Sella del Diavolo
Sella del Diavolo
4.5
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
I modi migliori per scoprire: Sella del Diavolo
La zona
Indirizzo

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione viene rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.5
Punteggio 4,5 su 5119 recensioni
Eccellente
88
Molto buono
25
Nella media
3
Scarso
3
Pessimo
0

antonella c
Fiumicino, Italia126 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ago 2023 • Famiglia
Si affaccia sulla spiaggia del Poetto con una vista bellissima .Per arrivare in vetta si deve camminare circa 20 minuti attraverso un sentiero completamente immerso nella natura.Panorama bellissimo!
Scritta in data 4 gennaio 2024
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Greta
Provincia di Pordenone, Italia1.784 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ago 2023 • Coppie
Spettacolo della natura visibile dalla spiaggia del Poetto. La leggenda narra di un tempo lontano, quando il diavolo decise di creare un luogo unico e spettacolare sulla terra per dimostrare la sua grandezza. Si dice che il diavolo abbia camminato per lunghe distanze, portando con sé enormi massi e rocce, creando colline e valli con la sua stessa forza demoniaca. Mentre si muoveva, il diavolo gettava massi giganti nel mare, creando le formazioni rocciose che ora vediamo come la Sella del Diavolo.
Mentre il diavolo procedeva con la sua opera, un angelo apparve per fermarlo, preoccupato che la bellezza di quel luogo potesse attirare l'attenzione delle persone e portare alla conversione di molte anime al bene. L'angelo, per fermare il diavolo, sfidò la sua abilità a creare un luogo ancora più splendido e armonioso. Il diavolo, desideroso di dimostrare la sua superiorità, accettò la sfida.L'angelo, con la sua aura divina, toccò il terreno, e da quel contatto nacque un luogo di straordinaria bellezza e serenità. Prati verdeggianti, fiori colorati e acque cristalline adornarono il terreno, contrastando con la roccia selvaggia e imponente creata dal diavolo. Questo luogo divenne noto come il Golfo degli Angeli, una delle baie più belle del Mediterraneo.Il diavolo, sebbene furioso per la sconfitta, dovette riconoscere la superiorità della creazione dell'angelo. Si dice che, frustrato e sconfitto, abbia lasciato cadere l'ultimo masso sulla costa, formando così la Sella del Diavolo, un promontorio che conserva ancora oggi la sua maestosa bellezza, ma che ricorda anche la sconfitta del diavolo di fronte alla creazione divina.
Scritta in data 29 novembre 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Sergio M
Cagliari, Italia25 contributi
Punteggio 4,0 su 5
nov 2022
A Cagliari chiude a sud l'affollatissima (e bianchissima) spiaggia del Poetto.

Alta fino a 140 metri, domina tutto l’azzurro Golfo Degli Angeli.

Per la gran parte, e forse per fortuna, appartiene al demanio militare.

Silenzio, profumi di lentischio, molte leggende, ovviamente.
Scritta in data 24 giugno 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

CaptarloC
Sinnai, Italia243 contributi
Punteggio 4,0 su 5
feb 2023
Una bella scarpinata, in pochi minuti si arriva in alto dove si può godere di una vista mozzafiato. Abbastanza agevole da percorrere, bastano scarpe buone.
Scritta in data 12 febbraio 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

mariacristina n
Brescia, Italia1.140 contributi
Punteggio 4,0 su 5
gen 2023
Promontorio sul mare molto bello con cala riparata per piccole imbarcazioni . Si arriva solo a piedi
Scritta in data 29 gennaio 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Giovanni
1 contributo
Punteggio 2,0 su 5
mag 2022
Bellissimo punto panoramico e sentiero poco impegnativo...non fosse per le indicazioni inesistenti e il percorso praticamente nascosto, perdipiù raggiungibile solo passando a filo della postazione della Nato lì locata. Ho dovuto persino superare la sbarra a strisce gialla e nera in bici che separa l'area militare da quella civile per trovare questa stradina, zero cartelli o strisce bianche-rosse accanto al sentiero.

Inoltre, sempre questo passo si divideva ad un certo punto, sempre senza nessuna indicazione. Mi sono orientato seguendo le voci di altri turisti.

Sentieri chiari solo per i locali, i sardi devono svegliarsi sulle infrastrutture per turisti.
Scritta in data 18 dicembre 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

ant
Milano, Italia6 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ago 2022
Situato sul colle S.Elia, è stato piacevole passeggiare immersi nella natura ed una vista spettacolare sulla città di Cagliari. Esperienza molto bella.
Scritta in data 12 ottobre 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

claudio d
Viterbo, Italia34.562 contributi
Punteggio 4,0 su 5
set 2022
Si trova sulla parte orientale del Colle di Sant'Elia, tra la spiaggia del Poetto e la spiaggia di Calamosca, ed è costituito da un promontorio con uno sperone roccioso a picco sul mare che nella parte interna scende curvando verso un avvallamento per poi risalire nuovamente di quota sul pianoro del colle, così da apparire, da lontano come una sella di cavallo. Il nome deriva dalla leggenda secondo la quale i diavoli dell'inferno, vista la bellezza del golfo degli Angeli, si erano stabiliti qui, ma gli angeli capeggiati da San Michele li cacciarono e nella battaglia Lucifero cadendo da cavallo perse la sella che, toccate le acque del golfo, si pietrificò, originando quel promontorio appunto a forma di sella che oggi possiamo vedere. Forma che, come detto, si apprezza bene se vista dal basso, in quanto giunti sul posto si è solo davanti ad un picco roccioso con un sottostante avvallamento. E' senz'altro uno degli elementi più tipici del panorama cagliaritano, visibile da molte parti (dal rione Castello, dal Monte Urpinu, dal castello di San Michele, dallo stagno di Molentargius, dalla spiaggia del Poetto, ecc.). Ma resterebbe solo una curiosità paesaggistica, se non ci fosse la possibilità di arrivarci e godere così di una magnifica vista. Ci sono due possibilità: un sentiero più breve parte dalla fine di Marina Piccola e porta direttamente nell'avvallamento sotto al picco roccioso, proseguendo poi per la torre del Poetto; un sentiero più lungo (quello ufficiale), chiamato sentiero Calamosca perchè parte dall'omonima spiaggia, che attraversa quasi tutto il settore orientale del colle di Sant'Elia, e tra macchia mediterranea, panorami unici, specie sulla zona del Poetto, e resti archeologici, giunge sul ciglio dell'avvallamento, davanti allo sperone roccioso a picco sul mare. Per la descrizione di questo sentiero rimando alla relativa recensione in merito.
Scritta in data 5 ottobre 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Punteggio 5,0 su 5
feb 2022
vuoi sentirti a picco sul mare! non perderti l'emozione della salita,io sono arrivata da marinapiccola e mi sono arrampicata lungo il sentiero verso la torre poetto,il mare sotto di te è un'emozione imperdibile, la passeggiata non è difficile ma attenzione al ritorno perchè è facile confondere il sentiero.
Scritta in data 9 marzo 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

marlenek80
Alghero, Italia52 contributi
Punteggio 5,0 su 5
lug 2020 • Coppie
Abbiamo provato questo chiosco per colazione e per pranzo. Ottimo direi.. Si mangia benissimo.,personale gentile, ottimo servizio e piatti gustosi e abbondanti. Colazione con uova ad occhio di bue e strapazzate. Pranzo costata di cavallo con patate e un piatto freddo completo. Da provare il resto del. Menù.
Scritta in data 31 luglio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 96 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

SELLA DEL DIAVOLO: Tutto quello che c'è da sapere (AGGIORNATO 2024) - Tripadvisor

Sella del Diavolo: domande frequenti

Secondo i viaggiatori di Tripadvisor, questi sono i modi migliori per scoprire Sella del Diavolo:


Ristoranti vicino a Sella del Diavolo: Vedi tutti i ristoranti vicino a Sella del Diavolo su Tripadvisor