Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Chiesa di Sant'Onofrio Re Eremita

2 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.

Chiesa di Sant'Onofrio Re Eremita

2 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Sicilia
a partire da 60,78 USD
Altre info
a partire da 19,07 USD
Altre info
a partire da 45,85 USD
Altre info
a partire da 155,84 USD
Altre info
Vista completa
Località
Contattaci
Cortile Sant'Onofrio, 1, 90100, Palermo, Sicilia Italia
Scopri la zona
Tour del Sale
Natura e fauna

Tour del Sale

74 recensioni
È una passeggiata attraverso 3 saline diverse, un luogo incantato per scoprire come si produce e raccoglie il sale. La visita al museo del sale e la degustazione del sale aromatizzato renderanno questo tour tra natura e tradizione renderanno l’esperienza indimenticabile.
39,18 USD per adulto
2recensioni1domanda e risposta
Valutazione
  • 0
  • 1
  • 1
  • 0
  • 0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
LVPa53 ha scritto una recensione a giu 2020
Palermo, Italia5.397 contributi636 voti utili
+1
Sant'Onofrio, vissuto in Egitto nel IV sec. come eremita per settant'anni, nonostante le sue nobilissime origini, è considerato il coprotettore della città di Palermo. Poichè si copriva esclusivamente dei suoi lunghi capelli, della sua barba e di poche foglie, Sant'Onofrio viene chiamato 'u pilusu, il peloso, e così è rappresentato nelle statue (tra cui quella realizzata da autore sconosciuto, detto il Cieco di Palermo, che si ammira appena superato l'ingresso della chiesa, solo successivamente ampliata con l'ala di destra, più grande) e nelle effigi dell'interno. Viene invocato dalle nubili in cerca di marito, da chi ha perso qualche oggetto e vuole ritrovarlo, dagli studenti. La sua festa ufficiale cade il 12 giugno, oggi, e proprio oggi ho visto la chiesa aperta, come non mi era mai capitato prima. Quello che colpisce di più di questo luogo sacro, a mio avviso, è il fatto che la facciata comprende l'ingresso della chiesa e il suo corpo, sovrastato da due piani di civile abitazione, con i loro balconi e le loro finestre, sovrastati a loro volta dalla loggia campanaria della chiesa, come si vede dalla foto. E' come se ci fosse un'inspiegabile cesura tra chiesa e loggia campanaria, in cui di fatto si sono inseriti due piani con appartamenti di civile abitazione.
Scopri di più
Data dell'esperienza: giugno 2020
Utile
Condividi
Paolo ha scritto una recensione a mag 2016
Palermo, Italia935 contributi185 voti utili
Scoperta grazie a Panormus apre le porte, questa graziosa chiesetta venne eretta nel 1500 e fu costruita inizialmente come Cappella dedicata a S.Onofrio. Successivamente, intorno al 1700, venne affiancata nel lato destro un'altra ala, dove attualmente vengono celebrate le messe. Nella Cappella è presente l'altare dedicato a S.Onofrio, la cui statua è del XV secolo, opera del Cieco di Palermo. L'altare sottostante la statua in marmo policromo è di periodo barocco (XV sec.). Sul lato destro è presente un fontino di acqua santiera in marmo, sovrastato da una statua in marmo bianco di Carrara, raffigurante S.Onofrio risalente al XV secolo e di scuola gaginesca. L'ala destra della Chiesa comprende un altare maggiore e due laterali. Nella parete di fondo vi è il tavolo dei gestori della Compagnia di S.Onofrio nata nel 1548; è in legno scolpito di noce e ciliegio.
Scopri di più
Data dell'esperienza: aprile 2016
Utile
Condividi
Scrivi una recensione
Come è stata la tua esperienza?
Scrivi una recensione
Condividi la tua migliore foto di viaggio
Mostra a tutti la tua esperienza attraverso i tuoi occhi.
Pubblica una foto
Ricevi risposte rapide
Rivolgi le tue domande principali agli altri viaggiatori e ai gestori delle attrazioni.
Fai una domanda
Domande frequenti su Chiesa di Sant'Onofrio Re Eremita