Sant'Eufemia

Sant'Eufemia, Verona

8.00 - 12.00, 16.00 - 19.30
Lunedì
8.00 - 12.00
16.00 - 19.30
Martedì
8.00 - 12.00
16.00 - 19.30
Mercoledì
8.00 - 12.00
16.00 - 19.30
Giovedì
8.00 - 12.00
16.00 - 19.30
Venerdì
8.00 - 12.00
16.00 - 19.30
Sabato
8.00 - 12.00
16.00 - 19.30
Domenica
8.00 - 12.00
16.00 - 19.30
Tour e biglietti
La zona
Indirizzo
Il meglio nelle vicinanze
I ristoranti e le attrazioni vengono classificati in base al rapporto tra le recensioni degli utenti e la vicinanza a questa località.
Ristoranti
1.032 nel raggio di 5 km
Attrazioni
234 nel raggio di 5 km

4.5
46 recensioni
Eccellente
22
Molto buono
16
Nella media
7
Scarso
1
Pessimo
0

ommim56
Benevento, Italia1.163 contributi
Da visitare
mag 2021 • Coppie
Nel centro storico di Verona si erge questa bellissima chiesa caratterizzata da una unica immensa navata; da visitare, assolutamente
Scritta in data 23 maggio 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Giuliano C
Canossa, Italia4.058 contributi
S.Eufemia
ago 2020
Chiesa con elevato contenuto artistico
Risalente al tredicesimo secolo
Chiesa cattolica stile gotico esterno e rinascimentale barocco interno
Negli spazi interni, cappelle ed altari, si trovano dipinti di vari rinomati artisti
Scritta in data 12 agosto 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

vittorio221974
Caldiero, Italia1.058 contributi
Chiesa Sant'Eufemia
mag 2019
Bella la facciata esterna che ti invoglia ad entrare poi una volta entrato rimani basito dall'altezza imperiosa .

Navata unica lunga e alta.
Bella da visitare assolutamente
Scritta in data 24 febbraio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Vincenzo C
Calolziocorte, Italia19.273 contributi
Visita di Verona e provincia.
giu 2018 • Amici
La chiesa, con annesso convento agostiniano (oggi soppresso), è ubicata nell’omonima piazzetta, non distante da Porta Borsari, Arco dei Gavi e Ponte della Vittoria.
Ricoperta interamente di cotto, fu costruita, in stile gotico ma fortemente influenzata dal rinascimentale e dal barocco, dai frati agostiniani dalla seconda metà del XIII secolo alla metà del XV secolo, in sostituzione di una chiesa preesistente altomedievale dell’XI/XII secolo.
La facciata sobria, in stile gotico e completata nella metà del XV secolo, presenta un portale rinascimentale del XV secolo costituito da un arco a sesto acuto, finemente decorato da ricami e capitelli; attorno all’arco sono poggiate 3 statue, di cui quella centrale, poco sopra il portale, è dedicata a Sant'Eufemia; ai lati del portale due sarcofaghi: a sinistra quello rinascimentale di Tommaso Lavagnoli del XVI secolo, all’interno di una edicola marmorea dell'architetto Michele Sanmicheli, mentre a destra un sarcofago romanico dalla struttura semplice; sopra i sarcofaghi ci sono due lunghe bifore rinascimentali (oggi cieche) sormontate da un timpano triangolare; sopra la statua di Sant’Eufemia si può ammirare in successione: un meraviglioso e grande rosone centrale, i due spioventi in marmo bianco (resti della finestra rinascimentale distrutta dai bombardamenti della seconda guerra mondiale) e una finestra circolare; la facciata è completata da decorativi archetti pensili che si sviluppano lungo il cornicione e da 3 pinnacoli alla sommità.
All’interno si presenta come un'unica grande navata ricoperta da una grandiosa volta a botte ed arco trionfale. Ai lati furono costruiti, tra il XVI ed il XVIII secolo, 7 altari per lato che rendono questo edificio religioso molto suggestivo. Sono presenti tante tele del XVI secolo di vari artisti tra i quali Giambettino Cignaroli e Domenico Brusasorzi. Da segnalare, infine, la Cappella Spolverini in stile gotico.
Scritta in data 13 marzo 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Maurizio F
San Bonifacio, Italia5.112 contributi
Bella e austera fuori, solenne e bellissima dentro
gen 2019 • Amici
Una chiesa davvero notevole, tra le più datate, la cui costruzione risale attorno al XI secolo Piuttosto semplice la facciata rinascimentale in cotto in cui spicca sul portale a statua di Sant'Eufemia. Dentro però il visitatore rimane senza fiato dall'enorme spazio a singola navata, con un altissimo soffitto con volte a botte. La chiesa è davvero solenne ed alterna elementi semplici a preziosi fregi. Da visitare i numerosi altari laterali, tutti bellissimi,che probabilmente meriterebbero una visita guidata per una migliore comprensione.
Scritta in data 19 gennaio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

francesca_ferraro
Catanzaro, Italia9.349 contributi
Ampia chiesa a unica navata
gen 2019 • Solo
La chiesa di presente con una facciata in cotto con terminazione a capanna e caratteristica volta a botte ribassata all’interno. La chiesa, iniziata nella seconda metà del ‘200, fu consacrata nella prima metà del ‘300
Scritta in data 3 gennaio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

spedubec
Bologna, Italia2.297 contributi
Massiccia ed imponente.
dic 2018 • Coppie
La chiesa di Sant'Eufemia è costruita in cotto e seppur di dimensioni notevoli, in posizione centralissima e a due passi dall'Adige e da Porta Borsari, è in un punto della città assai defilato e non ci si capita davanti per caso. Bella la facciata con tre statue, le due laterali più basse e quella centrale, più in alto, proprio sotto il rosone, che rappresenta Sant'Eufemia. Entrando dalla porta principale, che è sulla facciata, si ha la sensazione di un edificio grandissimo, essendo a navata unica e con le volte a botte. Una sequenza di cartellini numerati in senso antiorario descrivono punto per punto le bellezze dei numerosi altari laterali (ne ho contati ben quattordici) della chiesa. Non ci sono opere né celebri né eclatanti, ma di buon livello medio. Tra i pittori più famosi il Cignaroli e il Brusasorzi; del resto non è questa una delle chiese più importanti della città. C'è anche un alto campanile di fine Ottocento, anch'esso in cotto, con sei campane; vi si aprono delle trifore.
Scritta in data 3 dicembre 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

mpmail
Costiera Sorrentina, Italia14.917 contributi
In mattoni rossi
ott 2018 • Coppie
Chiesa di grandi dimensioni con un alto campanile . Internamente è ad una sola navata con quattordici altari laterali .
Scritta in data 27 ottobre 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Silvano
Forli, Italia12.473 contributi
Imponente
lug 2018 • Coppie
Una facciata davvero imponente , molto alta con un grande rosone posizionato sopra l’alto portone d’ingresso
Scritta in data 28 luglio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

viaggiò e viaggia
Torino, Italia2.018 contributi
Un po' defilata
mag 2018 • Coppie
Una chiesa raccolta. Al di fuori dei soliti percorsi, ma ugualmente graziosa. La facciata è piuttosto semplice con due bifore ormai murate e poste ai lati del portone d'ingresso. Per me va almeno vista dall'esterno.
Scritta in data 26 maggio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

1-10 di 30 risultati mostrati
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Domande frequenti su Sant'Eufemia

Gli orari di apertura di Sant'Eufemia sono:
  • dom - sab 08:00 - 12:00
  • dom - sab 16:00 - 19:30