Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Il meglio delle recensioni
Ricordo del Porto Franco

L?imperatore Carlo VI d'Asburgo, nel 1717, decretò che Trieste diventasse Porto Franco, con i Leggi il seguito

Recensito 4 settimane fa
Stefano91
,
Milano, Italia
Merita una diversa collocazione

Carlo VI d’Asburgo, imperatore d’Austria (oltre che Re di Germania, di Ungheria, di Napoli, di Leggi il seguito

Recensito il 10 novembre 2018
MarcoPD55
,
Firenze, Italia
Leggi tutte le 10 recensioni
34
Tutte le foto (34)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente0%
  • Molto buono40%
  • Nella media40%
  • Scarso20%
  • Pessimo0%
Informazioni
Durata consigliata: Meno di 1 ora
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
dic
gen
feb
Contatti
Piazza Unità d'Italia, 34121, Trieste, Italia
Sito web
+39 040 347 8312
Chiama
Migliorate questo profilo
traduzione di Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Trieste
a partire da 19,43 USD
Altre info
a partire da 43,70 USD
Altre info
a partire da 11,50 USD
Altre info
a partire da 109,30 USD
Altre info
Recensioni (10)
Filtra recensioni
10 risultati
Valutazione
0
4
4
2
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
0
4
4
2
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 10 recensioni
Recensito 4 settimane fa

L?imperatore Carlo VI d'Asburgo, nel 1717, decretò che Trieste diventasse Porto Franco, con i conseguenti benefici fiscali e commerciali. Ne derivò lo sviluppo di Trieste come città portuale e anche il suo sviluppo edilizio, soprattutto con la successiva Imperatrice Maria Teresa. Carlo VI è celebrato...Più

Data dell'esperienza: ottobre 2018
Grazie, Stefano91
Recensito il 10 novembre 2018

Carlo VI d’Asburgo, imperatore d’Austria (oltre che Re di Germania, di Ungheria, di Napoli, di Sicilia, ecc. ecc…) ha avuto una notevole importanza nello sviluppo economico di Trieste, decretando che fosse porto franco: godeva cioè di alcuni benefici tributari, ad esempio l’assenza di imposte o...Più

Data dell'esperienza: ottobre 2018
Grazie, MarcoPD55
Recensito il 19 aprile 2018

Peccato perchè trieste è una bellissima città e la colonna di Carlo Vi poteva essere collocata in un luogo dove poteva essere maggiormente valorizzata.

Data dell'esperienza: aprile 2018
Grazie, LUeMAXIMILIAN
Recensito il 11 aprile 2018

Eretta nel 1728 per omaggiare l’imperatore Carlo VI° durante la sua visita a Trieste, era benvoluto dalla città poichè istituì a Trieste nel 1719 il porto franco che diede grande simpulso alle attività commerciali e allo sviluppo di Trieste. Nella statua è raffigurato in piedi...Più

Data dell'esperienza: aprile 2018
Grazie, alessandra_biondi3
Recensito il 28 agosto 2017

L'eccessiva altezza della colonna rende la statua di Carlo IV meta prediletta di piccioni piuttosto che di turisti e/o fotografi. La statua, eretta nel 1728 in occasione della visita dell'imperatore a Trieste, raffigura l'Imperatore che osserva il vecchio nucleo cittadino e indica il mare, con...Più

Data dell'esperienza: agosto 2017
Grazie, IoViaggioLowCost365
Recensito il 4 ottobre 2016 da dispositivo mobile

Spesso trascurata, sia dai triestini che dai turisti, questa colonna rende omaggio a Carlo VI d'Asburgo, padre di Maria Teresa. Forse troppo alta per una statua di queste dimensioni, si perde un po' nello scenario di Piazza Unità. La base è però comoda per qualche...Più

Data dell'esperienza: ottobre 2016
Grazie, zano59
Recensito il 9 giugno 2016

Sull'alta colonna della piazza Unità d'Italia si staglia la elegante e armoniosa statua del re Carlo VI, punto forse un po' troppo appetibile per i volatili, ma pur sempre simbolo di un uomo che ha governato la città.

Data dell'esperienza: giugno 2016
1  Grazie, Dorian C
Recensito il 25 aprile 2016

Piazza Unità nei secoli ha subito tantissimi cambiamenti ma questa colonna con la statua dell’imperatore (padre di Maria Teresa) che con la mano indica il mare e che volge lo sguardo verso il colle di San giusto è sempre rimasta al suo posto fino dall’anno...Più

Data dell'esperienza: maggio 2015
1  Grazie, Rita_G_64
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito il 28 luglio 2017

Ci sono molti monumenti in Piazza Unita d'Italia che aveva un significato poco a noi quando abbiamo visitato recentemente, nel tornare a casa ho scoperto che nella parte superiore di questa colonna monumento di roccia bianca si erge una statua dell'imperatore Carlo VI Habsburg. E'...stato installato nella piazza nel 1728 per l'arrivo dell'imperatore a Trieste, originariamente la statua è stata fatta di legno e dipinte oro, poi nel 1756 e fu sostituita con la versione di pietra come visto oggi.Più

Data dell'esperienza: maggio 2017
Recensito il 23 settembre 2016

Trieste è stato per alcune centinaia di anni il territorio dell'impero asburgico. La colonna si erge nel carattere della City Hall.

Data dell'esperienza: settembre 2016
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 51 hotel nelle vicinanze
Da Pepi
15 recensioni
A 2,34 km
Hotel Sonia
264 recensioni
A 3,14 km
Residence Rialto Hotel
99 recensioni
A 3,68 km
Hotel Villa Nazareth
39 recensioni
A 3,71 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 936 ristoranti nelle vicinanze
Spetic
304 recensioni
A 0,96 km
Trattoria Gelmo
66 recensioni
A 0,6 km
Trattoria Da Alex
16 recensioni
A 0,88 km
Osmiza Coretti
12 recensioni
A 0,17 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 544 attrazioni nelle vicinanze
Icecafe
50 recensioni
A 2,29 km
La Foiba di Basovizza
377 recensioni
A 2,48 km
Museo Civico di Storia Naturale di Trieste
194 recensioni
A 2,59 km
Civico Museo della Guerra per la Pace Diego de Henriquez
93 recensioni
A 2,49 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Colonna di Carlo VI di Trieste e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione