Orto Botanico

Orto Botanico (Cagliari, Provincia di Cagliari) - Foto e indirizzo

9.00 - 16.00
Martedì
9.00 - 16.00
Mercoledì
9.00 - 16.00
Giovedì
9.00 - 16.00
Venerdì
9.00 - 16.00
Sabato
9.00 - 16.00
Domenica
9.00 - 16.00
Info
L’Orto Botanico di Cagliari, la cui superficie è di circa 5 ha, occupa la porzione inferiore della Valle di Palabanda, il cui fondo si allarga dalla porzione più elevata, maggiormente acclive e accidentata, che ospita le Roccaglie della Biodiversità, sino all’ingresso situato nella parte più bassa, presso il quale si trova il settore delle Gymnospermae. Il giardino sorge su un’area archeologica compresa tra l’Anfiteatro Romano, l’Orto dei Cappuccini (nel quale vi è una cava utilizzata per la costruzione dell’Anfiteatro, in seguito utilizzata come carcere e infine come cisterna) e la cosiddetta Villa di Tigellio, un’area archeologica che presenta i resti di alcune domus romane e di un coevo edificio termale. L’Orto ospita tre cisterne a bottiglia di epoca romana in buono stato di conservazione, di cui una visitabile, alcune vasche di probabile origine romana e un pozzo quasi certamente più recente. Il giardino confina con l’Anfiteatro Romano lungo il lato di nord-est nella parte alta della valle, con il Dipartimento universitario di Economia e Commercio a nord, con il Viale S. Ignazio da Laconi lungo i lati nord e ovest e con l’Ospedale Civile lungo il lato est e sud-est. L’area, di forma allungata approssimabile a un trapezio scaleno, ha una lunghezza di circa 300 m x 150 m di larghezza. La pianta dell’Orto ricalca prevalentemente quella originale dell’Architetto Gaetano Cima, che si conosce grazie a un disegno del primo capo giardiniere Giovanni Battista Canepa. Le tracce del progetto originale sono maggiormente evidenti nel fondo della valle, dove è iniziata la realizzazione del giardino, caratterizzato per una serie di aiuole geometriche (scuola botanica) disposte in modo simmetrico rispetto a un viale centrale rettilineo. Questo si sviluppa dall’ingresso sino alla fontana del piazzale centrale e da questo prosegue sino a una vasca occupata da un maestoso esemplare di Taxodium distichum cui fanno seguito la Fontana Pampanini e il pozzo. Dopo il piazzale centrale sul versante posto a sinistra del viale è possibile osservare il settore delle specie succulente, mentre a destra vi sono il “bosco mediterraneo” e “l’Orto dei Semplici. Dal fondovalle presso l’Orto dei Semplici si può raggiungere la parte più alta in quota del giardino, dove si trovano gli edifici della Sezione Botanica del Dipartimento di Scienze della vita e dell’Ambiente, tramite una scalinata che ha sostituito negli anni ’80 del XX secolo la doppia rampa originale. Oltre alle principali collezioni di seguito citate, nell’Orto vi sono numerosi esemplari arborei notevoli. Questi sono i più vetusti del giardino perché piantati durante la sua fase costitutiva, quando lo scopo era quello di creare uno stabilimento per l’acclimatazione di specie esotiche, soprattutto tropicali, al fine di stimolare lo sviluppo dell’attività vivaistica e con l’intento di ricreare un arboreto tropicale. In particolare, oltre al Taxodium distichum, si segnalano esemplari notevoli di Phytolacca dioica, Dracaena draco, Ficus macrophylla subsp. columnaris, Brachychiton acerifolius, Maclura pomifera, Tipuana tipu, Washingtonia robusta, Ceratonia siliqua e, soprattutto, un maestoso esemplare di Euphorbia canariensisosservabile presso il muro di confine con l’Anfiteatro. Nell’Orto sono presenti alcune serre dedicate alle collezioni, delle quali due per le specie succulente (Serra Martinoli e Serra Syrbe) e una recente serra tropicale. Meritano di essere ricordate anche la Grotta Gennari, la Vasca a trifoglio, la Cava romana e il Centro Conservazione Biodiversità (CCB) posti sul lato sinistro dell’Orto; la Passeggiata sopraelevata, la Banca del Germoplasma della Sardegna (BG-SAR) ed il Museo Botanico (MBK) sul lato destro.
Durata consigliata
1-2 ore
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo

Tour e biglietti

La zona
Indirizzo
Il meglio nelle vicinanze
I ristoranti e le attrazioni vengono classificati in base al rapporto tra le recensioni degli utenti e la vicinanza a questa località.
Ristoranti
1.030 nel raggio di 5 km
Attrazioni
151 nel raggio di 5 km

4.0
482 recensioni
Eccellente
180
Molto buono
168
Nella media
69
Scarso
39
Pessimo
26

Maria Pia P
Provincia di Carbonia-Iglesias, Italia70 contributi
Deludente !!!
giu 2021 • Coppie
Dall’ingresso fino alla fontana con le ninfee è ben curato, ma poi si trova in uno stato di totale abbandono. E che dire del bellissimo lavoro realizzato dagli alunni di una scuola di Pimentel : Le piante della Bibbia ? Sicuramente un’idea originale, ma ormai rimane ben poco delle piante descritte . Che tristezza !!
Scritta in data 8 luglio 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

viaggiando87
Napoli, Italia321 contributi
Pace e tranquillità nel cuore di Cagliari
giu 2021 • Coppie
L'Orto Botanico è abbastanza esteso e presenta una grande varietà di piante tutte contrassegnate da cartellini identificativi.
È il posto ideale se si vuole cercare un po' di pace e di tranquillità e la passaggiata al suo interno è stata veramente molto piacevole.
Il biglietto di ingresso ha un costo di 4 €.
Merita sicuramente una visita!
Scritta in data 24 giugno 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

danymascia
Sardegna, Italia965 contributi
Un'oasi di pace
giu 2021 • Famiglia
Oggi il tempo nuvoloso non ci ha ispirati per quanto riguarda il mare, quindi abbiamo deciso di farci una passeggiata a Cagliari. Erano davvero tantissimi anni che non andavo all'Orto Botanico e non avendoci mai portato il bambino abbiamo deciso di sceglierlo come meta della passeggiata odierna. Bambino non felice, ma di più. Non sarebbe più andato via per quanto glie è piaciuto. Noi grandi ci siamo goduti la pace e la bellezza di questa oasi verde all'interno del centro storico cagliaritano. Il prezzo del biglietto è davvero irrisorio se comparato a luoghi simili visitati altrove e permette di avere poi uno sconto sul biglietto per visitare il complesso di Barumini (e siamo intenzionati a usufruirne). I vialetti sono puliti e ampi. Ci sono abbastanza panchine e aree in cui sostare, alcune delle quali dotate di postazioni con piccole biblioteche davvero gradite. Unica pecca sono i cartellini e in generale la segnaletica e i cartelloni esplicativi davvero troppo datati e da sostituire perché spesso illeggibili. In generale per noi però è stata una bellissima esperienza
Scritta in data 19 giugno 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

gadano g
Torino, Italia5 contributi
Delusione
giu 2021 • Coppie
Arrivati con grandi aspettative, ma... 1) troppe piante senza cartellini identificativi o peggio cartellini senza piante; 2) viali e percorsi puliti, ma troppe zone necessiterebbe una miglior cura; 3) non è consentito l'ingresso ai cani; 3) nessun avviso sul fatto che il biglietto consente un congruo sconto per quello di ingresso al complesso museale di Barumini; 4) tavole esplicative in cattivo stato; 5) il QR code per scaricare la mappa è solo all'ingresso.
Insomma c'è molto da migliorare (quello di Palermo vince alla grande)
Scritta in data 16 giugno 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Fabi0tt0l0
Milano, Italia769 contributi
Che peccato: una ricchezza maltenuta
mag 2021 • Coppie
Tantissime varietà botaniche da paesi caldi e dalla macchia mediterranea. Peccato alcune piante siano seccate, alcuni viali impercorribili per lo strabordare di piante, molte ragnatele e vetri sporchi nella serra delle succulente, panchine malandate, pesci che boccheggiano in acqua schiumosa... insomma, parecchie opportunità di miglioramento.
Scritta in data 5 giugno 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

manuela masu
Villasor, Italia168 contributi
Domenica a spasso
gen 2021 • Amici
Dopo un giro al Poetto,brevissimo a causa del vento,con un'amica abbiamo deciso di visitare l'orto Botanico.Premetto che non ci andavo dai tempi delle scuole medie quindi... Più che entusiasta.Purtroppo proprio a causa del maltempo,chiusura anticipata ma,comunque è stata una bellissima passeggiata.L'Orto è enorme e c'è una tranquillità che ti invita a starci tutto il giorno.Molto carine le aree in cui puoi leggere,dotate di libri.L'angolo delle piante grasse è il mio preferito... Peccato che per alcune piante non sia periodo ma.... Merita una giornata intera.Visitatelo e portate il pranzo al secco se volete trovare la pace dei sensi....
Scritta in data 17 gennaio 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

404SANDRO
Cagliari, Italia68 contributi
Ogni stagione è quella giusta
nov 2020
Mi capita spesso di visitare l'orto Botanico, ogni volta si scopre qualcosa di nuovo, nella mia ultima visita a Novembre 2020 è stato possibile accedere all'area del Palmeto chiusa in precedenza per lavori, sembrava di essere in un altro paese.
Interessante specie in primavera l'area dedicata alle piante del deserto che decorano l'area con i loro spettacolari colori.
Meriterebbe di essere accessibile la serra delle piante tropicali chiusa da troppo tempo...
Il personale della biglietteria cortese e disponibile.
Il biglietto è scontato per i residenti il prezzo è proprio simbolico
Arrivederci Orto botanico
Scritta in data 22 novembre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

AriannaD89
Provincia di Sassari, Italia11 contributi
Una meraviglia
nov 2020
L'Orto Botanico di Cagliari è veramente una meraviglia, non avrei mai pensato di trovare un posto così al centro della città. Le piante grasse sono veramente stupende, ci sono degli alberi enormi, delle carpe koi molto grandi e dei simpatici anatroccoli. Punti di merito vanno alla gentile ragazza della biglietteria, ci ha aiutato a scaricare la mappa con il materiale informativo (ci sono dei codici QR) e ci ha consigliato degli ottimi ristoranti.
Ritorneremo sicuramente per rivedere l'orto e per visitare la cisterna romana al suo interno (oggi sfortunatamente chiusa a causa del COVID).
Scritta in data 20 novembre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Marco
San Gavino Monreale, Italia6 contributi
Bello ma con sgradita sorpresa
nov 2020 • Famiglia
Orto botanico potenzialmente molto bello ma poco curato. Mi soffermo però sulla pessima esperienza avuta all'uscita...al nostro arrivo il ragazzo e la ragazza addetti ai biglietti ci hanno chiesto di ritrovarci davanti all'ingresso x le 16, ora della chiusura, ma quando alle 16 in punto noi siamo arrivati all'ingresso il grande cancello era già chiuso e i ragazzi ormai spariti lasciando RINCHIUSA una famiglia con due bambini! Pessima professionalità
Scritta in data 15 novembre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Kikka
Sardegna, Italia38 contributi
Qualche ora in serenità
ott 2020 • Coppie
L'orto botanico è un bel posto dove è possibile passare qualche stupenda ora in serenità. Al suo interno conserva diverse meraviglie: ho amato la Grotta Gennari con la sua suggestiva cupola, la zona desertica è estremamente curata e i ficus sono veramente maestosi. Sfortunatamente non ci sono molte indicazioni e quelle presenti sono un po' obsolete, inoltre, è un vero peccato che il museo non sia visitabile nel fine settimana. Il biglietto non ha un costo elevato (4,00€ per gli adulti e 2,00€ per i minori) e le ragazze della biglietteria sono state molto cortesi e ci hanno fornito preziose informazioni.
Consiglio assolutamente questo posto, ma occhio alle zanzare!
Scritta in data 28 ottobre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

1-10 di 313 risultati mostrati
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo