Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Sicilia
a partire da 63,31 USD
Altre info
a partire da 30,26 USD
Altre info
a partire da 19,37 USD
Altre info
a partire da 142,76 USD
Altre info
Vista completa
Località
Contattaci
Piazza SS. Quaranta Martiri al Casalotto, Palermo, Sicilia Italia
Scopri la zona
Crateri Sommitali 3300mt: Servizio Guida + Funivia + Jeep (solo andata) dal Rifugio Sapienza
Tour su 4WD, ATV e fuoristrada

Crateri Sommitali 3300mt: Servizio Guida + Funivia + Jeep (solo andata) dal Rifugio Sapienza

109 recensioni
google
Scopri la cima del vulcano attivo più alto d'Europa con una Volcano Guide autorizzata. Questo luogo, ricco di fascino, ha unito la curiosità dell'uomo e il volto misterioso del vulcano.<br><br>- Possibilità di noleggiare scarpe o giacche in loco.<br><br>Programma:<br>Ritrovo al parcheggio davanti al Bar Esagonal alle ore 08:30.<br>Partenza prevista alle ore 09:00.<br>Briefing iniziale e acquisto dei biglietti per la funivia (andata e ritorno) e per le jeep 4x4 (solo andata).<br>Arrivo a quota 2500 mt con la funivia.<br>Partenza con jeep 4x4 verso Torre del Filosofo a quota 2900 mt.<br>Inizio del percorso di trekking di 3 km fino ai Crateri Sommitali - altitudine 3250 mt.<br>Trekking in discesa per 6,5 km fino all'arrivo della funivia a quota 2500 mt.<br>Ritorno al Rifugio Sapienza, 1800 mt.<br>Tempo totale: 5 ore<br>Chilometri totali: 9,5 km<br>Difficoltà: Per escursionisti abituati a camminare in quota - E (Escursionisti).<br><br>Attrezzatura consigliata:<br>K-way / Cappello e guanti (secondo la stagione) / Pantaloni lunghi.
156,13 USD per adulto
4recensioni1domanda e risposta
Valutazione
  • 1
  • 2
  • 1
  • 0
  • 0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
Giusi V ha scritto una recensione a feb 2020
1 contributo
Ignazio ci ha guidati con grande professionalità. Nel descrivere ogni dettaglio ha usato un linguaggio chiaro e ha condotto la visita con grande passione
Scopri di più
Data dell'esperienza: febbraio 2020
Utile
Condividi
Monica C ha scritto una recensione a gen 2020
20 contributi6 voti utili
+1
Peccato il vergognoso stato di abbandono in cui versa questo magnifico palazzo del tardo 400 nel quartiere ebraico di Palermo. Molto interessante il bagno rituale per la purificazione posto a 8metri sottoterra
Scopri di più
Data dell'esperienza: gennaio 2020
Utile
Condividi
michele p ha scritto una recensione a apr 2019
Palermo, Italia2.974 contributi679 voti utili
Vi si accede da via Maqueda attraverso uno stretto vicolo e rappresenta un magnifico esempio di palazzo del tardo Quattrocento di architettura catalana che la nobile famiglia Marchesi edificò a mo' di fortilizio, anche se le successive vicine costruzioni ne hanno intaccato l'identità. Passato di mano ai gesuiti della vicina chiesa del Gesù, più comunemente conosciuta come Casa Professa, questi nel '700 vi innalzarono il magnifico campanile della loro chiesa. In occasioni di aperture straordinarie si può ammirare il bel cortile che presenta caratteri originari a cui si sovrappongono archi gotici, oltre al "miqweh, l’antico bagno in cui scorre ancora oggi l’acqua di sorgente nella quale gli ebrei si immergevano per i loro riti di purificazione .
Scopri di più
Data dell'esperienza: marzo 2019
2 voti utili
Utile
Condividi
Flavia66 ha scritto una recensione a nov 2017
Palermo, Italia3.098 contributi264 voti utili
+1
In Piazza SS. Quaranta Martiri al Casalotto sorge quel che resta del grande "hospicium magnum", comprato da Salvatore Marchesi nel 1518. Fu poi occupato dalla Santa Inquisizione ed infine passò ai Gesuiti fino al 1769. Gli ultimi proprietari furono i militari che lo occuparono fino ai primi del novecento. Ma, la vera particolarità del palazzo, sono due ambienti ipogei scavati al di sotto. Uno venne utilizzato dalla Famiglia Marchesi come una "camera dello scirocco" ma, in realtà, è un Miqweh - un bagno rituale ebraico, tutt'ora alimentato dal fiume Kemonia la cui acqua sgorga ancora pura e limpida. Il secondo ambiente, molto più ampio, è un'enorme cisterna che assicurava alla città il necessario fabbisogno idrico in caso di emergenza. Si rimane colpiti, nel toccare l'acqua limpida della vasca, dal fatto che sgorghi tiepida. Fa davvero venire voglia di immergersi.... anche se non purifica, senz'altro, ritempra.
Scopri di più
Data dell'esperienza: ottobre 2017
2 voti utili
Utile
Condividi
Scrivi una recensione
Come è stata la tua esperienza?
Scrivi una recensione
Condividi la tua migliore foto di viaggio
Mostra a tutti la tua esperienza attraverso i tuoi occhi.
Pubblica una foto
Ricevi risposte rapide
Rivolgi le tue domande principali agli altri viaggiatori e ai gestori delle attrazioni.
Fai una domanda
Domande frequenti su Palazzo Marchesi