Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Grattacielo Pirelli

N. 96 di 560 Cose da fare a Milano
Certificato di Eccellenza
Zona:
Stazione Centrale
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
I filtri sono ancora attivi.
Non sono presenti segni nella tua area di visualizzazione. Prova a spostare la mappa o a cambiare i filtri.
Quartieri
Quartieri
Come arrivarci
Indirizzo: Piazza Duca d'Aosta 1, 20124 Milano, Italia
Numero di telefono: +39 02 69967001
Sito web
Migliora questo profilo
Oggi
8:00 - 20:00
Ora aperto
Vedi tutti gli orari
Orario:
dom - sab 8:00 - 20:00

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 133 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 41
    Eccellente
  • 53
    Molto buono
  • 23
    Nella media
  • 11
    Scarso
  • 5
    Pessimo
Grattacieli a Milano

Piacevole passeggiata tra i giganti di Milano, per primo il grattacielo Pirelli simbolo architettonico degli anno ’60 grazie a Giò Ponti. Inoltre abbiamo ammirato altre torri e Leggi il seguito

4 su 5 stelleRecensito 4 settimane fa
Achille F
,
Ravenna, Italia

Attività simili a Milano

Aggiungi una foto Scrivi una recensione

133 recensioni della community di TripAdvisor

Data | Punteggio
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Greco per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Tedesco per primo
  • Tailandese per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Milano, Italia
Contributore livello
83 recensioni
40 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 14 voti utili
5 su 5 stelle Recensito ieri NOVITÀ tramite dispositivo mobile

Gio Ponti tra gli autori del progetto (1956 -1961 ) ha progettato assieme ad altri questo splendido grattacielo. Il Pirellone ha sempre fascino non è mai fuori moda fa sempre la sua bella figura. Adesso ci sono grattacieli alti il doppio del Pirellone. Il Dritto di Isozaki è praticamente la copia del Pirellone in formato doppio di altezza. L'architetto Giapponese... Altro 

È utile?
Grazie, SergioSierra67
Milano, Italia
Contributore livello
227 recensioni
59 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 136 voti utili
3 su 5 stelle Recensito 2 settimane fa

Una volta era il fiore all'occhiello della metropoli, ha avuto un momento di triste popolarità quando un piccolo aereo si è schiantato contro un paio di piani creando una devastazione, è stato ricostruito con pazienza ma negli anni successivi la sua sagoma è diventata qualcosa di antico che Milano ha un po' rimosso dal suo gotha sostituendolo con nuovi edifici... Altro 

È utile?
Grazie, 136CharlesR
Ravenna, Italia
Contributore livello
379 recensioni
274 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 296 voti utili
4 su 5 stelle Recensito 4 settimane fa

Piacevole passeggiata tra i giganti di Milano, per primo il grattacielo Pirelli simbolo architettonico degli anno ’60 grazie a Giò Ponti. Inoltre abbiamo ammirato altre torri e grattacieli nel quartiere Isola il quale si sta tramutando nella new town milanese, due per tutti, la Diamond Tower e il complesso di grattacieli Unicredit. A bocca aperta con il naso all’insù.

È utile?
Grazie, Achille F
Udine, Italia
Contributore livello
257 recensioni
65 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 104 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 26 novembre 2015 tramite dispositivo mobile

Questo 'grattacielo' degli anni '60, del boom del dopoguerra, fa sempre una bellissima figura, grazie ad uno stile sobrio, molto stilizzato ed equilibrato nelle proporzioni. Uno stile 'italiano' che si mantiene nel tempo e ci ricorda un'Italia che purtroppo vediamo sempre mano!

È utile?
1 Grazie, Carltasso
Milano, Italia
Contributore livello
467 recensioni
315 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 101 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 26 novembre 2015

Negli anni 60 era il più alto in cemento armato. Nasce nel 1955 ad opera di Gio Ponti su ordinazione di G.Battista Pirelli per uffici della sua industria di pneumatici. A 124 m. di altezza fu posta, copia della Madonnina, a protezione edificio.Da tempo ospita parte uffici Regione Lombardia.

È utile?
Grazie, agus1939
Roma, Italia
Contributore livello
1.187 recensioni
668 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 424 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 18 novembre 2015

Questo grattacielo è molto bello, dalle forme sobrie e semplici, e a mio parere è interessante soprattutto per gli anni in cui fu costruito. Era uno dei primi grattacieli in Italia, quindi segnava un passaggio. Oggi ce ne sono di molto più belli, basta spostarsi di pochi metri verso Porta Nuova.

È utile?
Grazie, odisseo71
Pescara, Italia
Contributore livello
555 recensioni
366 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 621 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 9 novembre 2015

Negli anni 60 era il grattacielo più grande d'Italia ed uno dei più grandi d'Europa. Simbolo del riscatto dell'imprenditoria italiana. Opera del grande Giò Ponti. Forma poligonale elegante nella linea. Per i costi alti di gestione è passata alla Regione Lombardia. Rimane uno dei grattacieli più belli in Italia.

È utile?
2 Grazie, raffaele g
Piacenza
Contributore livello
80 recensioni
16 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 55 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 8 novembre 2015 tramite dispositivo mobile

Serata aziendale all'ultimo piano del grattacielo storico di Milano. Magnifico ed emozionante avere la vista sulla città illuminata per la notte

È utile?
Grazie, Friol1975
roma
Contributore livello
73 recensioni
13 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 44 voti utili
2 su 5 stelle Recensito il 8 novembre 2015 tramite dispositivo mobile

Prima era un simbolo di Milano...ora è una struttura obsoleta dal punto di vista architettonico...ne antico ne moderno semplicemente vecchio

È utile?
Grazie, francesco1977surf
Trieste, Italia
Contributore livello
2.539 recensioni
1.707 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 2.281 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 7 novembre 2015

Quando venne costruito, nel 1961,per volere dell’ing Pirelli i grandi architetti Nervi e Gio Ponti ne fecero l’emblema di Milano e con i suoi 31 piani e 127 metri era la costruzione più alta della città ma comunque inferiore alla madonnina perché era un espresso divieto del Comune. Torna salutarmente alla ribalta per eventi non entusiasmanti che riguardano la politica... Altro 

È utile?
Grazie, Rita_G_64

Gli utenti che hanno visto Grattacielo Pirelli hanno visto anche

 

Conosci Grattacielo Pirelli? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Grattacielo Pirelli e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?