Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Monumento ai Tetrarchi

Questa è la vostra struttura?
Salva
Condividi
Il meglio delle recensioni
SIMBOLO DELL'ABBRACCIO TRA ORIENTE E OCCIDENTE

Il monumento ai Tetrarchi, è un doppio gruppo (o coppia) di statue in porfido rosso, collocate ad Leggi il seguito

Recensito il 21 dicembre 2017
BIAGIO R
,
Bologna, Italia
Regale

Le statue, raffiguranti gli imperatori d’Oriente e d’Occidente abbracciati, sono poste sull’angolo Leggi il seguito

Recensito il 19 novembre 2017
Monica B
,
Milano, Italia
Leggi tutte le 61 recensioni
31
Tutte le foto (31)
Vista completa
Certificato di Eccellenza
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente27%
  • Molto buono54%
  • Nella media16%
  • Scarso3%
  • Pessimo0%
Informazioni
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
21°
13°
set
16°
ott
11°
nov
Contatti
Piazza San Marco | San Marco, 31024 Venezia, Italia
San Marco
Sito web
traduzione di Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Venezia
a partire da 3,60 USD
Altre info
a partire da 42,80 USD
Altre info
a partire da 9,50 USD
Altre info
a partire da 28,50 USD
Altre info
Recensioni (61)
Filtra recensioni
28 risultati
Valutazione
8
17
2
1
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
8
17
2
1
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 28 recensioni
Recensito 21 dicembre 2017

Il monumento ai Tetrarchi, è un doppio gruppo (o coppia) di statue in porfido rosso, collocate ad un lato (quello che da verso Palazzo Ducale) della Basilica di San Marco. La sua origine risale alla fine del III secolo e inizio IV, proveniente dall'Egitto e...Più

1  Grazie, BIAGIO R
Recensito 19 novembre 2017

Le statue, raffiguranti gli imperatori d’Oriente e d’Occidente abbracciati, sono poste sull’angolo della Porta della Carta che era l’ingresso principale a Palazzo Ducale. Il gruppo è in porfido e proviene anche questo da Costantinopoli dopo il sacco ad opera dei crociati.

Grazie, Monica B
Recensito 8 luglio 2017 da dispositivo mobile

Ammantato di mistero questo bassorilievo di granito rosso posto sul lato destro della Basilica di San Marco. I tetrarchi o i 4 ladri pietrificati? Molto suggestivo da ammirare.

Grazie, Achille C
Recensito 18 giugno 2017

A un angolo della Basilica si nota questa scultura in porfido che proviene dal saccheggio di Costantinopoli durante la Crociata. È in porfido e rappresenterebbe i quattro Tetrarchi. Interessante esempio di scultura dei primissimi secoli dopo Cristo merita una breve occhiata quando si è in...Più

Grazie, PPCI-BG
Recensito 16 giugno 2017

Coincidenza o no, ho spesso notato come il Monumento ai Tetrarchi sia raffigurato sulla copertina di alcuni dei miei libri preferiti (tra cui "La Fine del Mondo Antico" di Santo Mazzarino) e in qualche modo quest'opera mi ha accompagnato attraverso molti momenti significativi nel corso...Più

Grazie, Klara W
Recensito 26 maggio 2017

Questo monumento si trova presso la Porta della carta di Palazzo ducale. Fu portato a Venezia da Costantinopoli al termine della quarta crociata. L’elegante gruppo scultoreo, realizzato tra la fine del III e l’inizio del IV secolo, rappresenta molto probabilmente i primi quattro tetrarchi.

Grazie, Luke3j
Recensito 29 aprile 2017

Sono posizionati all'esterno della Basilica di San Marco, sull'omonima piazza e colpiscono l'attenzione dei passanti per il colore del porfido. Non si paga alcun biglietto, non c'e' da fare alcuna coda.... perché non ammirarle?

Grazie, Giorgio S
Recensito 29 marzo 2017

I quattro Tetrarchi sono un gruppo di statue collocate sul cantone esterno del tesoro di San Marco in piazza San Marco. Di origine Orientale, sono stati trafugati a Costantinopoli durante una crociata; sono in porfido e rappresentano, probabilmente, quattro imperatori romani nell’atto di abbracciarsi, anche...Più

Grazie, MarcoPD55
Recensito 29 gennaio 2017

In un’angolo della Basilica di San Marco, che internamente racchiude il Tesoro, si trova un misterioro gruppo di quattro statue di porfido rosso: la leggenda narra che si tratta di quattro mori che tentarono di rubare il Tesoro della Basilica San Marco, ma vennero fulminati...Più

3  Grazie, francesco a
Recensito 12 settembre 2016 da dispositivo mobile

Nonostante la sua collocazione (Piazza San Marco) e la sua importanza storica (l'opera è riportata infatti in molti libri di scuola e non), questo pezzo di storia passa quasi inosservato agli occhi dei più, che quasi rimangono indifferenti. Un vero peccato, visto che è accessibile...Più

Grazie, Ibrutti G
Visualizza più recensioni
In zona
San Marco
Il sestiere (quartiere) più famoso di Venezia vanta
una delle piazze più famose al mondo, Piazza San
Marco. Ancorata a un'estremità dalla basilica, è
circondata da musei, negozi, orchestre che suonano in
piazza, piccioni, il grandioso Palazzo Ducale, la
svettante torre del campanile, una torre con un
orologio astrologico, oltre a bellissimi caffè e
ristoranti come Florian e Quadri. Piazza San Marco è
...Leggi di più
Hotel nelle vicinanzeVedi 387 hotel (tutti) a Venezia
Hotel Royal San Marco
1.258 recensioni
A 0,11 km
Albergo San Marco
1.000 recensioni
A 0,11 km
San Marco Palace Suites
237 recensioni
A 0,11 km
Palazzo Selvadego
444 recensioni
A 0,11 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi 1.595 ristoranti a Venezia
TUTTINPIEDI
592 recensioni
A 0,13 km
Happy Pizza
378 recensioni
A 0,15 km
Aldo Pasta
93 recensioni
A 0,15 km
Hard Rock Cafe Venice
3.760 recensioni
A 0,12 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi 1.369 attrazioni a Venezia
Piazza San Marco
32.503 recensioni
A 0,05 km
Campanile di San Marco
8.106 recensioni
A 0,07 km
Ponte dei Sospiri
6.280 recensioni
A 0,06 km
Colonna di San Marco e San Teodoro
167 recensioni
A 0,09 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Monumento ai Tetrarchi e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione