Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
I filtri sono ancora attivi.
Non sono presenti segni nella tua area di visualizzazione. Prova a spostare la mappa o a cambiare i filtri.
Come arrivarci
Indirizzo: Riva Nazario Sauro, 1 | Molo Pescheria 2, 34100, Trieste, Italia
Numero di telefono: +39 040 306201
Sito web
Migliora questo profilo
Descrizione:

Costituisce un attrattiva anche come edificio, con quel suo campanile e...

Costituisce un attrattiva anche come edificio, con quel suo campanile e quello stile liberty che spiccano sulle rive di Trieste. Al suo interno uno dei più antichi acquari al mondo (1933, adottando la derivazione dal latino aquarium e dunque senza la “c”.) dedicato a conoscere i pesci e i crostacei tipici dell’Adriatico nel loro ambiente, ma non manca qualche vasca di barriera corallina. Anche l’impianto tecnico rispecchia ancora il progetto originario e l’acqua viene prelevata direttamente dal mare alla base del molo e viene spinta a 20 m di altezza nella torre dell’orologio. L’acqua viene sottoposta ad un filtraggio lieve, che permette al plancton e agli altri nutrienti di penetrare nelle vasche che divengono uno spicchio di Golfo, dove le diverse specie possono trovare gli oligoelementi di cui hanno bisogno. Ciò permette anche di avere all’interno degli acquari nascite di alghe e animali marini, portati dall’acqua nelle vasche sotto forma di spore, uova o larve. Per lo stesso motivo la ciclica e naturale torbidità del mare, passando nelle vasche, ne rende talvolta l’acqua meno limpida del solito. La particolarità architettonica dell’edificio storico non permette il posizionamento delle grandi vasche ma ci consente di ritrovare in gran parte ancora la disposizione storica. Il Civico Aquario Marino di Trieste consente di osservare e conoscere dal vivo la fauna marina locale che troppo spesso viene incontrata solo nei menù o sui banchi delle pescherie. Grazie all’impegno e alla collaborazione dei pescatori, alcuni pesci vengono invece salvati dalle reti e ospitati nelle vasche espositive. Dopo le amorevoli cure del nostro veterinario, molti animali possono portare ancora evidenti i segni dell’incontro con ami o lenze. Tuttavia, osservarli guizzare nelle vasche ci permette di ammirare le peculiarità della loro sorprendente ecologia, sensibilizzandoci sulla pesca sostenibile, sulla gestione della biodiversità e sul rispetto verso il mondo marino. Al piano superiore è presente un originale rettilario che ospita anfibi, sauri e soprattutto serpenti, sia locali (sono presenti tutti i serpenti velenosi che si possono incontrare in questa parte d’Europa) che esotici (tra cui un pitone albino di oltre 4 metri). Si tratta di specie esotiche rinvenute abbandonate nei dintorni della città. Grazie alla partnership con il Museo Civico di Storia Naturale di Trieste, l'Aquario ospita infine 2 collezioni peculiari: una rassegna del kitsch nel collezionismo di conchiglie, che fa da cornice ai “Pesci Argentati di Rossovich”: una raccolta ottocentesca unica al mondo, della fauna Mediterranea con la tecnica della galvanoplastica metallica.

Leggi il seguito

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 107 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 15
    Eccellente
  • 26
    Molto buono
  • 28
    Nella media
  • 25
    Scarso
  • 13
    Pessimo
Per i bambini

Un buon posto dove portare i piccoli che si entusiasmano facilmente. Peccato per la struttura, fuori è bellissima, dentro andrebbe decisamente rimodernata. Primo piano buio e Leggi il seguito

3 su 5 stelleRecensito 1 settimana fa
EmanuelaMts
,
Trieste, Italia
Aggiungi una foto Scrivi una recensione

107 recensioni della community di TripAdvisor

Data | Punteggio
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Polacco per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Tedesco per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Trieste, Italia
Contributore livello
6 recensioni
6 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 2 voti utili
3 su 5 stelle Recensito 1 settimana fa

Un buon posto dove portare i piccoli che si entusiasmano facilmente. Peccato per la struttura, fuori è bellissima, dentro andrebbe decisamente rimodernata. Primo piano buio e freddo, piccole vasche. Triste la vasca a ricordo del pinguino Marco tanto famoso che ora non c'è più. Secondo piano migliore, più chiaro, carino lo spazio per i bimbi.

