Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Il meglio delle recensioni
Un'altra scoperta.

Riaperta al pubblico dopo vent'anni, la chiesa, in pieno centro storico, ha una storia che risale Leggi il seguito

Recensito il 20 dicembre 2015
phil49Mondello
,
Palermo, Italia
Interessante!

In occasione della 12^ edizione dell'interessante manifestazione "Le vie dei Tesori" ho visitato Leggi il seguito

Recensito 3 settimane fa
368michelep
,
Palermo, Italia
Leggi tutte le 4 recensioni
6
Tutte le foto (6)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente25%
  • Molto buono25%
  • Nella media50%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Durata consigliata: Meno di 1 ora
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
15°
10°
dic
13°
gen
13°
feb
Contatti
Via Giovanni da Procida, Palermo, Sicilia, Italia
traduzione di Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Palermo
a partire da 5,80 USD
Altre info
a partire da 20,09 USD
Altre info
a partire da 75,30 USD
Altre info
a partire da 110,10 USD
Altre info
Recensioni (4)
Filtra recensioni
3 risultati
Valutazione
0
1
2
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
0
1
2
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Recensito 3 settimane fa

In occasione della 12^ edizione dell'interessante manifestazione "Le vie dei Tesori" ho visitato questa chiesa recentemente riaperta all pubblico. Di epoca seicentesca era gestita dalla confraternita detta degli Agonizzanti, che avevano cura dei condannati a morte al tempo del Tribunale dell'Inquisizione. Accuratamente restaurata presenta l'interno...Più

Grazie, 368michelep
Recensito il 21 aprile 2016

Scoperta tramite "Panormus apre le porte", questa chiesa è del 1630, costruita grazie ai lasciti elargiti da donatori alla Confraternita di Santa Maria degli Agonizzanti, Sotto l'edificio di culto scorrono le acque del Fiume Papireto. La facciata ha un grande timpano semicircolare. La zona absidale...Più

Grazie, paolo107
Recensito il 20 dicembre 2015

Riaperta al pubblico dopo vent'anni, la chiesa, in pieno centro storico, ha una storia che risale al Seicento. Offre al visitatore la possibilità di scoprire le "mansioni" che l'antica confraternita svolgeva per alleviare le pene dei condannati a morte.

Grazie, phil49Mondello
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 1.224 hotel nelle vicinanze
Ambasciatori Hotel
1.360 recensioni
A 0,09 km
Grand Hotel Piazza Borsa
825 recensioni
A 0,22 km
Hotel Alessandra
219 recensioni
A 0,22 km
Hotel del Centro
578 recensioni
A 0,23 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 16.487 ristoranti nelle vicinanze
Primius Cocktail House
167 recensioni
A 0,08 km
Mounir - Pizzeria & Kebab
1.766 recensioni
A 0,03 km
Casa Stagnitta
177 recensioni
A 0,11 km
La Locanda
321 recensioni
A 0,16 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 6.988 attrazioni nelle vicinanze
Santa Maria dell'Ammiraglio (La Martorana)
2.305 recensioni
A 0,12 km
Chiesa di Santa Caterina d'Alessandria
239 recensioni
A 0,11 km
Fontana della Vergogna
1.883 recensioni
A 0,18 km
Chiesa di San Cataldo
848 recensioni
A 0,18 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Chiesa Santa Maria degli Agonizzanti e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione