Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Villa della Regina

N. 34 di 240 Cose da fare a Torino
Certificato di Eccellenza
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
I filtri sono ancora attivi.
Non sono presenti segni nella tua area di visualizzazione. Prova a spostare la mappa o a cambiare i filtri.
Come arrivarci
Indirizzo: Strada Santa Margherita 79, 10131 Torino, Italia
Numero di telefono: +39 011 819 4484
Sito web
Migliora questo profilo
Oggi
10:00 - 16:00
Ora chiuso
Vedi tutti gli orari
Orario:
mar - dom 10:00 - 16:00
Durata consigliata per la visita: 1-2 ore
Descrizione:

Il complesso di vigna e giardini fu costruito sulla collina torinese sul...

Il complesso di vigna e giardini fu costruito sulla collina torinese sul modello delle ville romane dal principe cardinale Maurizio di Savoia, figlio del duca Carlo Emanuele I ad inizio Seicento. Nel 1657 la moglie Lodovica ne amplia fabbricati e giardini, aggiornando decorazioni e arredi. Nel 1692 la Vigna passa ad Anna d'Orleans, moglie di Vittorio Amedeo II, che dispone, in quella che ormai sarà chiamata Villa della Regina, importanti interventi. Con la guida di Filippo Juvarra, e poi di Giovanni Pietro Baroni di Tavigliano, si ridefiniscono spazi e rapporti con il giardino, l'arredo e le decorazioni seicentesche (D. Seyter e équipe di P. Somasso) con il coinvolgimento dei grandi artisti all'opera nei cantieri regi della capitale del regno (G.B. Crosato e C. Giaquinto, G. Dallamano).

L'unitarietà, mantenuta fin dal progetto iniziale, di vigna, poi villa con i padiglioni aulici, le grotte, i giochi d'acqua nei giardini e nel parco e le zone di servizio ed agricole, fu conservata anche con la perdita di funzione e il passaggio nel 1868 all'Istituto per le Figlie dei Militari (ente soppresso nel 1975). La mancata manutenzione del delicato equilibrio fra costruito e giardini, seguita da graduale abbandono, parziali smembramenti, danni di guerra ed interventi impropri, hanno nel novecento compromesso lo straordinario complesso con un degrado prossimo al collasso. Al momento della consegna al Ministero per i Beni Culturali nel 1994 i restauri realizzati con fondi statali, di enti e privati, hanno ristabilito la situazione conservativa e la stretta connessione del Compendio di Villa della Regina con la Città, di cui, dall'inizio del Seicento, costituisce il fondale scenografico oltre il Po.

Leggi il seguito
Prenotazione anticipata su Viator
Consigliati
Altre info
11 US$*
e oltre
Tour hop-on/hop-off della città di Torino
Perché prenotare su Viator?
  • Punti di forza e itinerario completo dei tour
  • Prenotazione online facile
  • Prezzo più basso garantito
Ulteriori informazioni ›

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 272 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 96
    Eccellente
  • 137
    Molto buono
  • 23
    Nella media
  • 14
    Scarso
  • 2
    Pessimo
Villa della Regina

Fantastica location torinese, nella verdeggiante collina Torinese ad un passo dal centro e da Piazza Gran Madre, i continui restauri la rendono favolosa, e speriamo che finiscano Leggi il seguito

4 su 5 stelleRecensito 2 settimane fa
francesca s
,
Torino, Italia

Attività simili a Torino

Aggiungi una foto Scrivi una recensione

272 recensioni della community di TripAdvisor

Data | Punteggio
  • Cinese per primo
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Tedesco per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Torino, Italia
Contributore livello
154 recensioni
59 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 131 voti utili
4 su 5 stelle Recensito 2 settimane fa

Fantastica location torinese, nella verdeggiante collina Torinese ad un passo dal centro e da Piazza Gran Madre, i continui restauri la rendono favolosa, e speriamo che finiscano l'adiacente parcheggio, che ora è pieno di terraccia. Per i turisti è sicuramente una interessante e bella meta.

È utile?
Grazie, francesca s
torino
Contributore livello
48 recensioni
18 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 13 voti utili
4 su 5 stelle Recensito 2 settimane fa

Fa parte del circuito delle Residenze sabaude in Piemonte, nella precollina Torinese, interessante la sua storia, nata come vigna di corte diviene residenza di Anna Maria d'Oreans fino ad essere istituto per le Figlie dei Militari. Purtroppo, il complesso fu pesantemente danneggiato durante i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale ma dopo importanti interventi di ricupero è ritornata agli antichi splendori

È utile?
Grazie, edyTorino
Avigliana, Italia
Contributore livello
4 recensioni
4 su 5 stelle Recensito 2 settimane fa

Una villa davvero molto bella e ricca di storia. Posizionata nella collina torinese non sembra neanche più di essere in città, anche se è ben collegata al centro con i mezzi pubblici quindi molto semplice da raggiungere. La visita inizia con un bel filmato che racconta la storia della villa, si prosegue nel piano superiore dove si trovavano gli appartamenti... Altro 

È utile?
Grazie, 0giulia1
Contributore livello
34 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 14 voti utili
4 su 5 stelle Recensito 3 settimane fa tramite dispositivo mobile

Bella villa con vista panoramica su torino; peccato che sia il tutto poco valorizzato. L'ingresso é gratuito (potete dare un'offerta se volete). Prima di entrare se volete potete acquistare il vino prodotto dal vigneto adiacente la villa. Belli gli interni della villa e il giardino. Peccato che non esiste un parcheggio.

È utile?
Grazie, DavideNatalia
Contributore livello
37 recensioni
11 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 18 voti utili
4 su 5 stelle Recensito 3 settimane fa

E' visita guidata un pò particolare: begli gli interni, stupendi gli esterni. Meravigliosa la vista della città, compresa la Mole, proprio ai tuoi piedi.

È utile?
Grazie, Vito C
Torino, Italia
Contributore livello
160 recensioni
40 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 75 voti utili
4 su 5 stelle Recensito 4 settimane fa

bellissima , la posizione ,a due passi dal centro ma con la vista sulla citta ,la villa e la vigna che la circonda . abbiamo avuto la fortuna di cenare all'interno della villa ,il cuoco era magorabin , una serata indimenticabile . come al solito non e' molto promozionata ,e a parte occasioni uniche non c'e' ne un bar ne... Altro 

È utile?
Grazie, valeriapuffo
Torino, Italia
Contributore livello
13 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 6 voti utili
5 su 5 stelle Recensito 4 settimane fa tramite dispositivo mobile

Bellissima gita a due passi dal centro città, villa restaurata da poco, con meravigliosi salotti, sale (soprattutto quelle in stile orientale), affreschi, soffitti, pavimenti.. Tutto da contemplare, compresa la parte fuori, giardini, statue, vigne e il panorama su Torino. Consigliatissima, non per niente è patrimonio Unesco.

È utile?
Grazie, GiorgiaBS
Roma, Italia
Contributore livello
142 recensioni
53 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 64 voti utili
5 su 5 stelle Recensito 4 settimane fa

Bellissima Villa sconosciuta al turismo. In realtà noi ci siamo arrivati camminando da piazza Castello, con passeggino a seguito, una mezzoretta di cammino, ma anche una bella passeggiata. Il personale è gentilissimo.

È utile?
Grazie, Mirian__12
Torino, Italia
Contributore livello
5 recensioni
3 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 2 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 4 gennaio 2016

sono stato per caso una mattina di settembre e finalmente una location visitabile e passeggiabile con vista mozzafiato sulla bella Torino. complimenti da consigliare

È utile?
1 Grazie, Pippolibero G
Mantova, Italia
Contributore livello
6 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 4 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 2 gennaio 2016

siamo passati quasi per caso (diretti a Superga) anche se fortunatamente avevo letto dell'esistenza di questo monumento. A parte il non disprezzabile aspetto della gratuità (se penso a quanto costa la Venaria Reale ...) e che purtroppo mancano quasi del tutto arredi e addirittura le boiserie (trasportate al Quirinale) resta comunque un gioiello sia all'interno che per il contesto in... Altro 

È utile?
Grazie, Agio60

Gli utenti che hanno visto Villa della Regina hanno visto anche

Torino, Provincia di Torino
Torino, Provincia di Torino
 
Torino, Provincia di Torino
Torino, Provincia di Torino
 

Conosci Villa della Regina? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Ecco le domande pubblicate dai visitatori precedenti, con le risposte dei rappresentanti di Villa della Regina e di altri visitatori
1 domanda
Fai una domanda

Vedi tutte le domande (1)

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Villa della Regina e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?