È utile?
Grazie, EmanuelaMts
Udine, Italia
Contributore livello
9 recensioni
4 recensioni per questa attrazione
4 su 5 stelle Recensito 2 settimane fa

Posto vecchio e che avrebbe bisogno di una sistemata, acquari tristi e spogli, parecchio buio e "freddo"; non c'è una vera e proprio attrazione principale o qualcosa che possa attirare. Molto bello invece il rettilario al piano di sopra anche se non troppo ricco. Nel complesso è piacevole per passare un paio di ore visto il prezzo molto basso del... Altro 

È utile?
Grazie, 00cristina00
Sequals, Italia
Contributore livello
27 recensioni
7 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 11 voti utili
4 su 5 stelle Recensito 4 settimane fa tramite dispositivo mobile

Ne vale la pena. Non costa tanto, ma la prima domenica del mese è gratuito. Gestito bene. Unico neo: al primo piano dove c'è la seconda parte della mostra, non si può assolutamente vedere un dipendente seduto su una sedia che dorme, con sguardo assente, ed inutile per ogni tipo di richiesta/assistenza. Questo è un affronto per le persone che... Altro 

È utile?
1 Grazie, LucaC001
Milano, Italia
Contributore livello
201 recensioni
60 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 166 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 8 novembre 2015

Questo museo è ben tenuto. Ci sono i pesci del Mediterraneo. Il personale è cortese. C'è una bella e grande vasca per gli squali e le razze. Il terrario ospita ragni e serpenti di ogni tipo. C'è una bella sala dei bambini dove possono giocare ed imparare. Adattissimo per le famiglie e per dare stimoli ai bambini.

È utile?
1 Grazie, Arepotravel
Milano, Italia
Contributore livello
158 recensioni
115 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 68 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 6 novembre 2015

Non è un refuso: da sempre a Trieste non c'è l'Acquario, bensì l'Aquario, alla latina. Situato nella ex Pescheria Centrale, l'Aquario Marino è una buona raccolta di pesci dell'Adriatico, con qualche pesce tropicale, arricchita al primo piano dal Vivarium, che comprende rettili e anfibi. Così si può fare conoscenza, per esempio, con le diverse vipere del Carso. Non compete con... Altro 

È utile?
Grazie, Francesco F
Firenze, Italia
Contributore livello
85 recensioni
46 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 41 voti utili
3 su 5 stelle Recensito il 14 ottobre 2015 tramite dispositivo mobile

Non era ben piani ma essendo gratis ho deciso di passarci. È carino, ben tenuto, con il terrario al piano superiore, ci sono varie vasche, tutte modeste. Diciamo che se fosse stato a pagamento non ne sarebbe valsa la pena

È utile?
Grazie, Bea2882
Trieste, Italia
2 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 1 voto utile
4 su 5 stelle Recensito il 9 ottobre 2015

Acquario un'po' datato ma tuttavia simpatico sul lungomare di Trieste .Molte le speci marine soprattutto dell'adriatico.Interessanti le vasche con i rettili.

È utile?
Grazie, Valentinacoccolina
trieste
Contributore livello
87 recensioni
45 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 29 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 15 settembre 2015

Dopo tantissimi anni ci sono ritornata aprofittando della giornata dei musei gratis, anche se non è certo una grossa spesa. E' piccolino ma interessante, specialmente per i serpenti, ce ne sono di vari tipi e un paio anche molto grandi come il boa e uno grosso giallo lungo e grosso direi abbastanza impressionanti. Le vasche avrebbero bisogno di una rinfrescatina... Altro 

È utile?
Grazie, emmepi
torino
Contributore livello
194 recensioni
95 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 274 voti utili
3 su 5 stelle Recensito il 7 settembre 2015

Avendo visitato l'acquario di Genova è inevitabile fare un paragone. Le vasche sono un po' vecchiotte, impolverate, pochi pesci tropicali molti quelli che troviamo nelle pescherie, peccato che non abbiano rimpiazzato i pinguini morti anni fa. Interessante il rettilario ma per il modico prezzo di 4 euro e 50 centesimi non si chiede di più.

È utile?
2 Grazie, marialia s
Trieste, Italia
Contributore livello
273 recensioni
46 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 145 voti utili
2 su 5 stelle Recensito il 6 settembre 2015

Dopo trent'anni sono tornato all'acquario di Trieste. Sinceramente mi aspettavo qualcosa di più... Le vasche più curate oppure qualche pesce più interessante. A parte un paio di murene e una cernia sembrava di essere in una qualsiasi pescheria della città... Anche il rettili erano scarsi e poco interessanti. Spesa modica ma poco da vedere...

È utile?
1 Grazie, Dario G

Gli utenti che hanno visto Acquario Marino hanno visto anche

 
Trieste, Provincia di Trieste
 

Conosci Acquario Marino? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Acquario Marino e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?