San Francesco del Deserto

San Francesco del Deserto (Venezia, Città di Venezia) - Biglietti, foto e indirizzo

Messaggio da Tripadvisor
Chiuso fino a nuovo avviso

San Francesco del Deserto

San Francesco del Deserto
4.5
Chiuso temporaneamenteChiuso fino a nuovo avviso
I modi migliori per scoprire: San Francesco del Deserto
La zona
Il meglio nelle vicinanze
I ristoranti e le attrazioni vengono classificati in base al rapporto tra le recensioni degli utenti e la vicinanza a questa località.
Ristoranti
87 nel raggio di 5 km
Attrazioni
43 nel raggio di 5 km

4.5
120 recensioni
Eccellente
82
Molto buono
30
Nella media
5
Scarso
2
Pessimo
1

Renè
Asti, Italia807 contributi
Mistero e pace
set 2020
Esperienza magica e mistica; un luogo dove il tempo si è fermato. La Laguna intorno a te, la pace del luogo, il frate che ti illustra la storia di San Francesco che si fermò in questo posto. Per una Venezia fuori dai soliti clichè e davvero alternativa. Si raggiunge Burano con i vaporetti di linea e un bragozzo ti viene a prendere per questa visita di circa 1 ora. Bellissima esperienza
Scritta in data 14 settembre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Maria V
Vicenza, Italia423 contributi
Pace per l’anima
set 2020 • Amici
Da vedere, magari evitando le domeniche affollate, il luogo diffonde pace e serenità, una vista bellissima su Burano.
Si prende la barca all’imbarcadero a fianco della fermata B dell ACTV, alle 14,30, traversata di una quindicina di minuti, per 10 euro
Il frate del convento è un’ottima guida per capire la storia dell’isola, tra l’altro tenuta benissimo
Scritta in data 6 settembre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Ste M
Nonantola, Italia45 contributi
Fuori dal mondo
ago 2020 • Coppie
Bellissima.... una delle isole più affascinanti della Laguna .... un angolo nascosto della laguna da vedere assolutamente.... luogo di silenzio e di preghiera, con 800 anni di storia... purtroppo molti i villani nel nostro gruppo di visita che non rispettavano la sacralità del luogo.
Scritta in data 15 agosto 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

FraVez
Malakoff, Francia22 contributi
Un'oasi di pace
set 2019
Un'oasi di pace e di serenità,dove la fede, la storia e l'arte si incontrano. Se ne parla e s i conosce poco, ma è imperdibile.
Scritta in data 5 ottobre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Paolo S
San Canzian d'Isonzo, Italia391 contributi
Visita del 30.09.2019
set 2019 • Coppie
Compresa in un tour Abaco con murano e Burano, abbiamo visitato questa piccola isola, non raggiungibile con mezzi pubblici, ma solo con taxi o tour organizzati. È stata una esperienza molto interessante. Ci è stata illustrata la storia del convento che parte sin dal 1200. Ben tenuto ed amministrato. Merita sicuramente una sosta.
Scritta in data 1 ottobre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Alessandro I
Noale, Italia1.758 contributi
Oasi di pace e silenzio
giu 2019 • Amici
Approdati durante un tour in laguna siamo stati accolti da un frate (sono rimasti in 5) che nel chiostro ci ha spiegato la storia dell'isola. La tradizione vuole che S. Francesco sia stato ospite di ritorno da un viaggio in Oriente nel 1220. Merita una visita la chiesa con le 3 cappelle (tra cui quella dove pregò il santo) e il bel parco che permette una vista magnifica sulla laguna circostante.
Scritta in data 5 luglio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Piero N
Milano, Italia76 contributi
Le isole veneziane
mar 2019 • Amici
Era da tempo che volevo recarmi in alcune isole veneziane, a me sconosciute ed ho colto l'occasione con degli amici di avventurarmi in questa esplorazione. Tra quelle visitate, sono rimasto colpito in particolare da San Francesco del deserto, oasi di pace, luogo di meditazione per chi vuole isolarsi dai clamori e dall'affollamento delle città; Mazzorbo, con i suoi vigneti, ove si trova la tenuta "Venissa" da cui si ricava il vino dorona, antico vitigno autoctono e le famose coltivazioni di carciofi; da qui attraverso un ponte si giunge a Burano, splendida isola con le sue case sorprendentemente colorate, che secondo la leggenda sono così pitturate per essere meglio riconoscibili dai pescatori che rientrano nelle proprie abitazioni un pò alticci. Torcello invece mi è parsa alquanto austera, forse perché scarsamente abitata o più probabile per la basilica di Santa Maria Assunta che troneggia imponente al centro dell'isola. Ho coronato così un sogno coltivato da tempo, in cui mi sono immerso cullato anche dalla danza della barca che ci ha trasportato in laguna. Il tour si è quindi concluso con una ricognizione di Treviso, città che già conoscevo e che ha comunque riservato qualche sorpresa. Viaggio bellissimo confortato da splendide giornate di sole e da una esaustiva ed appassionata guida turistica.
Scritta in data 23 aprile 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

SilvanoPrest
Montebelluna, Italia93 contributi
Quiete e pace
apr 2019 • Amici
Originariamente questo luogo era una casa privata di un nobile veneziano e, dopo il soggiorno di San Francesco nel 1220, fu eretta la cappella, successivamente ampliata, e un primo piccolo convento,che il nobile poi donò ai francescani dopo la santificazione del 1228. Con Napoleone e successivamente sotto gli austriaci, la chiesa fu utilizzata come deposito di merci e, su un soppalco costruito ad hoc, di munizioni. Il convento fu rimaneggiato e ampliato in epoche diverse, presenta un bellissimo chiostro interno, visibile solo dal cancello del 1° chiostro, una chiesa semplice con soffitto alla marinara e 3 splendide cappelle laterali, con una piccola cappelletta sul luogo dove San Francesco si fermò a pregare. Molto piacevole il parco posteriore, con un bellissimo scorcio sull'isola di Burano. I frati sono molto cortesi e ospitali, é gradita un'offerta libera nel piccolo negozietto, (solo libri, gadget e opuscoli) adiacente l'ingresso. Lo consiglio a chi vuol trascorrere un'ora in serenità, meditazione e pace
Scritta in data 9 aprile 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

alice t
Provincia di Gorizia, Italia8 contributi
Peccato! Un luogo che dovrebbe accogliere
set 2018 • Amici
Un luogo tranquillo peccato che la visita non sia stata così esaustiva come un frate mi aveva pronosticato. Avrei voluto vedere il secondo chiostro, il refettorio e anche, se possibile, una cella, inoltre il giro del giardino è stato limitato a poche decine di metri. Un luogo che dovrebbe essere di accoglienza e non lo è stato. Ogni bene.
Scritta in data 24 settembre 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

stinafam
Otranto, Italia614 contributi
Oasi di pace, serenità e spirito
set 2018 • Amici
Accompagnati da un simpaticissimo frate abbiamo visitato l'isola. Una vera oasi verde, di pace, in mezzo alla laguna.
I frati sanno scegliersi i posti giusti, ma poi bisogna anche mantenerli.
Complimenti.
Scritta in data 14 settembre 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

1-10 di 99 risultati mostrati
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo