Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Le recensioni più recenti. I prezzi più bassi. Il luogo perfetto dove prenotare gli hotel.

Chiesa di Santa Maria della Passione

Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Quartieri
Quartieri
Come arrivarci
Indirizzo: Via Conservatorio 14, 20122 Milano, Italia
Numero di telefono:
02 76021370

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 37 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 13
    Eccellente
  • 12
    Molto buono
  • 2
    Nella media
  • 0
    Scarso
  • 0
    Pessimo
Consiglio per la visita

Altri recensori hanno già descritto i tesori di questa chiesa. Vorrei lasciare un'indicazione pratica. La sala capitolare è aperta, a quanto ho capito, solo grazie alla buona Leggi il seguito

Recensito il 14 marzo 2017
Falparsi
,
Voghera
Aggiungi foto Scrivi una recensione

37 recensioni della community di TripAdvisor

Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtrato da: Italiano
Voghera
Contributore livello
72 recensioni
46 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 14 voti utili
Recensito il 14 marzo 2017

Altri recensori hanno già descritto i tesori di questa chiesa. Vorrei lasciare un'indicazione pratica. La sala capitolare è aperta, a quanto ho capito, solo grazie alla buona volontà di privati. Dato che si tratta di un luogo di grandissima bellezza, consiglio di recarsi subito in fondo alla navata destra per informarsi sulla possibilità di visitarla. Ne vale proprio la pena.

È utile?
1 Grazie, Falparsi
Contributore livello
4 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 1 voto utile
Recensito il 20 gennaio 2017 tramite dispositivo mobile

Nella chiesa vasta come un piazza, la più vasta dopo il duomo, c'e' un'importante collezione "open air" degli artisti lombardi dal '500 al 700. Oltre ai 2 organi unici in Lombardia. Simbolismo e Arte, Spiritualità ed emozioni magiche!

È utile?
Grazie, Guido A
Milano, Italia
Contributore livello
408 recensioni
258 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 365 voti utili
Recensito il 10 gennaio 2017

Un complesso stupefacente sia dal punto di vista architettonico sia dal punto di vista decorativo, che è bene visitare con calma, facendosi aiutare dal dépliant – in vendita a 1 € (gennaio 2017) – che racconta molto sinteticamente la storia della chiesa e ne riporta la pianta, con la collocazione delle varie opere. Ma per chi avesse poco tempo e... Altro 

È utile?
Grazie, Adrosas
Milano, Italia
Contributore livello
39 recensioni
3 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 15 voti utili
Recensito il 19 dicembre 2016 tramite dispositivo mobile

Spostandosi di poco da San Babila, in una delle zone più belle di Milano, si raggiunge una meraviglia chiesa, la seconda per dimensioni a Milano, che merita assolutamente la visita

È utile?
Grazie, Franciscosss
Milano, Italia
Contributore livello
1.543 recensioni
1.281 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 526 voti utili
Recensito il 9 ottobre 2016

Sono tornato qui soprattutto per rivedere le stupende opere d'arte custodite in questa chiesa dallo stile discutibile, ma che incanta con affreschi e tele dipinte di grande bellezza, oltre che per i preziosi organi a canne e gli altari in marmi pregiati. I dipinti vanno ammirati con attenzione uno ad uno, poi - dulcis in fundo - ci attende la... Altro 

È utile?
Grazie, fi_decorso
Pavia, Italia
Contributore livello
1.354 recensioni
456 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 8.696 voti utili
Recensito il 20 maggio 2016

Sono andata a Milano, la metropoli Stellata, per incontrare delle amiche, con le quali volevano visitare la Chiesa di Santa Maria della Passione.Essa e' luogo, di culto cattolico, di rito Ambrosiano. La sua facciata, e' divisa in cinque campi, due laterali piu' bassi, rispetto ai tre centrali, da semipilastri Tuscanici, e' decorata, da bassi rilievi, marmorei. Sopra, il portale centrale,... Altro 

È utile?
6 Grazie, Gallinicoletta65
Contributore livello
222 recensioni
74 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 74 voti utili
Recensito il 23 aprile 2016 tramite dispositivo mobile

Di ritorno da Roma, ancora vivo il ricordo delle meravigliose basiliche, sono entrato passando in via Conservatorio. Meno sfarzosa e con meno oro ma ugualmente bellissima e imponente. Pur passando spesso in zona non ero mai entrato, ho razzolato male ma parlo bene, consiglio caldamente una visita, spesso chi abita a Milano non si accorge delle bellezze della città.

È utile?
1 Grazie, Carlo G
Milano, Italia
Contributore livello
39 recensioni
3 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 15 voti utili
Recensito il 7 febbraio 2016 tramite dispositivo mobile

È una chiesa meravigliosa, poco conosciuta ma che merita davvero la visita. È la seconda chiesa a Milano per dimensioni dopo il Duomo ed ha una serie di opere e due meravigliosi organi che è un peccato non vedere.

È utile?
1 Grazie, Franciscosss
Milano, Italia
Contributore livello
1.676 recensioni
1.328 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 392 voti utili
Recensito il 9 novembre 2015

E' la chiesa più grande dopo il Duomo,. Sorge nel 1486 con facciata barocca ed episodi della Passione. E' generosa in affreschi e dipinti famosi, conserva Ultima Cena (1543) del Ferrari, la Crocifissione del Campi (1560), La Deposizione del Luinj (1510) e Le Storie della Croce. Sibille e Profeti sono sulla cupola e la Profezia di Isaia. Un passaggio conducd5... Altro 

È utile?
Grazie, agus1939
Milano, Italia
Contributore livello
1.543 recensioni
1.281 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 526 voti utili
Recensito il 26 ottobre 2015

Aggiungerò solo poche note a quanto già descritto da chi mi ha preceduto. La chiesa, o basilica, di Santa Maria della Passione trae il suo nome dall'omonimo affresco di fine '400 situato in una cappella preesistente e oggi visibile nella 5.a cappella di destra, ove fu collocato nel 1590. L'interno - piuttosto cupo - è ricco di pregevoli opere d'arte,... Altro 

È utile?
2 Grazie, fi_decorso

Gli utenti che hanno visto Chiesa di Santa Maria della Passione hanno visto anche

 

Conosci Chiesa di Santa Maria della Passione? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Chiesa di Santa Maria della Passione e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?