Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Vuoi gli hotel ai prezzi più bassi? Sei nel posto giusto. Controlliamo per te oltre 200 siti.
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Come arrivarci
Indirizzo: Strada Santa Margherita 79, 10131 Torino, Italia
Numero di telefono:
+39 011 819 4484
Sito web
lunedì
Chiuso
Vedi tutti gli orari
Orario:
mar - dom 10:00 - 17:00
Durata consigliata per la visita: 1-2 ore
Descrizione:

Il complesso di vigna e giardini fu costruito sulla collina torinese sul...

Il complesso di vigna e giardini fu costruito sulla collina torinese sul modello delle ville romane dal principe cardinale Maurizio di Savoia, figlio del duca Carlo Emanuele I ad inizio Seicento. Nel 1657 la moglie Lodovica ne amplia fabbricati e giardini, aggiornando decorazioni e arredi. Nel 1692 la Vigna passa ad Anna d'Orleans, moglie di Vittorio Amedeo II, che dispone, in quella che ormai sarà chiamata Villa della Regina, importanti interventi. Con la guida di Filippo Juvarra, e poi di Giovanni Pietro Baroni di Tavigliano, si ridefiniscono spazi e rapporti con il giardino, l'arredo e le decorazioni seicentesche (D. Seyter e équipe di P. Somasso) con il coinvolgimento dei grandi artisti all'opera nei cantieri regi della capitale del regno (G.B. Crosato e C. Giaquinto, G. Dallamano).

L'unitarietà, mantenuta fin dal progetto iniziale, di vigna, poi villa con i padiglioni aulici, le grotte, i giochi d'acqua nei giardini e nel parco e le zone di servizio ed agricole, fu conservata anche con la perdita di funzione e il passaggio nel 1868 all'Istituto per le Figlie dei Militari (ente soppresso nel 1975). La mancata manutenzione del delicato equilibrio fra costruito e giardini, seguita da graduale abbandono, parziali smembramenti, danni di guerra ed interventi impropri, hanno nel novecento compromesso lo straordinario complesso con un degrado prossimo al collasso. Al momento della consegna al Ministero per i Beni Culturali nel 1994 i restauri realizzati con fondi statali, di enti e privati, hanno ristabilito la situazione conservativa e la stretta connessione del Compendio di Villa della Regina con la Città, di cui, dall'inizio del Seicento, costituisce il fondale scenografico oltre il Po.

Leggi il seguito
Prenota in anticipo
Altre info
Da 10,83 US$*
Tour hop-on/hop-off della città di Torino
Perché prenotare su Viator?
  • Itinerario completo e tour in breve
  • Prenotazione online facile
  • Prezzo più basso garantito
Ulteriori informazioni ›

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 430 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 147
    Eccellente
  • 192
    Molto buono
  • 33
    Nella media
  • 16
    Scarso
  • 2
    Pessimo
ELEGANTISSIMA

siamo stati fortunati ad entrare gratis in occasione della prima domenica del mese in piu' era capodanno ma comunque anche il prezzo €5 ne sarebbe valsa la pena. elegante e Leggi il seguito

Punteggio 4 su 5Recensito 1 settimana fa
alboPescara
,
Pescara, Italia
Aggiungi foto Scrivi una recensione

430 recensioni della community di TripAdvisor

Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtrato da: Italiano
Contributore livello
57 recensioni
20 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 22 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito 1 settimana fa tramite dispositivo mobile

La villa è molto più ricca di dettagli rispetto a Venaria, o quantomeno essendo a dimensione più "umana" sono più valorizzati i dettagli. La storia della villa è spiegata molto bene da un video all'ingresso. Il prezzo é modico se non irrisorio, 5 euro si spendono facilmente. Il giardino é incantevole. Ci tornerei.

È utile?
Grazie, antaninani m
Pinerolo, Italia
Contributore livello
11 recensioni
5 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 3 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito 1 settimana fa tramite dispositivo mobile

Cosa dire.... senza parole merita la pena andare a visitarla... affreschi notevoli palazzo stupendo e nei giardini godi di un ottima vista su torino dove cresce maestosa uno dei simboli storici ...la mole antonelliana

È utile?
Grazie, Fabrizio L
Pescara, Italia
Contributore livello
16 recensioni
8 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 4 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito 1 settimana fa

siamo stati fortunati ad entrare gratis in occasione della prima domenica del mese in piu' era capodanno ma comunque anche il prezzo €5 ne sarebbe valsa la pena. elegante e sfarzosa negli esterni, bella ma forse ci si aspetta un po di piu' nell'interno. da seguire la storia nel video di presentazione all'interno. comunque bellissima esperienza da fare a piedi... Altro 

