 contributi
Tuffo nell'acqua ghiacciata
set 2020
Siamo andati nell'unico ingresso aperto (Cassibile-Carrubella). Abbiamo pagato 3,50€ il parcheggio e percorso il sentiero B impiegando ~35’, faticoso ma vale assolutamente la pena. Portare acqua e cibo per mancanza di punti di ristoro e scarpe chiuse per via del sentiero sconnesso. Impossibile rispettare il distanziamento (l'area non è molto grande e ogni spazietto è buono), in più ho criticato un turista straniero che lasciava mozziconi di sigaretta sulla roccia. Serve RISPETTO in un’area definita 'riserva' che è tutelata solo dal comportamento civile di ognuno di noi.
Scritta in data 22 ottobre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Travelove
33 contributi
Meraviglioso peccato sia pericoloso
ago 2020 • Coppie
Un luogo incantevole, la fatica per scendere in questo angolo di paradiso fatto di laghetti e cascate naturali ne vale davvero la pena,se non fosse così pericoloso. Purtroppo la riserva risulta chiusa dal 2014 ma scavalcando un piccolo cancello si può tranquilamente accedere. io ho scoperto soltanto arrivata lì che fosse "chiusa". È molto pericoloso scendere perché i sentieri sono molto ripidi e tortuosi... ma cosa peggiore è che se dovesse ferirsi qualcuno non ci sono nemmeno le condizioni per il soccorso...e la grandissima montagna che si scende per arrivare ai laghetti e a rischio caduta massi...un vero peccato lasciare una riserva del genere chiusa e al degrado...se mai la mettessero in sicurezza ci tornerei senz'altro,ma così una volta e mai più...davvero un oeccato.
Scritta in data 16 settembre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

1-10 di 604 risultati mostrati
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo