Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Il Palio di Asti

105 recensioni

Il Palio di Asti

105 recensioni
Ottieni l'esperienza completa e prenota un tour
Consigliati
I tour e le attività più richiesti
Esperienze nelle vicinanze
Altre esperienze a Asti
Vista completa
Località
Contattaci
Piazza Vittorio Alfieri, 14100, Asti Italia
Scopri la zona
Food tour in Asti
Tour gastronomici

Food tour in Asti

2 recensioni
Si inizia con la visita al mercato coperto per un’introduzione al mondo gastronomico del Monferrato ed una prima degustazione di salame al vino Barbera prodotto a Nizza Monferrato.<br><br>Passeggiando nella piazza che ospita il più antico Palio d’Italia, si arriva alla chiesa di San Secondo e ad una bottega storica di formaggi per assaggiare prodotti selezionati da tutta la regione.<br><br>Si prosegue attraverso le vie dell’antico ghetto ebraico con vista su torri medievali e chiese barocche fino alla sosta successiva prevista in una piccola macelleria che celebra l’altissima qualità delle carni che attraggono clienti dalle regioni limitrofe.<br><br>Il tour gastronomico prosegue con una sosta in una gastronomia di alta qualità dove le pietanze sono cucinate giornalmente da cuochi professionisti. Qui vengono serviti due antipasti della tradizione mentre in un piccolo ristorante del centro si degustano tajarin e ravioli con un sugo tipico ed un bicchiere di vino.<br><br>Per terminare, le delizie a base di nocciole e cioccolato di un maestro pasticcere.
102,33 USD per adulto
105recensioni4domande e risposte
Valutazione
  • 67
  • 21
  • 10
  • 1
  • 6
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
S_Alex75 ha scritto una recensione a set 2019
Torino, Italia85 contributi14 voti utili
+1
Terzo anno di fila che lavoro per questo bell’evento che da vita ai rioni di Asti.. alle sue strade del centro.. la sera prima del palio tutti a mangiare per le vie del centro! I canti! I cori! Momento goliardico per questa piccola città chiamata Asti! Ciò che mi è dispiaciuto è stara la scelta di far correre 2 palii... quello dei comuni e quello di Asti.. il Palio di Asti è molto antico ed unico!! Credo che debba restare un unico palio! Con le sue batterie di qualificazione! Ma questo è il mio pensiero.. che ho visto essere espresso anche dagli astigiani che dai paesi partecipanti! La sfilata in costume è sempre molto bella! Come ogni anno!
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2019
Utile
Condividi
Rachele T ha scritto una recensione a ago 2019
Legnano, Italia181 contributi52 voti utili
+1
Il Palio non si descrive. Il Palio si VIVE. È una tradizione storica meravigliosa che in pochi riescono a capire fino in fondo. Quindi l'unico modo per uno turista di scoprire di cosa si tratti realmente e di osservare come si trasformi la città, è venire a vederlo senza perderne nemmeno un momento. Viva il Palio!
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2019
2 voti utili
Utile
Condividi
Roam4840887 ha scritto una recensione a gen 2019
4 contributi1 voto utile
Il nostro Palio può e deve sicuramente migliorare. L'organizzazione non è delle migliori e la data scelta quando ancora molti di noi sono ancora in vacanza non l'ho trovata una scelta azzeccata.
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2018
1 voto utile
Utile
Condividi
sisterito ha scritto una recensione a dic 2018
Nizza Monferrato, Italia105 contributi77 voti utili
Il palio è la cosa più bella che ci sia... peccato che dal prossimo anno l'organizzazione ha pensato bene di rovinarlo facendo fuori dei partecipanti alla corsa... non sarà più come prima.
Scopri di più
Data dell'esperienza: dicembre 2018
2 voti utili
Utile
Condividi
pizzologo ha scritto una recensione a set 2018
Piemonte, Italia94 contributi115 voti utili
tornando al Palio dopo più di 20 anni ho notato che NULLA è CAMBIATO. Solita piazza, solito caos, solite code, solito disagio per tutti (spettatori, fantini, cavalli e gente comune). Credo che dopo tanti anni manifestazioni di questo tipo vadano modernizzate. Ok le tradizioni...però... oramai è assodato che per i cavalli questo tipo di corsa è uno stress senza senso, molti cavalli muoiono, e se non muoiono si fanno male e vengono abbattuti poco dopo, vengono dopati e incitati forzatamente, il CANAPO è grande fonte di stress e di incidenti che si possono evitare; e questo solo per parlare dei cavalli. Ma veniamo alla gente: calcolando che alla maggioranza degli Astigiani non frega nulla di questa corsa, c'è un disagio di tipo oggettivo, la piazza principale (Alfieri) chiusa al traffico, la piazza più grande (Palio) chiusa perchè in concomitanza della Sagre, Asti è paralizzata per quasi 1 mese, disagi per auto, pedoni, ciclisti e soprattutto commercianti. Nessuno vuole più il palio fatto in questo modo ma i vari sindaci di turno sembra non importare nulla in quanto fonte di alto guadagno visto che i biglietti sono carissimi. Non dico che è da abolire il palio ma da modernizzare, ad esempio NON farlo in piazza alfieri ma in aree più idonee, NON farlo a Settembre quando Asti è già piena di eventi quali sagre e duja ecc cambiare le regole a favore dei cavalli ovvero fare un percorso meno pericoloso con curve più dolci (tipo ippodromo), eliminare il canapo, utilizzare la sella per i fantini. Insomma Asti è bella come città culturale, Settembre è pieno di belle manifestazioni, la sfilata storica del palio in costume andrebbe valorizzata di più rispetto alla corsa, non c'è bisogno del palio per rendere Asti attraente, vogliamo copiare Siena ma diamo invece noi a loro il buon esempio e cambiamo le regole visto che non siamo più nel medioevo. Ripeto Asti è un polo di attrazione turistica tutto l'anno per i suoi monumenti e le bellezze paesaggistiche e per il vino ecc...........
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2018
2 voti utili
Utile
Condividi
Indietro