Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi

Questa è la vostra struttura?
Via Conservatorio 12, 20122 Milano, Italia
+39 02 762110
Sito web
Salva
Il meglio delle recensioni
Acustica ottimale ma grande scomodità

Il luogo è suggestivo, ospitato nel convento dell'adiacente Chiesa di Santa Maria della Passione Leggi il seguito

Recensito 1 settimana fa
Riccardo_De_Martini
,
Roma, Italia
POSTI SOLO PER NANI

Se siete una persona di statura normale lasciate perdere,non è posto per voi. La scomodità delle Leggi il seguito

Recensito 1 settimana fa
ibiscus7
,
Milano, Italia
Leggi tutte le 39 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Quartieri
Quartieri
Dettagli
  • Eccellente50%
  • Molto buono41%
  • Nella media2%
  • Scarso2%
  • Pessimo5%
LOCALITÀ
Via Conservatorio 12, 20122 Milano, Italia
CONTATTI
Sito web
+39 02 762110
Scrivi una recensione
Recensioni (39)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

1 - 10 di 27 recensioni

Recensito 1 settimana fa

Il luogo è suggestivo, ospitato nel convento dell'adiacente Chiesa di Santa Maria della Passione, con un ampio chiostro al cui interno si mostrano belle sculture contemporanee. La sala concerti ha un aspetto da auditorium retrò ma offre una acustica ottimale a concerti di grande qualità....Più

Grazie, Riccardo_De_Martini
Recensito 1 settimana fa

Se siete una persona di statura normale lasciate perdere,non è posto per voi. La scomodità delle poltrone è veramente inaccettabile. Probabilmente è stato progettato per nani o per persone disabili senza gambe. Va bene invece se avete deciso di sentire della musica unita a una...Più

Grazie, ibiscus7
Recensito 19 settembre 2017 tramite dispositivo mobile

Le stanze del conservatorio milanese hanno offerto e offrono opportunità di formazione e crescita concertistica a intete generazioni di musicisti. Bellissimi ambiente, aule studio, una cappella, bar e due splendide sale (Verdi e Puccini) dall'acustica straordinaria. Vale la pena partecipare a eventi concertistici

Grazie, f r
Recensito 16 settembre 2017

Il conservatorio di Milano è un'istituzione per chi ama la musica, vuole gustarla e o vuole imparare e suonare. Un abbonamento alle serate musicali nella scorsa stagione mi ha permesso di goderne appieno

1  Grazie, briMilano
Recensito 30 maggio 2017 tramite dispositivo mobile

Il Conservatorio non è solamente quella importantissima Istituzione Musicale che deve dare una formazione professionale ai suoi allievi, è anche luogo frequentatissimo per i concerti di musica da camera e sinfonici. Più organizzazioni musicali - tra queste la Società del Quartetto, Serate Musicali, Società dei...Più

Grazie, Cesare G
Recensito 13 marzo 2017

Sembra il finale di una fiaba, ma è veramente successo qualche sera fa al Conservatorio di Milano. Sono seduta in seconda fila nella Sala Verdi (circa 1400 posti, ottima acustica, interessante e varia la stagione concertistica), si abbassano le luci e si presenta sul palcoscenico...Più

1  Grazie, flaut0magic0
Recensito 31 ottobre 2016

In tanti anni a Milano non ero mai entrato nel conservatorio. L’ho fatto la prima volta a fine ottobre per assistere a un concerto in Sala Verdi. Brani di Chopin e Liszt per pianoforte. Oltre alla musica ho apprezzato la presenza di sculture moderne interessanti...Più

Grazie, PPCI-BG
Recensito 22 marzo 2016 tramite dispositivo mobile

Eccellente manifestazione con concerti principalmente di cameristica. La sala Verdi del Conservatorio (una delle migliori sale per acustica...infinitamente migliore della Scala) ospita esecutori di livello mondiale e giovani sulla via di diventarlo, con programmi che variano dal repertorio più classico alla modernità "godibile". Il tutto...Più

2  Grazie, Fabrizio C
Recensito 28 gennaio 2016

pienissimo, silenziosissimo, acustica eccellente, un esecutore ed interprete formidabile, peccato per la disorganizzazione all'ingresso che ha fatto tardare di 45' l'inizio del concerto

Grazie, Marco62damilano
Recensito 9 novembre 2015

Edificio cinquecentesco ex convento della Passione. Il viceré Di Beauharnais lo volle scuola di musica. Il Conservatorio é titolato a Giuseppe Verdi, anche se rifiutata la sua iscrizione, perché considerato straniero proveniente dal Ducato di Parma. Studiò privatamente. Alla scuola si formò Giacomo Puccini. L'auditorium...Più

Grazie, agus1939
In zona
Ristoranti nelle vicinanze
miscusi
233 recensioni
A 0,26 km
La Griglia
119 recensioni
A 0,3 km
Ristorante Shorai
41 recensioni
A 0,26 km
Four B
24 recensioni
A 0,3 km
Attrazioni nelle vicinanze
Chiesa di Santa Maria della Passione
43 recensioni
A 0,05 km
Chiesa di San Pietro in Gessate
31 recensioni
A 0,26 km
Il Palazzo di Giustizia
22 recensioni
A 0,31 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate