Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Novità! Ti rivolgi a noi per le recensioni: ora puoi prenotare il tuo hotel direttamente qui su TripAdvisor.

Chiesa di San Francesco della Vigna

N. 101 di 372 Cose da fare a Venezia
Certificato di Eccellenza
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Come arrivarci
Indirizzo: Campo San Francesco Castello 2786, 30122 Venezia, Italia
Numero di telefono: 041 5206102
Sito web

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 58 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 21
    Eccellente
  • 13
    Molto buono
  • 1
    Nella media
  • 0
    Scarso
  • 0
    Pessimo
Prezioso scrigno ....ricco di Capolavori !!!!!

questa storica Chiesa francescana con annesso chiostro,edificata laddove esistevano estesi pregiati vigneti nell'antichità, è conosciuta dai veneziani perlopiù come la chiesa dei Leggi il seguito

4 su 5 stelleRecensito il 28 marzo 2016
fausto g
,
ancona
Aggiungi una foto Scrivi una recensione

58 recensioni della community di TripAdvisor

Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtrato da: Italiano
ancona
Contributore livello
465 recensioni
330 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 208 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 28 marzo 2016

questa storica Chiesa francescana con annesso chiostro,edificata laddove esistevano estesi pregiati vigneti nell'antichità, è conosciuta dai veneziani perlopiù come la chiesa dei frati minori. La costruzione iniziata addirittura nel XIII secolo, prese spunto dal piccolo oratorio dedicato a S. Marco,e fu completata ed arricchita di preziose opere d'arte grazie alla sottoscrizione da parte di alcune tra le maggiori famiglie veneziane,acui... Altro 

È utile?
1 Grazie, fausto g
Modena, Italia
Contributore livello
162 recensioni
32 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 98 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 19 marzo 2016

La chiesa come tutte le chiese francescane ha una architettura piuttosto sempliice. Ha il merito di essere ad entrata libera ed é ricca di splendidi quadri e scultura. É tranquilla ed in una bella zona della cittá. Merita certamente una visita che si rivelerá un pò diversa dai soliti itinerari.

È utile?
Grazie, pietro s
Roma, Italia
Contributore livello
1.756 recensioni
1.031 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 2.272 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 3 marzo 2016

Deve il suo nome al fatto che in origine il luogo in cui sorge era coltivato a vigneti, i più estesi e fecondi di tutta Venezia della famiglia Ziani. Nei pressi di questi vigneti sorgeva una piccola e modesta chiesa dedicata a S. Marco poiché, secondo una tradizione dell'epoca, era proprio questo il luogo dove aveva trovato rifugio l'evangelista durante... Altro 

È utile?
3 Grazie, gian1063
Treviso, Italia
Contributore livello
72 recensioni
46 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 18 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 22 gennaio 2016

In questa chiesa conventuale con i classi chiostri interni sono racchiusi degli autentici tesori dimenticati dagli stessi veneziani: dalla splendida facciata del Palladio alla Madonna del Bellini fino alla Cappella di San Marco. La leggenda vuole che proprio qui l'evangelista si fermò per riposarsi durante il suo viaggio ad Aquileia: a ricordo fu eretta una cappella di legno sostituita nel... Altro 

È utile?
1 Grazie, MicNut L
San Giovanni Rotondo, Italia
Contributore livello
75 recensioni
35 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 35 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 20 novembre 2015

Tutte le recensioni che precedono questa mia sono fatte molto bene e quindi vi consiglio di leggerle, anche per la ricchezza delle loro informazioni culturali. In particolare sono meravigliosi la facciata palladiana (anche se un pò defilata), il chiostro e la Biblioteca. All'interno sono conservate numerose opere d'arte; per poterle vedere (almeno le 5 o 6 più importanti) c'è però... Altro 

È utile?
Grazie, Nico Z
Motta di Livenza
Contributore livello
104 recensioni
28 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 52 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 5 novembre 2015

In un angolo silenzioso di Venezia, vicino allo storico Arsenale, la chiesa di San Francesco della Vigna merita un'attenta visita. Oltre che luogo di preghiera e centro culturale internazionale, il complesso francescano che sorge dove nel Duecento c'era una delle più estese vigne di Venezia, è uno scrigno d'arte che merita visitare con calma, per l'elegante perfezione delle linee rinascimentali,... Altro 

È utile?
1 Grazie, Giampiero38
Mestre, Italia
Contributore livello
43 recensioni
7 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 36 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 29 settembre 2015

Questo è uno dei miei campi preferiti di Venezia. Ha un'atmosfera particolarissima, fuori dal tempo. Ci sono particolarmente affezionata e ci torno sempre con immenso piacere. Castello è la zona più autentica di Venezia.

È utile?
1 Grazie, Umrao
Venezia, Italia
Contributore livello
37 recensioni
14 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 14 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 24 settembre 2015

Fuori dagli itinerari turistici, consiglio la visita a questa tranquilla chiesa di Venezia, ricca di fascino e opere d'arte come una Madonna del Bellini. Prende il nome da una vigna che si trovava nel terreno poi regalato ai Francescani per costruire la loro chiesa. Nei chiostri si può riposare senza essere disturbati, visto che la zona non è mai affollata

È utile?
1 Grazie, Giulia V
Contributore livello
8 recensioni
3 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 4 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 13 settembre 2015

Un luogo incantato da visitare a Venezia, lontano dai percorsi abituali, è la chiesa di San Francesco della Vigna. Progettata dal Sansovino, completata dal Palladio con una corte bellissima e, all'interno, opere d'arte notevoli, tra cui un dipinito del Bellini, giace in un campo silenzioso di Castello in cui avrete la piacevole sensazione di stare da soli o con pochi... Altro 

È utile?
1 Grazie, Mauro L
Contributore livello
4 recensioni
4 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 1 voto utile
4 su 5 stelle Recensito il 11 luglio 2015 tramite dispositivo mobile

Bella chiesa con opere interessanti anche del Palladio. Ottimo itinerario per visitare la città fuori dal turismo di massa ! Consiglio

È utile?
Grazie, Cettourbano56

Gli utenti che hanno visto Chiesa di San Francesco della Vigna hanno visto anche

 

Conosci Chiesa di San Francesco della Vigna? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Chiesa di San Francesco della Vigna e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?

Soggiorno a Castello

Profilo quartiere
Castello
Il quartiere Castello è il più grande dei sei sestieri (quartieri) e l'unico a non affacciarsi sul Canal Grande. Più della metà del quartiere Castello si trova all'interno dell'Arsenale, la base navale, che occupa oltre un quinto dell'area di Venezia. Questo quartiere marittimo gentrificato è animato, ma informale. Le strade secondarie sono tranquille e piccole imbarcazioni sfilano lungo i canali al di sopra dei quali si incrociano le corde coi panni stesi ad asciugare. Le mostre semiannuali aggiungono una forte corrente artistica all'area dell'Arsenale. Via Garibaldi in Castello, con i suoi negozi e i suoi bar, è uno dei rari viali ampi e dritti di tutta Venezia. Quando una grande nave gira attorno al Lido per entrare nel Canale della Giudecca, l'impressionante vista crea l'illusione che l'imbarcazione si incagli proprio in Via Garibaldi! Le famiglie apprezzano particolarmente i Giardini nei pressi della punta dell'isola, rigogliosi e ricchi di alberi rari, e la Riva degli Schiavoni è il posto preferito dai veneziani per passeggiare e ammirare il tramonto.