Chiesa di Sant'Elena
Chiesa di Sant'Elena
4
Info
Durata: Meno di 1 ora
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Tour ed esperienze
Scopri diverse opzioni per esplorare questo posto.
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.

Chiesa di Sant'Elena: i modi migliori per scoprire questo luogo di interesse e le attrazioni nelle vicinanze

La zona
Indirizzo
Contatta direttamente

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione viene rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.0
Punteggio 4,0 su 537 recensioni
Eccellente
12
Molto buono
21
Nella media
4
Scarso
0
Pessimo
0

Roberto52Bruno
Quartucciu, Italia13.590 contributi
Punteggio 4,0 su 5
ott 2022 • Coppie
Edificata e poi ricostruita tra il IX° ed il XII° secolo con opere di restauro anche nei secoli successivi l'abbiamo visitata entrando direttamente dal Duomo di Verona subito dopo la biglietteria; abbiamo trovato resti Paleocristiani e Romanici (Lastricati, Colonne e Mosaici) e poi, nella parte più moderna (forse Rinascimentale) la Chiesa vera e propria con l'Altare e qualche Opera (Quadri, Suppellettili e Paramenti religiosi); molto suggestiva, ancorché molto differente dalla adiacente Cattedrale.
Scritta in data 20 agosto 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

angela0809
Genova, Italia2.652 contributi
Punteggio 4,0 su 5
lug 2022 • Amici
All’interno del Complesso del Duomo, la chiesa di Sant’Elena costituisce il suo nucleo storico. Uno scavo archeologico dà luce alle fondamenta della basilica paleocristiana su cui nel IV secolo si edificò la prima Cattedrale, cui seguì una seconda basilica più ampia nel secolo successivo. Molto suggestiva.
Scritta in data 24 marzo 2023
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

fabrylamas
Provincia di Cuneo, Italia2.191 contributi
Punteggio 3,0 su 5
ago 2021 • Coppie
La chiesa di Santa Elena è un antico luogo si culto risalente all'VIII secolo ed inserito nel complesso del duomo. Sulla destra dell'ingresso è presente una lapide per ricordare che Dante Alighieri il 20 gennaio del 1320 scelse questo luogo per la pubblica lettura della sua opera Quaestio de Aqua et Terra. L'interno è in stile romanico, con navata unica e soffittatura lignea.
Addossato alle pareti un interessante coro intagliato mentre a fianco dell'altare è sistemato un trittico in pietra policroma della Madonna con bambino in trono.
Scritta in data 12 marzo 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

DeGustibus67
Torino, Italia15.439 contributi
Punteggio 4,0 su 5
dic 2021
La chiesa di Santa Elena, che è la parte più antica del complesso del Duomo, risale all'VIII secolo e rivela anche nello scavo archeologico le fondamenta della prima basilica paleocristiana veronese

Consacrata nell’ 813 fu distrutta dal terremoto del 1117, ricostruita e nuovamente consacrata nel 1140

L'interno della chiesa, ha navta unica, ha aspetto romanico, ma la cappella maggiore a pianta quadrata, ornata da un monumentale arco, fu invece edificata nel XVI secolo (1573) da Bernardino Brugnoli, al quale si deve anche l’altare maggiore in legno dove trova la splendida pala cinquecentesca “Madonna in trono con Bambino e Santi Stefano, Zeno, Giorgio ed Elena” di Felice Brusasorci.

Infine meritano attenzione il pregevole coro intagliato del XV secolo, il Trittico in pietra policroma della Madonna con Bambino in trono tra i Santi Giovanni Battista e Giovanni Evangelista, attribuito a Giovanni di Rigino (XIII secolo) e un'antica campana, realizzata dal magister Jacobus nell'anno 1384.

Ultima curiosità: una lapide (a destra dell'ingresso) ricorda che Dante Alighieri il 20 gennaio 1320 scelse questa chiesa come luogo in cui dare la prima pubblica lettura della sua opera "Quaestio de aqua et terra".

N.B.: ingresso gratuito con la Verona Card.
Scritta in data 8 febbraio 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

sandro772
Verona, Italia404 contributi
Punteggio 5,0 su 5
feb 2020
Piccola e bellissima chiesa edificata nell'ottavo secolo e consacrata nell'813, su una precedente chiesa del quarto secolo, distrutta dal disastroso terremoto del 1117, ricostruita e consacrata nel 1140. Interno in sile romanico, veramente una bella emozione. Cosigliata
Scritta in data 18 febbraio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

ANDREA D
Pistoia, Italia3.100 contributi
Punteggio 4,0 su 5
dic 2019
A Verona, a 2 km. dall'Arena, in Piazza Duomo, la Chiesa di Sant'Elena, adiacente il Duomo, colpisce il loggiato e l'intera costruzioni in mattoncini rossi, lo stile è romanico, all'interno pregevoli opere d'arte tra cui bassorilievi, la pilla battesimale ed il coro in legno.
Scritta in data 4 gennaio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Giancarlo S
Forli, Italia350 contributi
Punteggio 5,0 su 5
giu 2019 • Coppie
Antica chiesa nella quale nel 1320 Dante tenne la la celebre orazione latina Quaestio de aqua et terra.Recentemente restaurata e riaperta al culto, è visitabile a pagamento, assieme al battistero di San Giovanni in fonte e al Duomo (vedi apposite recensioni). Un biglietto cumulativo (6€) permette al visita anche a 3 altri importanti complessi ecclesiastici della città. Sant'Elena fu consacrata nell'842 e le forme attuali risalgono al 1140. Sorge sul sito della prima chiesa veronese, del IV sec., i cui resti sono visibili al di sotto del pavimento della chiesa attuale (vedi foto). Molto interessante la pila battesimale, il coro ligneo e alcuni bassorilievi alle pareti. Inconsueto e interessantissimo l'hypocaustum visibile nell'abside dell'altar maggiore, che serviva a riscaldare la chiesa nei giorni più freddi. Il nartece antistante la facciata e il chiostro della chiesa sono visitabili gratuitamente, entrando da un passaggio alla sinistra della facciata del Duomo.
Scritta in data 10 giugno 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Vincenzo C
Calolziocorte, Italia19.991 contributi
Punteggio 4,0 su 5
giu 2018 • Amici
La chiesa è ubicata in Piazza Duomo, accanto al Duomo e della Chiesa di San Giovanni in Fonte.
Fu costruita nel IX secolo in sostituzione di una precedente chiesa paleocristiana del IV secolo, ma ricostruita immediatamente in stile romanico dopo il terremoto del 1117.
La facciata è molto sobria, ma presenta sul davanti un bel loggiato del XV secolo con 4 archi a tutto sesto poggianti su colonnine con capitelli corinzi (fino alla prima metà del XVII secolo la loggia consentiva di accedere direttamente in cattedrale); dietro il classico alternarsi di fasce di mattoni rossi e tufo, tipico dello stile romanico, con un finestrone centrale e 2 piccole finestre circolari ai lati.
L’interno è a navata unica con soffitto ligneo e tre cappelle (Cappella maggiore, Cappella della Santa Croce e Cappella di San Nicolò). Nella seconda metà del XVI secolo l’abside fu trasformato da forma semicircolare nell’attuale forma quadrata su progetto dell'architetto Bernardino Brugnoli. Dopo gli scavi archeologici della seconda metà del secolo scorso sono esposti all’ingresso i resti del presbiterio dell'antica chiesa paleocristiana. Tra le varie opere d’arte segnalerei, presso l’altare maggiore, la pala di Felice Brusasorci della “Madonna in trono con Bambino e Santi Stefano, Zeno, Giorgio ed Elena” della seconda metà del XVI secolo.
Scritta in data 3 marzo 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

mariarita p
Milano, Italia40.190 contributi
Punteggio 4,0 su 5
dic 2018 • Famiglia
Questa antica chiesa,appartenente al complesso del DUomo, è dedicata a Sant'Elena, madre dell'imepratore Costantino. Vi si accede con il medesimo biglietto con cui si accede alla Cattedrale, all' interno c'è un'aprtura del pavimento, e si vedono i mosaici relativi ad una chiesa molto antica
Scritta in data 8 gennaio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

mpmail
Costiera Sorrentina, Italia15.049 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ott 2018 • Coppie
Questa chiesa fa parte del complesso del duomo ,un apertura nel pavimento mostra i resti della antica basilica del quarto secolo
Scritta in data 28 ottobre 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 24 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

CHIESA DI SANT'ELENA: Tutto quello che c'è da sapere (AGGIORNATO 2024) - Tripadvisor

Chiesa di Sant'Elena: domande frequenti