Parco della Favorita

Parco della Favorita (Palermo, Provincia di Palermo) - Biglietti, foto e indirizzo

Parco della Favorita
3.5
Percorsi per ciclisti • Parchi • Sentieri per trekking
I modi migliori per scoprire: Parco della Favorita

3.5
22 recensioni
Eccellente
7
Molto buono
7
Nella media
3
Scarso
2
Pessimo
3

Andrea S
6 contributi
IL SECONDO PARCO PIU' GRANDE D'ITALIA ED IL PRIMO NEL SUD ITALIA.
gen 2020
E' il secondo parco cittadino più grande d Italia, secondo solo al Parco Appia Antica di Roma, un parco bellissimo che dalla pianura arriva fino a 600 metri di altezza, perché comprende anche il promontorio di Monte Pellegrino. E unisce/collega la metropoli alla costa nord, dove troviamo il quartiere di Mondello con la spiaggia più famosa di Palermo. Ed uno dei golfi più belli D'Europa.
Scritta in data 21 marzo 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

𝔸𝚕𝚒_08
Italia88 contributi
Passeggiata in bici
mag 2019 • Famiglia
Sono andata in questo parco quando è stato chiuso, è ho fatto una bellissima passeggiata in bicicletta, un esperienza da rifare, consigliato a tutti
Scritta in data 13 agosto 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Antonio L
9 contributi
Real parco della favorita
apr 2019
Trovarsi in città con un meraviglioso parco, polmone verde della città. Nel parco ci sono tanti percorsi per correre, andare in bici o fare semplicemente trekking, e respirare aria pulita.
Scritta in data 13 aprile 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

PALATO67
625 contributi
Il parco della città
ago 2018 • Famiglia
l'Oasi di Palermo. Il polmone della città purtroppo poco curato dalla pubblica amministrazione. Meriterebbe sicuramente di più. Peccato..
Scritta in data 17 ottobre 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

lecasuzzedoncarlo
Palermo, Italia3 contributi
bellissimo
giu 2018
Il parco della favorita è l'unico polmone verde della città di Palermo, era il "giardino privato" di Re Ferdinando che tra fra i sentieri del parco amava cacciare e andare a cavallo
Scritta in data 4 agosto 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

cheronbasket
Omegna, Italia184 contributi
Bel parco.
lug 2018 • Coppie
Un utilissimo e bel polmone verde per la città di Palermo; oramai con l’espansione della città è diventato un tutt’uno con essa.
Scritta in data 26 luglio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

lacoax
Cesano Boscone, Italia170 contributi
Una sorpresa...
apr 2018 • Coppie
Mi hanno portato degli amici palermitani. Molto belli gli interni, peccato che non ci siano audio-guide o almeno informazioni scritte. Spero che riaprano al più presto il museo!!!
Scritta in data 3 aprile 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

noielanatura
San Colombano al Lambro, Italia176 contributi
Il Parco della Favorita
ott 2017 • Amici
Una volta e non molto lontano l'ingresso al Parco della favorita era lontano dal centro città e bisognava raggiungere l'ingresso da Piazza Leoni con il Bus, oggi le distanze si sono accorciate e la città è ormai oltre i confini del Parco, che comunque resta adagiato alle falde del Monte Pellegrino, un polmone di circa 500 ettari di estensione, con piante autoctone e piante di fichi d'india. Nato come una riserva di caccia per soddisfare le esigenze di Re Ferdinando di Borbone.Percorribile a piedi lungo le strade bianche è possibile ammirare la Fontana di Ercole e la Palazzina Cinese dimora al tempo del Re.I locali allora destinati alla servitù sono oggi sede del Museo Etnografico Pitrè, dove è possibile ammirare carrozze,abiti, e strumenti di lavoro d'epoca. Non ultimo i mosaici che lo compongono sono un vanto della città. Dalla porta verso il mare si può raggiungere il paese di Mondello, importante centro balneare, dal clima particolarmente invitante anche nella stagione invernale.La passeggiata è abbastanza lunga, ma lo spostamento in vettura lo suggerisco, e con soste mirate si possono vedere con comodo i luoghi anzi citati.
Il parco porta una via asfaltata per l'andata ed un più a sud per il ritorno.
Scritta in data 16 novembre 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

domi751
Matera, Italia2.481 contributi
Area verde
lug 2016
L'area verde della citta' di Palermo, luogo per piccole escursioni, passeggiate all'aria aperta, tra la natura
Scritta in data 27 giugno 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Raffael82
85 contributi
Quando la politica è assente...
apr 2017 • Solo
Un parco con un potenziale incredibile, sentieri naturalistici abbandonati e prostituzione ad ogni angolo. c'è un sentiero quasi impraticabile per il degrado e l'abbandono che porta ad una grotta, dove sono stati trovati graffiti antichissimi, un posto che potrebbe essere molto bello da vedere se non fosse che ovviamente la grotta è chiusa a causa del rischio di atti vandalici. Purtroppo la polizia municipale è troppo occupata a multare auto sulle strisce blu senza ticket per risolvere il problema prostituzione e l'infinità di persone appartenenti al corpo forestale sono troppo occupate a non far nulla per migliorare il parco e valorizzarlo. È uno schifo che rispecchia in pieno il modo di far politica di oggi.
Scritta in data 30 aprile 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

1-10 di 21 risultati mostrati
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo