Scuola Grande di Santa Maria della Misericordia

Scuola Grande di Santa Maria della Misericordia

Scuola Grande di Santa Maria della Misericordia
4
10.00 - 18.00
Sabato
10.00 - 18.00
Domenica
10.00 - 18.00
Info
Durata: Meno di 1 ora
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Tour ed esperienze
Scopri diverse opzioni per esplorare questo posto.
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.

Scuola Grande di Santa Maria della Misericordia: i modi migliori per scoprire questo luogo di interesse e le attrazioni nelle vicinanze

La zona
Indirizzo
Quartiere: Cannaregio
Cannaregio è il secondo più grande sestiere (quartiere), con la trafficata stazione ferroviaria di Santa Lucia. Molti veneziani "trapiantati" fanno i pendolari dalle zone periferiche, “terraferma” per la gente del posto, in breve tutti i luoghi che non sono Venezia. Due ponti sul Canal Grande servono Cannaregio, di cui il più nuovo (Ponte della Costituzione, 2008) suscita ancora molte controversie. Il Ponte degli Scalzi è un movimentato collegamento alla stazione ferroviaria. I negozi vicini sulla Lista di Spagna offrono specialità come paste e caffè che attirano i veneziani di poche pretese. Il Ghetto, dove la popolazione ebraica fu segregata a Cannaregio, ha cinque sinagoghe storiche, con una comunità ebraica molto attiva. Le Fondamente Nove brulicano di pedoni che si recano al Ponte di Rialto e a San Marco mentre i vaporetti (taxi d'acqua) si dirigono verso Murano e le altre isole. Le strade secondarie conducono a tranquilli e pittoreschi quartieri, e palazzi come la Ca' d'Oro si ergono direttamente sull'acqua.
Contatta direttamente

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema dovesse rilevare un problem, la recensione potrebbe essere rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.0
Punteggio 4,0 su 538 recensioni
Eccellente
14
Molto buono
18
Nella media
4
Scarso
1
Pessimo
1

spedubec
Bologna, Italia5.180 contributi
Punteggio 4,0 su 5
nov 2021
Questo pomeriggio, passando davanti a questa Scuola, l'ho trovata aperta e sono entrato. E' in corso una mostra di un pittore contemporaneo di cui non conoscevo l'esistenza, un certo Armodio. L'ingresso era libero e così sono entrato, più che altro per vedere la struttura interna dell'edificio, di cui è visitabile soltanto il piano terra, allestito per la mostra. Già che ero lì ho dato un'occhiata anche alle opere esposte, alcune delle quali interessanti, prevalentemente disegni, alcuni a matita (o forse carboncino) in bianco e nero.
Scritta in data 24 novembre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

MR. G
Venezia, Italia25 contributi
Punteggio 5,0 su 5
nov 2021
Un edificio che nasce come spazio comunicativo complesso: ancora prima di essere un luogo polifunzionale era un manifesto di prestigio e di innovazione secondo le volontà del Doge Gritti.

Oggi la Misericordia è uno spazio fluido dove storia e cultura dialogano con il territorio. Un luogo altamente qualificato e tecnologicamente avanzato che riprende l’antica funzione sociale della Scuola, declinandola in chiave moderna.

Uno spazio di circa 26mila metri cubi articolato in due piani.

Il piano terra è caratterizzato da una sala interamente modulabile, in grado di accogliere anche più eventi contemporaneamente. La nuova apertura situata sul retro dell’edificio permette di avere un maggior controllo sull’afflusso dei visitatori.

Al primo piano, l’assenza totale di pilastri e di colonne crea un ambiente arioso e incredibilmente suggestivo.
Scritta in data 10 novembre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

luigib55
Seregno, Italia196 contributi
Punteggio 4,0 su 5
nov 2018 • Coppie
L'edificio è davvero monumentale e grandioso, la facciata non rende ciò che di maestoso vi è all'interno. Un bene recuperato che da solo vale una visita. le enormi sale sono il luogo ideale per mostre e convegni anche per i servizi a disposizione. Nel caso specifico la mia visita era destinataria per l'evento del "Magister Canova", mostra multimediale molto accurata e con scenografie ben studiate, Ottimo il commento con l'uso dello smartphone che permetteva sia l'audio, sia la lettura dei commenti. Splendida la colonna sonora del maestro Giovanni Sollima. Per chi ama Canova assolutamente da visitare
Scritta in data 11 novembre 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Michela p
31 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ott 2018 • Famiglia
La mostra è multimediale davvero bella, ben curata con audio guida e splendidamente spiegata ed accompagnata da suadenti musiche!!!!
Scritta in data 28 ottobre 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Punteggio 4,0 su 5
ago 2018 • Solo
Bella l'architettura della location e suggestivo l'allestimento delle sale espositive. Esaustiva l'audioguida e la bio dell'artista collocata nel pannello a inizio mostra. Un po' macchinoso recuperare la parte audio da quella scritta. Peccato non vi sia nessuna opera fisica dell'artista. Ma del resto è una mostra multimediale... Da visitare per chi ama Canova e per coloro che non hanno mai visto la Scuola Grande della Misericordia.
Scritta in data 18 agosto 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

susanna l
18 contributi
Punteggio 5,0 su 5
giu 2018 • Coppie
Splendida architettura nel cuore più autentico di Cannaregio. Fino al 22 novembre ospita la prima mostra immersiva dedicata ad Antonio Canova. Molto suggestiva la grande installazione di Fabrizio Plessi che inviata a un viaggio nella mente dello scultore veneziano. Il viaggio prosegue al primo piano con un percorso di immagini, parole e musica molto coinvolgente. Consiglio.
Scritta in data 24 giugno 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

gian1063 🇮🇹🇲🇹
Roma, Italia4.630 contributi
Punteggio 4,0 su 5
nov 2017 • Famiglia
E' divenuta una curata e monumentale sede di mostre ed eventi culturali fra le più importanti di Venezia, grazie ai suoi ampi spazi, unici per Venezia: la Scuola Granda, una delle sette "Scuole Grandi di Venezia" ovvero le massime istituzioni socio /assistenziali, è tornata ad essere, dopo un accurato restauro,un grande spazio aperto mantenendo appunto il suo carattere monumentale in entrambi i piani in cui si articola. Intanto ci troviamo nel sestiere di Cannaregio, nella parte terminale delle Fondamenta Misericordia , che la affiancano su due lati . Ma facciamo un po' di ordine nella nostra visita: la Scola o confraternita dei Battuti , anche detta "Scuola grande di S. Maria di Valverde", fu attiva per cinque secoli dal Trecento ad inizio Ottocento, legata dall'origine all'abbazia della Misericordia che è tuttora localizzata lì accanto. Il progetto della sua realizzazione iniziato da quel Leopardi che completò la statua del Colleoni , vide all'opera illustri architetti quali Tullio Lombardo e Jacopo Sansovino che la completò nel 1545. Si caratterizzò al primo piano per l'imponenza degli affreschi, dei dodici profeti maggiori opera di Alvise da Friso, artista della scuola di paolo Veronese - collocati fra le alte finestre,per la presenza di importanti tele (purtroppo oggi non più esistenti) del Veronese, di Domenico Tintoretto e del Padovanino. Questa vastissimo salone peraltro, è in Venezia il più grande dopo quello del Palazzo Ducale.
L'ingresso alla scola dà accesso al grande salone del pian - terreno , diviso in tre navate da imponenti colonne corinzie che si elevano su alti piedistalli. La prima fine delle scola è coincisa con la fine della Serenissima, con le diverse ed improprie destinazioni che l'hanno vista ospitare via via alloggi militari, magazzini, l'Archivio di Stato, le attività sportive della società Reyer .
Visitata durante degli ultimi giorni della mostra/evento su Magister Giotto in novembre ,l'emozione per il contenitore , per la sede museale ha prevalso sul contenuto. Una riflessione infatti va posta sul dubbio contesto storico ed artistico , con la città lagunare che, molti temi delle mostre affrontano.
Scritta in data 22 aprile 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Giorgia S
Trento, Italia36 contributi
Punteggio 1,0 su 5
nov 2017 • Coppie
La mia non è stata una bella esperienza, mi risulta difficile cogliere il criterio con cui sono state studiate le diverse stanze della mostra. Gli stimoli contemporanei sono ridondanti l'audio segue uno dei filmati il resto non lo si può osservare perchè la permanenza nelle diverse stanze è programmata. Finisce l'audio e di spengono le luci.
Il multitasking mediale la fa da padrone.
Scritta in data 26 novembre 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

giovanni m
Busto Arsizio, Italia510 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ott 2017 • Coppie
Ho visitato recentemente la mostra Magister Giotto alla (Nuova) Scuola Grande della Misericordia, mostra prorogata al 23/11/2017. La Scuola (vecchia e nuova) della Confraternita di Battuti di Venezia, fu attiva dal 1308 al 1806. Partendo dalla navata centrale dell'ex chiesa, si trova l'accoglienza per la prenotazione obbligatoria dell'orario di visita ed il ritiro delle cuffie, un book shop ed un angolo ristoro. Salendo due rampe di scale (ascensore a disposizione per visitatori con impedimenti) si arriva al piano d'ingresso della mostra dove un addetto informa sulle modalità di visita (durata 1 ora). Nelle cuffie una voce ci sposta nelle varie sale all'interno delle quali su tre lati (il quarto con posti a sedere) vengono proiettati filmati delle opere di Giotto. La voce di Zingaretti illustra particolari delle opere e della vita dell'artista. Un'immersione davvero completa nelle opere di Giotto, culminata nell'ultima sala con momenti della missione europea del 1986 verso la cometa di Halley che prese il nome di Giotto a ricordo della cometa dipinta dallo stesso nell'"Adorazione dei Magi", visibile nella Cappella degli Scrovegni a Padova.
Per prenotare la visita, consiglio di saltare la mattina (preferita dai gruppi) e fissare o nell'intervallo di mezzogiorno o a metà pomeriggio.
Scritta in data 25 ottobre 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Renata G
Veneto, Italia50 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ott 2017 • Famiglia
Una mostra innovativa, esplora la vita e le opere di Giotto facendo immergere completamente il visitatore nell'atmosfera adatta a voler conoscere e a saper apprezzare il genio del grande artista. Ben strutturata, ben presentata, molto coinvolgente.
Scritta in data 14 ottobre 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 20 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

SCUOLA GRANDE DI SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA: Tutto quello che c'è da sapere (AGGIORNATO 2024) - Tripadvisor

Tutti gli hotel: VeneziaOfferte di hotel: VeneziaHotel last minute: Venezia
Venezia: tutte le attività
Gite di un giorno a Venezia
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio