Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Monumento alle vittime del terrorismo e delle stragi

Questa è la vostra struttura?
Salva
Condividi
Il meglio delle recensioni
Molto interessante

Realizzato da Roig e posto nel 2008 il monumento è una bella rappresentazione del cammino faticoso Leggi il seguito

Recensito il 3 dicembre 2017
Maurizio F
,
Verona, Italia
Scovata per caso...

Imponente figura umana maschile che arranca faticosamente sopra un asse di ferro, portando sulle Leggi il seguito

Recensito il 13 maggio 2017
violaconti
,
Lodi, Italia
da dispositivo mobile
Leggi tutte le 17 recensioni
17
Tutte le foto (17)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente5%
  • Molto buono68%
  • Nella media5%
  • Scarso17%
  • Pessimo5%
Informazioni
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
23°
13°
set
17°
ott
10°
nov
Contatti
Largo 11 Settembre 2001, Milano, Italia
traduzione di Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Milano
a partire da 25,00 USD
Altre info
a partire da 40,55 USD
Altre info
a partire da 11,90 USD
Altre info
a partire da 13,70 USD
Altre info
Recensioni (17)
Filtra recensioni
13 risultati
Valutazione
0
9
1
2
1
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
0
9
1
2
1
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 13 recensioni
Recensito 3 dicembre 2017

Realizzato da Roig e posto nel 2008 il monumento è una bella rappresentazione del cammino faticoso dell'uomo sotto il fardello del terrorismo. E' una statua che colpisce l'immaginario e coglie il suo scopo di suggestione.

Grazie, Maurizio F
Recensito 13 maggio 2017 da dispositivo mobile

Imponente figura umana maschile che arranca faticosamente sopra un asse di ferro, portando sulle spalle 17 tubi di luce fluorescente. Molto particolare, cattura da subito l'attenzione. Peccato che un opera così bella non venga valorizzata con nessuna indicazione inerente il suo significato. Abbiamo dovuto documentarci:...Più

Grazie, violaconti
Recensito 30 aprile 2017

Si trova in Largo 11 settembre 2001, già tratto di via Vivaio, e rappresenta un uomo che si inerpica su una trave di ferro, recando un pesante fardello sulle spalle. Il significato è oscuro. Il monumento è dedicato alle vittime del terrorismo e delle stragi,...Più

1  Grazie, Lorenzo B
Recensito 20 febbraio 2017

Il monumento è stato realizzato nel 2008 dallo scultore spagnolo Bernardì Roig in memoria di tutte le vittime del terrorismo e delle stragi. L'artista le commemora attraverso la figura simbolica di un uomo intento in un cammino faticoso e pieno di insidie, reso ancor più...Più

1  Grazie, fi_decorso
Recensito 19 gennaio 2017

Istallazione molto difficile da capire ad un impatto diretto, poche le spiegazioni in loco, amo l'arte contemporanea, ma e' necessario renderla leggibile quando, come in questo caso, e' impossibile capirla direttamente. Comunque visitatela sapendo a cosa si riferisce.

1  Grazie, maurowave
Recensito 16 agosto 2015

Notevole l'idea di un monumento alle vittime del terrorismo ma difficile capirne il significato. non saprei.

Grazie, Lupin76
Recensito 22 luglio 2015

L'artista, con questa opera non immediata, trasmette disagio e dolore e fa certamente riflettere. Mi piacciono opere di questo genere perchè provocano emozioni e ti costringono a capire le reazioni che ti generano.

Grazie, pierreboy
Recensito 3 giugno 2015

Mi sono accorto della presenza dell'Uomo della Luce (the man of the light) con i neon accesi, solo alla fine della visita guidata di Palazzo Isimbardi, del 2 giugno, Festa della Repubblica. Senza afferrarne purtroppo il suo significato. Devo ringraziare i recensori di Tripadvisor che...Più

3  Grazie, Leonardo S
Recensito 25 novembre 2014 da dispositivo mobile

Mi chiedo se la Provincia di Milano non abbia un modo migliore per spendere i soldi dei cittadini ed uno piu' dignitoso per ricordare le vittime delle stragi e del terrorismo. Questa scultura, opera dello spagnolo Bernardi Roig, deturpa l'inizio della bella ed elegante Via...Più

3  Grazie, karenina194823
Recensito 10 novembre 2014

L’idea di dedicare un monumento alle vittime del terrorismo è senz’altro un nobile intento in un’epoca come la nostra, ma se non ci si documenta in anticipo sul significato dell’opera sfido chiunque a capirla. Abbastanza ermetica non mi trasmette molto.

3  Grazie, PPCI-BG
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi 430 hotel (tutti) a Milano
Chateau Monfort
1.740 recensioni
A 0,22 km
Atena Hotel
132 recensioni
A 0,24 km
Hotel Dover
56 recensioni
A 0,43 km
Baglioni Hotel Carlton
618 recensioni
A 0,49 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi 9.106 ristoranti a Milano
Berggasthaus Schoenblick
17 recensioni
A 0,21 km
Piano
138 recensioni
A 0,24 km
CIZ Cantina e Cucina
97 recensioni
A 0,23 km
Nottingham Forest Cocktail Bar
1.198 recensioni
A 0,22 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi 2.053 attrazioni a Milano
Dialogo nel Buio
1.466 recensioni
A 0,12 km
Villa Necchi Campiglio
1.756 recensioni
A 0,22 km
Chiesa di Santa Maria della Passione
47 recensioni
A 0,31 km
Palazzo Serbelloni
38 recensioni
A 0,39 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Monumento alle vittime del terrorismo e delle stragi e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione