Duomo Di Pavia

Duomo Di Pavia (Provincia di Pavia) - Foto e indirizzo

Messaggio da Tripadvisor
Chiuso fino a nuovo avviso
Luoghi e punti d'interesse
Chiuso temporaneamenteChiuso fino a nuovo avviso
Info
Durata consigliata
Meno di 1 ora
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Cos'è il premio Travellers' Choice?
Tripadvisor attribuisce un premio Travellers' Choice agli alloggi, alle attrazioni e ai ristoranti che ottengono recensioni molto positive dai viaggiatori in modo costante e si classificano nel 10% delle migliori strutture su Tripadvisor.
La zona
Indirizzo
Il meglio nelle vicinanze
I ristoranti e le attrazioni vengono classificati in base al rapporto tra le recensioni degli utenti e la vicinanza a questa località.
Ristoranti
487 nel raggio di 5 km
Attrazioni
119 nel raggio di 5 km

4.0
478 recensioni
Eccellente
199
Molto buono
189
Nella media
77
Scarso
12
Pessimo
1

Deomogan
Lazio, Italia8.900 contributi
Grande chiesa
mag 2021 • Amici
Il Duomo di Pavia non è brutto , ma la recensione media è dovuta al fatto che non è nemmeno la chiesa più bella della città , perché comunque risulta molto più spoglio rispetto magari ad altri edifici di culto riccamente adornati da affreschi e stucchi
Scritta in data 26 maggio 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Ippogrifo
Milano, Italia1.605 contributi
Splendido
mag 2021 • Coppie
Luogo di arte, preghiera e contemplazione, te uto molto bene, immenso, sicuramente da visitare lo consiglio al 100 per cento
Scritta in data 23 maggio 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Vincenzo C
Calolziocorte, Italia19.447 contributi
Visita di Pavia nella mattinata e della Certosa nel pomeriggio.
feb 2021
Il Duomo, dedicato a Santo Stefano Martire e Santa Maria Assunta, è ubicato nel centro storico pavese nell’omonima piazza, vicino a Piazza della Vittoria e Piazza Cavagneria.
Venne edificato, in stile rinascimentale, su commissione del cardinale Ascanio Sforza, fratello di Ludovico il Moro, su progetto degli architetti Donato Bramante, Cristoforo Rocchi, Giovanni Antonio Amadeo e Gian Giacomo Dolcebuono e con il contributo di Leonardo da Vinci. Costruito in sostituzione delle due chiese romaniche di Santo Stefano e Santa Maria del Popolo del VI/VII secolo, i lavori iniziarono nella seconda metà del XV secolo (1488) per concludersi nella prima metà del XX (1933), anche se risulta tuttora incompleto, soprattutto all’esterno: tamburo 1762-’68; cupola 1885; facciata 1898; bracci del transetto 1933.
Vi si accede da una scalinata dopo aver percorso una piazza rettangolare acciottolata.
La facciata è in cotto a vista, ma predisposta per il rivestimento marmoreo. E’ suddivisa verticalmente, in 3 parti, da 4 coppie di lesene ed orizzontalmente, in 2 ordini, da due coppie di loggette di archi chiusi. Sono presenti 3 semplici portali e 3 grandi rosoni, di cui 2 sopra i portali laterali e l’altro sopra quello centrale e tra le due loggette. Il frontone triangolare completa la facciata.
Alla sinistra del Duomo ci sono i resti della Torre Civica (prima metà del XIV secolo) crollata il 17/03/1989.
Immenso ed illuminato da lunghe finestre intervallate da paraste, l’interno è a croce greca, ciascuno dei 4 bracci è diviso in tre navate (quella centrale il doppio di quelle laterali) sostenute da possenti pilastri e affiancate da cappelle semicircolari ed ha un’imponente cupola ottagonale sorretta da 8 pilastri.
Il presbiterio, illuminato da lunghe finestre intervallate da paraste, ha un catino absidale con decorazioni barocche piene di affreschi e stucchi: due angeli sorreggono una grande corona di spine davanti ad una grotta dalla quale partono nubi dorate, la cosiddetta “macchina delle spine” che custodisce il reliquiario secentesco in argento e cristalli con le Sante Spine della Corona di Cristo; un antico meccanismo consente di far discendere, nel giorno di Pentecoste, la preziosa reliquia sopra una nuvola dorata, quindi di farla risalire il giorno successivo.
Sotto il presbiterio c’è la cripta, purtroppo era chiusa, dove sono ospitate le spoglie di San Siro, Santo Patrono di Pavia.
Curioso il pulpito in legno con i 12 apostoli scolpiti che lo sorreggono.
Scritta in data 31 marzo 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

giusppe
Verona, Italia6 contributi
duomo di pavia
mar 2021
Pianta del duomo interessante, gli aspetti architettonici esterni sono davvero particolari. La cosa panoramica del duomo di Pavia è che si può ammirare dalla provincia in un raggio di circa 4 km.
Scritta in data 9 marzo 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

GIOVANNA B
Lombardia, Italia5.860 contributi
STUPISCE PER LA SUA GRANDEZZA
nov 2020
Questa monumentale chiesa, iniziata nel 1488,è una delle più notevoli creazioni del Rinascimento Lombardo. Alla sua costruzione parteciparono numerosi architetti, fra cui il Bramante. La maestosa cupola e la facciata invece sono della fine del XIX secolo. La facciata è rimasta incompleta, rustica, in cotto che doveva essere rivestito in marmo. L'interno è imponente, a croce greca, diviso in tre navate, rivestite in marmo, luminoso e spazioso e racchiude opere di rilevante interesse. La Cattedrale custodisce le Spoglie di S. Siro il primo vescovo di Pavia. Nella sua essenzialità stupisce per la sua grandezza e suscita tranquillità e pace.
Scritta in data 3 dicembre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Paolo G
184 contributi
Cupola grandiosa
ott 2020
Nel cuore di Pavia emerge dalla piazza del duomo con la sua grande cupola. L'interno è luminoso grazie alla grande lanterna della cupola
Scritta in data 18 ottobre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Michele L
San Giuliano Milanese, Italia1.790 contributi
La terza cupola in Italia per ampiezza
giu 2020
Bello il contesto nella piazza antistante, armonica la facciata anche se incompleta, l’interno e’ monumentale ma un po’ freddino, la cupola invece e’ maestosa, la terza in Italia per ampiezza dopo S.Pietro e s. Maria del Fiore. Comunque merita una visita. Gratuita.
Scritta in data 21 giugno 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

pietrolaurenzi
Sesto Fiorentino, Italia304 contributi
Una sorpresa
feb 2020
L'esterno è imponente, ma non particolarmente affascinante. A sorprendere è l'interno, davvero imponente con colonne massicce a altissime. Il tutto ancora puro e senza orpelli. Magnifico.
Scritta in data 10 febbraio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Daniela T
Cardano al Campo, Italia613 contributi
Contrasti
feb 2020 • Solo
Da fuori cotto lombardo e grande alternanza di forme. Dentro, il candore - e forse un po' di freddezza - del marmo. Grandiosa davvero la cupola, la terza per dimensioni in Italia. Interessante la Cappella e la tomba di San Siro, primo vescovo della città.
Scritta in data 1 febbraio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Flavio
Asti, Italia229 contributi
Duomo di Pavia
gen 2020 • Coppie
La più importante Chiesa di Pavia si trova nel centro storico della città. Bellissima esternamente e ricca internamente.
Scritta in data 27 gennaio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

1-10 di 377 risultati mostrati
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Domande frequenti su Duomo Di Pavia

Gli orari di apertura di Duomo Di Pavia sono:
  • dom - dom 08:00 - 12:00
  • dom - dom 15:00 - 20:00
  • lun - sab 07:00 - 12:00
  • lun - sab 15:00 - 19:30


Ristoranti vicino a Duomo Di Pavia: Vedi tutti i ristoranti vicino a Duomo Di Pavia su Tripadvisor