Palazzo Morando

Palazzo Morando (Milano, Lombardia) - Biglietti, foto e indirizzo

Messaggio da Tripadvisor
Chiuso fino a nuovo avviso
Palazzo Morando
4.5
Chiuso temporaneamenteChiuso fino a nuovo avviso
I modi migliori per scoprire: Palazzo Morando
La zona
Indirizzo
Quartiere: Centro Storico
Come arrivarci
  • San Babila • 4 minuti a piedi
  • Montenapoleone • 5 minuti a piedi
Il meglio nelle vicinanze
I ristoranti e le attrazioni vengono classificati in base al rapporto tra le recensioni degli utenti e la vicinanza a questa località.
Ristoranti
7.566 nel raggio di 5 km
Attrazioni
1.511 nel raggio di 10 km

4.5
217 recensioni
Eccellente
89
Molto buono
103
Nella media
19
Scarso
5
Pessimo
1

fi_decorso
Milano, Italia46.694 contributi
Di grande pregio come edificio e come museo
ago 2021
Dopo le ultime belle mostre dell'inverno 2020 non ho più avuto modo, a causa delle misure anti Covid-19, di entrare all'interno di questo magnifico palazzo. Sono comunque tornato stamattina ad guardarlo da fuori durante un giro nella zona.
Così, in attesa di visitare nuove mostre in tempi migliori, ne ho ammirato l'elegante facciata con le delicate pitture a fresco e i vari elementi decorativi.
Da tenere senz'altro presente, come edificio e museo, tra le mete da mettere in programma per il futuro.
Per ulteriori note descrittive e altre foto vedere le mie recensioni precedenti.
(*visitato 7 agosto 2021*)
Scritta in data 7 agosto 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Nicoletta G
Pavia, Italia153.595 contributi
...PALAZZO MORANDI...
giu 2021
Altro meraviglioso Palazzo, un complesso molto grande, di alto livello, in tutti i sensi, merita....
Scritta in data 14 giugno 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

attili054
Morsano al Tagliamento, Italia529 contributi
Ottocento milanese
giu 2021
Il bellissimo Palazzo nel cuore di Milano contiene quadri, oggetti e memorie della Storia milanese dell' Ottocento oltre ad essere sede espositiva di mostre temporanee
Scritta in data 12 giugno 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Michele L
San Giuliano Milanese, Italia1.844 contributi
Museo di Milano
lug 2020 • Coppie
Ha sede il museo del costume, moda, immagine, ma sarebbe più corretto chiamarlo Museo di Milano. Attraverso quadri, immagini , sculture, dipinti e oggetti (ad esempio il poncho di Garibaldi o il ratin per l’accensione dell’illuminazione delle strade milanesi) si scopre la Milano dal XVII al XX secolo. Per chi ama Milano la visita nel museo e’ d’obbligo. Vi sono anche piccole perle dell’arte come la Preghiera del mattino di Vincenzo Vela o una delle sculture in ghisa del ponte delle sirene una volta sul Naviglio di San Damiano. Belle anche alcune sale, come il corridoio delle sculture o quella dei vasi cinesi. Si scopre una Milano completamente diversa sia sul piano sociale che urbanistico. La visita scorre molto piacevolmente in meno di 1 ora. Gratuito. Consigliato per chi ama Milano e voglia toccare con mano la sua storia più recente.
Scritta in data 5 luglio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

marinellachiorino
Milano, Italia574 contributi
SPUNTINO A PALAZZO MORANDO
nov 2019
In via s'Andrea si respira un'atmosfera di raffinata eleganza anche a tavola!
Dopo la visita guidata ho gustato tre tramezzini con primosale, pomodoro e
rucola e tre tramezzini tramezzini con cottage cheese e spinaci. Sempre
prestigiose, importanti e interessanti le mostre di Palazzo Morando edificato
in stile barocco italiano tra il xvi e il xviii secolo; prima abitato da nobili
famiglie poi divenuto museo.
MARINELLA CHIORINO
Scritta in data 21 marzo 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Stefano91
Milano, Italia73.031 contributi
Bellissimo palazzo
feb 2020
Sono tornato domenica scorsa, assieme e mia moglie e a due coppie di amici, per visitare una mostra periodica sulla moda, interessante, ma che interessava di più alle signore. Ne abbiamo approfittato per rivisitare le strutture interne del palazzo, con gli splendidi saloni e con la storia di Milano ripercorsa nei secoli. Infatti, fino a qualche anno fa, il museo era chiamato Museo di Milano.
Sono esposti quadri, riproduzioni, stampe, litografie, mappe, oggetti che ci fanno arrivare fino ai giorni nostri.
Ci sono anche singolari curiosità quali il marchingegno a molla, chiamato in dialetto "rattin" (ovvero "topolino") che, correndo su una rotaia posta attorno alla base della cupola della Galleria Vittorio Emanuele, accendeva, con la sua fiaccola, le luci a gas poste nella cupola.
Ci sono anche uno dei ponchos ed uno dei cappelli di Garibaldi!
Bella anche la mostra periodica sulla moda.
Stupendi i pavimenti antichi, molti dei quali contengono dei pezzi di madreperla che luccicano.
Il palazzo era stato lasciato per testamento al Comune di Milano dalla contessa Morando Attendolo Bolognini, precedente proprietaria, proprio perchè venisse destinato ad iniziative culturali ed artistiche.
Da vedere, tanto più che l'ingresso al settore museale è gratuito.
Scritta in data 18 febbraio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

fi_decorso
Milano, Italia46.694 contributi
Ambienti interni splendidi e di grande pregio storico-artistico
feb 2020
Ho visitato questa mattina la mostra "Milano Anni '60", otto sale con forte prevalenza fotografica, ma con anche un paio di plastici di nuovi quartieri della città, qualche arredo d'epoca, oggetti di design (tra cui la rossa Olivetti Valentine), locandine del Derby Club, libri e vinili.
Tra le foto emozionano quelle che ritraggono i lavori in corso per costruire i "grattacieli" e la prima metropolitana, gli artisti e scrittori che ruotavano attorno a Brera e al Jamaica, cantanti e musicisti di grande fama (compresi i Beatles, oh yes), gli attori comici del cabaret, e altro ancora.
Nell'insieme la mostra non è male, anche se mi sarei aspettato di più, sia a livello storico-espositivo, sia dai testi a commento, pochi e scarni (chi non ha vissuto quegli anni fatica a correlarne i fatti e a comprenderli).
Toccante comunque l'ultima sala, dedicata alla strage di Piazza Fontana e alle sue vittime. Una tragedia immensa che chiude quel decennio carico di fermenti e di speranza, e dopo la quale nulla è stato più come prima.
Con l'occasione ho rivisto di nuovo gli splendidi saloni e gli altri magnifici ambienti interni, che consiglio a tutti di visitare, anche perché l'accesso - a parte le singole mostre a pagamento, come quella descritta - è del tutto gratuito.
(*visitato 5 febbraio 2020*)
Scritta in data 5 febbraio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

roberto p
Gallarate, Italia1.227 contributi
Non solo la mostra...
feb 2020
....molti vengono a Palazzo Morando unicamente per le mostre periodiche: in questo momento e sino a meta' febbraio si chiama "Milano Anni 60" , sicuramente interessante, ma comunque rimane da discutere se valga i 12 euro del prezzo d'ingresso.

E' gratuita invece la visita alla collezione del Palazzo, si entra in fondo al cortile e si ammirano tutta una serie di dipinti che raffigurano la Milano nell'ottocento.

In particolare si segnalano i mirabili dipinti di Angelo Inganni.

Chiaro che l'argomento è soggettivo, a noi piace moltissimo e quindi veniamo anche piu' volte proprio per vedere queste "vedute" milanesi che ogni volta ci schiudono qualche particolare interessante.

Da segnalare - sempre per chi è interessato all'argomento - anche l'esposizione degli abiti di alta moda della "upper class" milanese dagli anni 50 sino ai giorni nostri. E' gratis e si trova all'interno della Collezione permanente.
Scritta in data 2 febbraio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

MariaV500
Carnate, Italia2.500 contributi
museo interessante
gen 2020
il museo si trova nel quadrilatero della moda milanese e precisamente in via S. Andrea.
Al primo piano il percorso si svolge in due rami distinti: la pinacoteca con una bellissima collezione di dipinti raffiguranti la Milano dal XII al XIX sec. ed una parte dell'appartamento privato appartenuto a diverse famiglie nobiliari dell'epoca ,con belle sale settecentesche tutte affrescate ( da ricordare il salottino d'oro).
Bravissima la nostra guida Veronica che ci ha fatto apprezzare questo palazzo storico
Scritta in data 25 gennaio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

dinomaucci
Piacenza, Italia164 contributi
PIANO TERRA TERRA
gen 2020
Mostra transitoria egocentrica e costosa di una Milano che già conosciamo e che nessuno mette in dubbio e per la quale eventualmente solo una scolaresca 0-12 trarrebbe beneficio. Belle e suggestive le immagini, i plastici e gli oggetti del boom economico (manca il frigo!!!), normale lo sviluppo per temi nelle otto salette, le audioguide sono noiose e superflue, brilla più di ogni altra la saletta gadget. Il costo di 12 euro adulto e 6 euro un bimbo di 7 anni è chiaramente sproporzionato ai contenuti della mostra e probabilmente rappresenta un valido aiuto alla manutenzione del bellissimo palazzo settecentesco.
Scritta in data 19 gennaio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

1-10 di 183 risultati mostrati
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Domande frequenti su Palazzo Morando

Consigliamo di prenotare i tour di Palazzo Morando in anticipo per trovare posto. Se prenoti con Tripadvisor, puoi cancellare fino a 24 ore prima del tour e ricevere un rimborso completo. Vedi tutti i 2 tour di Palazzo Morando su Tripadvisor