Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Parco delle Cascate

1.285 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.

Parco delle Cascate

1.285 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
Google
Esperienze consigliate presso Verona e dintorni
a partire da 24,09 USD
Altre info
a partire da 95,16 USD
Altre info
a partire da 42,16 USD
Altre info
a partire da 62,64 USD
Altre info
Vista completa
Località
Contattaci
Via Bacilieri 1, 37022, Verona Italia
Scopri la zona
Valpolicella, la terra dell'Amarone
Tour dei vigneti con degustazione di vini

Valpolicella, la terra dell'Amarone

12 recensioni
Le nostre escursioni sono ideali per singoli e piccoli gruppi, con guide locali autorizzate con un tocco personale e autentico. Selezioniamo solo aziende vinicole a conduzione familiare fuori dai soliti percorsi battuti.
86,49 USD per adulto
1.285recensioni52domande e risposte
Valutazione
  • 722
  • 466
  • 69
  • 13
  • 15
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
Mauro ha scritto una recensione a 20 set
Brescia, Italia39 contributi28 voti utili
Siamo stati oggi a visitare il parco delle cascate. Bello vedere le cascate e la ricca vegetazione con punti panoramici. I percorsi sono 3, noi abbiamo fatto il nero. Consigliate le scarpe da trakking. Nel periodo estivo e di domenica, vi consiglio di andarci presto, anche se il parco apre alle 9,ciò per evitare di fare code alla cassa e per non avere problemi di parcheggio, perché credetemi, c'è una marea di gente
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2020
Utile
Condividi
Davide L ha scritto una recensione a 20 set
Trento, Italia1 contributo
Posto bello rovinato dalla operatrice accanto alle altalene che ha creato scompiglio tra i visitatori. Non risponde alla domande, maleducata, fischia col fischietto come fossimo un gregge di pecore. O si licenzia o sconsiglierei il posto a chiunque. Certa gente rovina la poesia dei posti. Non ci sono scuse di affluenza o covid. L'educazione è valida tutti i gg della settimana. Vergogna
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2020
Utile
Condividi
Andrea O ha scritto una recensione a 14 set
129 contributi61 voti utili
Sali e scendi continui in un parco immerso nel verde. Noi abbiamo fatto il giro nero pur non essendo allenati e ci siamo divertiti molto. Fortunatamente la maggior parte del percorso è all'ombra. Poca differenza con il giro rosso dato che 2 o 3 luoghi erano chiusi. Altalena bella ma troppa fila nel weekend. Una cosa che non comprendo molto è il costo del biglietto, per noi troppo alto dato che all'interno è quasi tutto merito di madre natura. Cascate, luoghi e viste stupende. Consigliato per una giornata all'insegna dell'avventura, della fatica e del divertimento.
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2020
Utile
Condividi
Risposta da ParcodelleCascate, Responsabile relazioni pubbliche presso Parco delle Cascate
Risposta inviata 5 giorni fa
Buongiorno Andrea, grazie mille della recensione. Attualmente tutti i percorsi sono aperti tranne il brevissimo tratto del Nero che porta alla cascata delle Tette More, troppo stretto per poter rispettare la normativa Covid. A fronte del tratto chiuso c'è una nuova cascata non ancora nella mappa ma visitabile, accanto alla quale si trova l'antica calcara. Il resto dei lavori che avete visto sono esclusi dalla mappa e fanno parte di un progetto per l'apertura futura di una nuova bellissima parte del Parco. Quanto al prezzo ci fa piacere che il nostro lavoro si armonizzi così bene con la natura da essere quasi invisibile :)...in realtà la natura ci ha regalato luoghi e scorci meravigliosi in un ambiente "estremo" di forre e dirupi che resterebbero inaccessibili ai più senza un lavoro quotidiano di manutenzione dei percorsi e delle strutture, pulizia, garanzia dei servizi per singoli e gruppi e adeguamento costante alle regole per la certificazione della sicurezza. In questo periodo le nuove regole Covid ci impegnano ulteriormente per garantire il rispetto delle norme vigenti e una buona e serena visita per tutti (in primis, ad esempio, l'utilizzo del termoscanner, il servizio di vigilanza e la sanificazione quotidiana delle superfici più utilizzate dal pubblico). Non da ultimo, la tutela di un ambiente così prezioso necessita di una cura costante per il suo mantenimento: l'area del Parco delle Cascate è riconosciuta come Sito di Importanza Comunitaria per le specie di flora e fauna che ospita e che abbiamo il compito di tutelare per il bene di tutti. Vi aspettiamo presto!
Scopri di più
marybell2003 ha scritto una recensione a 12 set
171 contributi25 voti utili
Ero stata molti anni fa e stavolta son tornata con un' amica per "respirare un po' di leggerezza"... mi spiace ma non avete capito nulla del significato di parco naturale: scanner facciale per misurazione della temperatura all' entrata, mascherine obbligatorie all' interno e poi paradossalmente nessuno a controllare come si utilizzi l' altalena. Capisco la "prevenzione" e capisco la preoccupazione in alta stagione, ma ricorrere a certe misure in giorno feriale e fuori stagione... avete adottato delle misure discutibili che cozzano con lo spirito di un luogo che dovrebbe essere di stacco e relax, di allontanamento dalle "miserie" che stiamo vivendo in questo periodo.
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2020
Utile
Condividi
Risposta da ParcodelleCascate, Responsabile relazioni pubbliche presso Parco delle Cascate
Risposta inviata 5 giorni fa
Buongiorno Marybel, grazie della recensione. Le misure anti-Covid adottate al Parco sono quelle previste dalla legge e che cercano di far fronte al momento che stiamo vivendo. E' vero che ci troviamo in un'area naturale ma la presenza di diverse persone rende necessaria la massima attenzione per la sicurezza di tutti. Ci spiace che non abbiate incontrato gli operatori che si occupano quotidianamente della vigilanza, sarebbero stati felici di fornirvi ulteriori informazioni sulle scelte del Parco e approfondimenti sulla natura e le caratteristiche ambientali e storiche dell'area protetta. Dentro al Parco la mascherina non viene richiesta sempre (siamo all'aperto!) ma solamente dove necessario, cioè negli ambienti chiusi (come il bar e i servizi) e laddove il distanziamento sociale non possa essere garantito in modo continuativo (nell'eventuale fila per l'altalena, ad esempio, come segnalato dagli avvisi in loco): ciò naturalmente sarà più necessario la domenica o nelle giornate con molti visitatori mentre le giornate infrasettimanali garantiscono una maggiore tranquillità. Crediamo fortemente che, oltre al nostro lavoro, solamente lo spirito di collaborazione e il rispetto di queste minime regole possano garantire a tutti una buona visita e di passare una giornata serena insieme, nella natura e all'aperto.
Scopri di più
Elisa B ha scritto una recensione a 6 set
1 contributo3 voti utili
Il parco è meraviglioso come sempre. Peccato per un’operatrice dello staff che, nei pressi dell’altalena, ha umiliato nostro figlio di 9 anni dicendogli che ne dimostrava molti meno perché, per chiederle qualcosa le si era vicinato a meno del metro di sicurezza, indossava la mascherina e lo abbiamo fatto indietreggiare subito.Nostro figlio è disabile neurologicamente e non serviva mortificarlo e prenderlo in giro perché il comportamento non è adeguato alla sua età. Lui ci è rimasto male, ma la signora deve stare molto peggio con un cuore così duro.
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2020
3 voti utili
Utile
Condividi
Risposta da ParcodelleCascate, Responsabile relazioni pubbliche presso Parco delle Cascate
Risposta inviata 1 settimana fa
Buongiorno, ci dispiace molto per l'accaduto e per il disagio provocato al vostro bimbo. Purtroppo nelle giornate domenicali la grande affluenza di visitatori (soprattutto la presenza continua di pubblico nell'area dell'altalena) può rendere difficile "leggere" e capire al volo tutte le situazioni, anche le più delicate. Ci scusiamo dunque a nome di tutto lo staff del Parco e ci auguriamo di potervi riavere presto tra noi.
Scopri di più
Indietro