È utile?
Grazie, alboPescara
Rivoli, Italia
Contributore livello
126 recensioni
66 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 28 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito 1 settimana fa tramite dispositivo mobile

Visitata più volte ed ho avuto modo di veder crescere i progressi dei restauri...un emblema della nobiltà regale torinese ed italiana. Prettamente utilizzata dalla consorte del re e nei periodi più caldi, non è di dimensioni mastodontiche ma è un gioiellino d'arte. Tutto l'interno (o quasi) è rivolto all'esterno, cioè la vita all'aperto ed i divertimenti della regina (nonché dei... Altro 

È utile?
Grazie, Erpigna
Mirandola, Emilia-Romagna, Italy
Contributore livello
226 recensioni
162 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 79 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito 1 settimana fa

ingressi gratuito la prima domenica del mese. La villa è sulle colline di Torino noi l'abbiamo raggiunta con il bus rosso turistico che parte da piazza Castello. La villa è ben tenuta e con bellissimi interni, ma ancor più bello il parco con le fontane e il superbo spettacolo sulla città e le Alpi. Interessante il video che spiega la... Altro 

È utile?
Grazie, viaggi55
Pordenone, Italia
Contributore livello
64 recensioni
29 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 18 voti utili
Punteggio 3 su 5 Recensito 1 settimana fa tramite dispositivo mobile

Sopra una collinetta si trova la villa della regina, dal centro raggiungibile in autobus (circa 10 min). È sicuramente un punto d'interesse di torino gli interni sono belli anche se l'illuminazione e le condizioni di manutezione lasciano un po' a desiderare. Il giardino attorno è molto bello e sicuramente se ne può godere maggiormente in primavera. Molto bella la vista... Altro 

È utile?
Grazie, alissa89
Roma
Contributore livello
152 recensioni
40 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 72 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito 2 settimane fa

Dopo la delusione di non essere riuscito a vedere palazzo Carignano ( leggi mia pessima recensione sulla organizzazione ) ho potuto ammirare la bellezza di questa residenza con un suo trascorso di collegio per le figlie dei militari e, dopo il periodo bellico con conseguente bombardamento ed abbandono, rinascita con pregevole restauro . Sopra tutti i due gabinetti in lacca... Altro 

È utile?
Grazie, errepi57
Provincia di Cuneo, Italia
Contributore livello
18 recensioni
8 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 5 voti utili
Punteggio 5 su 5 Recensito 2 settimane fa

Ci ho passato un pomeriggio intero, prima a visitare gli interni (camere poco arredate ma stupende, ben tenute, maestose e raffinate) e poi a oziare nello stupendo giardino con un libro.......che favola, ve lo consiglio nei pomeriggi di bel tempo. Dipendenti molto gentili.

È utile?
Grazie, annamaria d
Provincia di Torino, Italia
Contributore livello
37 recensioni
14 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 4 voti utili
Punteggio 4 su 5 Recensito 4 settimane fa

Il bisogno di essere a contatto con un pubblico con interessi culturali differenti , lontano dal chiasso consumistico della citta' . Con gli addetti gentili ed attenti alle persone intervenute. Ascoltare un concerto all'aperto con musiche di A. Vivaldi o partecipare a conferenze su temi di cultura storica italiana permette di avere una sensazione di gratificazione con un senso di... Altro 

È utile?
Grazie, domiziano2015
Provincia di Pisa, Italia
Contributore livello
23 recensioni
16 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 1 voto utile
Punteggio 3 su 5 Recensito 4 settimane fa

Posto bello, ma peccato sia poco curata. Sembra sia stata dimenticata dai turisti e non solo... potrebbe essere molto bella, ma la trascuratezza dei giardini le fa perdere molto del suo fascino.

È utile?
Grazie, 102tartaruga

Gli utenti che hanno visto Villa della Regina hanno visto anche

Torino, Provincia di Torino
Torino, Provincia di Torino
 
Torino, Provincia di Torino
Torino, Provincia di Torino
 

Conosci Villa della Regina? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Ecco le domande pubblicate dai visitatori precedenti, con le risposte dei rappresentanti di Villa della Regina e di altri visitatori
3 domande
Fai una domanda

Vedi tutte le domande (3)

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Villa della Regina e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?