La Cubola

La Cubola (Palermo, Provincia di Palermo) - Foto e indirizzo

Luoghi e punti d'interesse
Tour e biglietti
La zona
Indirizzo
Il meglio nelle vicinanze
I ristoranti e le attrazioni vengono classificati in base al rapporto tra le recensioni degli utenti e la vicinanza a questa località.
Ristoranti
1.601 nel raggio di 5 km
Attrazioni
414 nel raggio di 5 km

3.5
17 recensioni
Eccellente
3
Molto buono
5
Nella media
6
Scarso
2
Pessimo
1

Puccio&natolia2009
Palermo, Italia4.282 contributi
Settembre UNESCO
set 2019 • Famiglia
Interessante visita gratuita promossa dall'UNESCO in un sito generalmente non visitabile.
La cubola altro non è che uno sfarzoso padiglione di riposo del sovrano normanno all'interno di quella che era con la Cuba la zona di riposo.
Il sito è conglobato all'interno del giardino della oramai ridotta malissimo Villa Nave.
Interessante è stata la visita della piccola cupola annessa alla villa, depredata delle maioliche originali, mai restaurata ma con affreschi ancora salvabili e soprattutto con un balconcino in legno rimasto miracolosamente intatto.
Scritta in data 24 settembre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

michele p
Palermo, Italia2.956 contributi
Sito interessante, ma poco conosciuto!
ott 2018 • Coppie
Nell'ambito della 12^ edizione dell'interessante manifestazione "Le vie dei tesori" abbiamo visitato questo sito che faceva parte di un vasto complesso di origine normanna che comprendeva al'interno di un grande parco diversi edifici tra i quali anche la Piccola Cuba. Tra il 1600 ed il 1700 il complesso fu profondamente modificato con la costruzione di una villa nobiliare e solo negli ultimi decenni è stato avviato un piano di interventi restaurativi da parte della Regione Siciliana, oggi proprietaria della struttura.
Scritta in data 13 novembre 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Giusi L
91 contributi
La Cubola: un piccolo gioiello
mag 2018 • Amici
Nel parco del Genoardo, ai tempi che furono, i re normanni non si fecero mancare diversi luoghi di delizie e di sollazzi. Uno di questi è la Cuba soprana (a distinzione della Cuba sottana di Corso Calatafimi), poi incorporata con diversi passaggi di proprietà nella settecentesca Villa Di Napoli, dal nome del giurista Carlo Di Napoli che ne divenne proprietario nel 1730. Fra i vari passaggi ricordiamo quello della famiglia Ventimiglia nel 1505 che trasformò l'edificio in villa rinascimentale e strutturò il giardino "all'italiana". Del palazzo normanno rimane la torre Alfaina, perchè in periodo tardomedievale la costruzione venne modificata in torre agricola fortificata. Esisteva anche una peschiera, pare alimentata proprio dall'omonima sorgente Cuba. Rimane anche un piccolo gioiello d'epoca, la Cubola o piccola Cuba, un padiglione per il riposo del sovrano e degli ospiti. Per via di una querelle fra i proprietari, tutto il complesso risulta preda dell'incuria. L'augurio è che si possa trovare un accordo per ridarvi meritata e gioiosa vita. Per esempio, un paio di anni fa il sito è stato teatro dell'evento stagionale "Memorie sceniche" con grande consenso di pubblico in questa cornice davvero così particolare e spettacolare.
Scritta in data 7 agosto 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Paolo Z
Roma, Italia196 contributi
Non segnalata
lug 2018 • Coppie
Ad un viaggiatore poco attento o senza internet, questo edificio, pur nella lista UNESCO, non è segnalato minimamente...
Scritta in data 16 luglio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

domi751
Matera, Italia2.482 contributi
Antica
ago 2016
La cubola, monumento antico della citta' di Palermo, luogo di testimonianza di un epoca storica che ha caratterizzato la citta'
Scritta in data 3 luglio 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Marco C
Palermo, Italia2.715 contributi
A memoria di altri tempi
set 2016 • Coppie
La cubola, un tempo parte del "paradiso in terra" dei normanni, è oggi in un contesto che di paradisiaco ha molto poco. Eppure la particolare struttura, circondata dalla vegetazione incolta, porta con la fantasia ad quei tempi, lontani ormai secoli. Aiutatevi con la macchina fotografica, che evitando di prendere i palazzoni circostanti rende l'immedesimazione più facile.
Visita consigliata solo a chi è capace di astrarsi dalla realtà circostante, e comunque solo per soggiorni lunghi a Palermo (di almeno 5 giorni).
Scritta in data 27 ottobre 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

azotoliquido
Italia4.365 contributi
Cos'è?
ott 2016 • Coppie
Supponiamo che internet non sia alla portata di tutti in ogni momento, supponiamo pure che questa sia la prima attrazione vista a Palermo (anche perché vicinissima al prolungamento dell'autostrada) da alcuni turisti che sconoscono le particolarità dell'arte arabo-normanna, che effetto avrebbe la visita di quest'attrazione? Soltanto una piccola costruzione con una singolare "cupola" rossa in mezzo ad un agrumeto abbandonato a se stesso! Nessuna indicazione, nessun cartello: cancello sprangato e chiuso da un grosso lucchetto, nell'indifferenza degli abitanti del quartiere e tra i palazzoni che indisturbati sono sorti alle spalle di quello che, nel 1200 era un luogo di riposo per il sovrano ed i suoi ospiti, a poca distanza dalla Cuba soprana (Villa Napoli). E pensare che il monumento rientra tra quelli inseriti nell'Itinerario Arabo-Normanno di Palermo, Cefalù e Monreale come Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO.
Scritta in data 18 ottobre 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

LVPa53
Palermo, Italia5.663 contributi
Tra palazzi, vegetazione incolta, incuria e mercatino rionale, la Cubola sfida il tempo e gli uomini.
giu 2016 • Solo
Uno sguardo distratto sfiora soltanto questo piccolo edificio, "ingabbiato" nella brutta cancellata del giardino spesso lasciato crescere selvaggiamente di Villa Di Napoli, dove la disattenzione e l'indifferenza, complice il mercatino rionale del lunedì, lasciano che si depositino immondizie varie. Nemmeno le due belle palme che incorniciavano la Cubola, stroncate dal punteruolo rosso, sono state rimpiazzate da altri alberi e la vegetazione circostante, recentemente potata dopo mesi e mesi di abbandono, giace rinsecchita tutt'attorno, senza che qualcuno si curi di rimuoverla... Eppure la Cubola ha visto tempi migliori, quando era un luogo di ristoro dalla calura, di riposo e piacere, con abbondante acqua circostante, nel Genoardo dell'XI-XII secolo, un vero Paradiso sulla terra. Come sarebbe bello vedere la Cubola valorizzata come merita, all'interno del giardino di Villa Di Napoli! Quanto si dovrà aspettare?
Scritta in data 18 giugno 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

DarioPurpura
Palermo, Italia127 contributi
Uno sguardo e via
gen 2016 • Solo
Bellissima testimonianza della dominazione araba purtroppo non è visitabile poiché il giardino che la contiene è chiuso al pubblico, di conseguenza la si può osservare solo dalla strada adiacente.
Peccato!
Scritta in data 16 gennaio 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Luca C
113 contributi
Occasioni buttate al vento
mar 2015 • Amici
Invece di valorizzare questa bellezza, essa è lasciata al totale abbandono. Purtroppo come molti altri tesori palermitani. Vergogna.
Scritta in data 19 dicembre 2015
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

1-10 di 15 risultati mostrati
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Domande frequenti su La Cubola