Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Museo di Antropologia Criminale Cesare Lombroso

Questa è la vostra struttura?
Via Pietro Giuria 15, 10126 Torino, Italia
+39 011 670 8195
Sito web
Salva
Il meglio delle recensioni
non adatto a tutti

è un museo solo per persone interessate ad una certa visione della psichiatria del secolo scorso Leggi il seguito

Recensito 6 giorni fa
samaria s
,
Mestre, Italia
Per gli appassionati sul tema

Forse è preferibile visitarlo con una guida. Riporta ai tempi in cui non esistevano le tecniche Leggi il seguito

Recensito 1 settimana fa
Antonella B
,
Provincia di Venezia, Italia
tramite dispositivo mobile
Leggi tutte le 349 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
  • Eccellente38%
  • Molto buono41%
  • Nella media10%
  • Scarso3%
  • Pessimo8%
LOCALITÀ
Via Pietro Giuria 15, 10126 Torino, Italia
CONTATTI
Sito web
+39 011 670 8195
Scrivi una recensione
Recensioni (349)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

1 - 10 di 334 recensioni

Recensito 6 giorni fa

è un museo solo per persone interessate ad una certa visione della psichiatria del secolo scorso. Interessante dal punto di vista della ricerca del Lombroso (poi verificatesi fallita) ma non alla portata di tutti (sicuramente non bambini).

Grazie, samaria s
Recensito 1 settimana fa tramite dispositivo mobile

Forse è preferibile visitarlo con una guida. Riporta ai tempi in cui non esistevano le tecniche moderne. Interessante.

Grazie, Antonella B
Recensito 2 settimane fa

Incentrato sul discusso lavoro di Cesare Lombroso il museo risulta un posto particolare e affascinante... molti reperti interessanti appartenuti a quello che è considerato il padre dell'antropologia criminale: la ricostruzione del suo studio, disegni, crani, lavori compiuti dai poveri infelici chiusi nei carceri o nei...Più

Grazie, Susi F
Recensito 4 settimane fa tramite dispositivo mobile

Permettere che vengano esposti i resti umani degli EROI del Regno delle Due Siicilei, studiati come criminali, e sapere che c'è un'università (sì università) che difenda tale scelta è una cosa difficile anche da ascoltare.

Grazie, Nicola C
Recensito 4 ottobre 2017 tramite dispositivo mobile

Museo molto curioso e interessante sulla discussa figura e sull'operato di Cesare Lombroso. Pezzi unici, video e ricostruzioni utili alla comprensione di una materia per niente facile. Grande varietà di reperti anche se, a volte, esposti in maniera un po' confusionaria o posti in basso...Più

Grazie, deutschele
Recensito 3 ottobre 2017 tramite dispositivo mobile

Museo poco frequentato, eppure ben pensato e organizzato. Chiaramente bisogna avere interesse per l’argomento ed una visione critica riguardo il pensiero positivista ed i criteri dell’epoca, ma il museo fornisce indicazioni dettagliate a riguardo. Unica pecca: è chiuso la domenica. Molto consigliato!

Grazie, Martina R
Recensito 24 settembre 2017 tramite dispositivo mobile

Bel museo poco frequentato che presenta il lavoro di Lombroso e tutte le sue teorie. Vale una visita!

Grazie, PIERANDREA P
Recensito 22 settembre 2017

La mostra è uno specchio sulla ricerca di Lombroso e sulla mentalità positivista del secondo Ottocento, la fede incondizionata nel progresso e nella scienza che ha portato a teorie abominevoli come quella della fisiognomica. Non per questo il museo va condannato, anzi, è un impareggiabile...Più

Grazie, FlyingKoala_D
Recensito 20 settembre 2017 tramite dispositivo mobile

Il Museo ripercorre le tappe dello sviluppo del pensiero di Cesare Lombroso sulla criminalità. Va visitato con un ovvio spirito critico, alla luce dei progressi fatti dalla scienza moderna in tema di anatomia umana e psichiatria in primo luogo, e tenendo bene a mente che...Più

Grazie, Giulia P
Recensito 19 settembre 2017 tramite dispositivo mobile

Museo allestito molto bene in modo da consentire in ottima maniera argomenti complicati e controversi. Ti da l'opportunità di avere un'idea più chiara e nitida sul personaggio tralasciando tutte i vari stereotipi che si sono creati a riguardo. Sicuramente dava giudizi ed esponeva le sue...Più

Grazie, Federico G
In zona
Ristoranti nelle vicinanze
Lo Spiedo
14 recensioni
A 0,25 km
Gelateria La Romana - Torino, via Madama Cristina
170 recensioni
A 0,29 km
Ristorante Du Parc
147 recensioni
A 0,21 km
La Vie En Rose Torino
57 recensioni
A 0,24 km
Attrazioni nelle vicinanze
Parco del Valentino
3.026 recensioni
A 0,18 km
Borgo Medievale
1.043 recensioni
A 0,45 km
Centro Storico Fiat
83 recensioni
A 0,41 km
Fai una domanda
Domande e risposte
lorben17
28 aprile 2017|
RispostaMostra 5 risposte
Risposta da Roberto T | Ha recensito questa struttura |
in teoria no ... in pratica i custodi,.un infinità, non si schiodano mai dal gabbiotto a meno che non ci siano delle scolaresche o tanta gente, mai successo (tre volte andato tre volte girato.da solo) ...
0
voti
kiviuq_12
16 ottobre 2015|
RispostaMostra 5 risposte
Risposta da valerio m | Ha recensito questa struttura |
Si scende alla stazione di Porta Nuova poi si prende il tram (non mi ricordo il numero) che porta al Valentino. Si scende alla fermata del castello e poi un breve tragitto a piedi fino all' indirizzo indicato. Nel lato Più
1
voto
nata19706
27 settembre 2015|
RispostaMostra 6 risposte
Risposta da paolotFirenze | Ha recensito questa struttura |
Il Museo si trova in via Pietro Giuria 15 Il Museo è aperto dal lunedì al sabato con orario 10.00/18.00 - domenica chiuso prezzo € 5,00 intero - € 3,00 ridotto Per gli appasionati ... almeno 2 orette
1
voto