Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Messaggio da Tripadvisor: Chiuso temporaneamente

Museo di Mineralogia "Luigi Bombicci"

25 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
Messaggio da Tripadvisor: Chiuso temporaneamente

Museo di Mineralogia "Luigi Bombicci"

25 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Bologna
Ferrari Full Day
5 recensioni
a partire da 347,86 USD
Altre info
a partire da 3.349,16 USD
Altre info
a partire da 334,92 USD
Altre info
a partire da 388,74 USD
Altre info
Vista completa
Località
Contattaci
Piazza di Porta San Donato 1, 40126 Bologna Italia
Scopri la zona
Tour in bici di 2 ore della Bologna storica
Tour in bici e mountain bike

Tour in bici di 2 ore della Bologna storica

30 recensioni
google
Esplora Bologna su due ruote in un tour in bicicletta incentrato sulla storia della città. Incontra una guida locale e vai a fare un giro in bicicletta per vedere le strade alberate, l'Università di Bologna e i Giardini Margherita. Scopri l'architettura e la storia medievale di Bologna dalla tua guida. Attraversa palazzi, chiese e fontane durante questo tour completo.
46,07 USD per adulto
25recensioni1domanda e risposta
Valutazione
  • 9
  • 15
  • 1
  • 0
  • 0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
Wayne E ha scritto una recensione a ago 2019
Lugo, Italia79 contributi11 voti utili
Inizialmente nel mio itinerario optavo di visitare un altro museo sempre lungo la Via Irnerio ma dato che la giornata è stata lunga ed eravamo stanchissimi abbiamo deciso di fare una visitina qui. Le collezioni sono tutte collocate al piano di sopra e uno dei ragazzi che ci lavorano è stato gentile, ci ha subito regalato un pezzo di quarzo e di gesso. Oltre le esposizioni nelle vetrine fatte con legno di noce c'è anche una vetrina oscurabile con i minerali fluorescenti, inoltre sono esposti anche gli strumenti di studio risalenti al 1800. Oltre all' enorme quantità di minerali ciò che più mi ha emozionato è la collezione di meteoriti di cui compresi pezzi rarissimi come uno visto cadere nel 1824 e un altro persino nel lontano 1796. Oltre i minerali nella loro forma naturale sono esposte anche pietre ornamentali che venivano usate fino il 1876 in edilizia, non manca anche l' interessante collezione di ambre, quella di pietre dure e pietre preziose (bellissimi i diamanti ottaedrici, con la luce del sole da fuori creavano l' arcobaleno), alcuni manufatti preistorici (di cui anche una piccola venere primitiva) e c'è altro ancora come le rocce ignee (tipo vulcaniche). Un idea che ho molto apprezzato è stata anche la collocazione per ordine in vetrine di minerali provenienti da tutte le regioni italiane. L' unica pecca è che siamo venuti in una giornata estiva rovente e probabilmente per offrire luce naturale tutte le finestre erano spalancate dando così un forte effetto serra all' intero edificio, giusto a placare l' affaticamento da calore è stata la bellezza di ogni esposizione.
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2019
Utile
Condividi
alessandro g ha scritto una recensione a gen 2019
Orbassano, Italia309 contributi72 voti utili
Da perdersi tra i tanti minerali presenti per tutti i gusti, se si volesse osservare con molta attenzione tutte le vetrine ci vorrebbero almeno 3 ore
Scopri di più
Data dell'esperienza: gennaio 2019
Utile
Condividi
Carlo B ha scritto una recensione a gen 2019
Castel Bolognese, Italia560 contributi152 voti utili
Il museo è ospitato in un enorme salone al primo piano dove il personale estremamente gentile è pronto ad accogliere i visitatori e fornir loro le informazioni di cui possano aver bisogno. La collezione dei minerali è sconfinata, e talvolta vengono anche organizzate esperienze didattiche per avvicinare gli studenti al mondo della mineralogia. Un autentico tesoro nascosto, e poco valorizzato.
Scopri di più
Data dell'esperienza: dicembre 2018
Utile
Condividi
spedubec ha scritto una recensione a ott 2018
Bologna, Italia2.098 contributi839 voti utili
Il museo è situato all'incrocio tra le via Irnerio e Zamboni in un edificio a forma di trapezio e colpisce soprattutto per la sua intensa luminosità: in un pomeriggio di sole arriva luce da ben tre lati. E' stato allestito dal professor Bombicci, giovane cattedratico d'altri tempi di origini senesi, grazie alle donazioni di diversi mecenati. L'edificio fu costruito nel 1911 apposta per ospitare la raccolta di minerali, ai tempi in cui l'università aveva ancora denaro a disposizione per iniziative di questo genere. Fortunatamente ben poco è cambiato nell'allestimento rispetto a quarant'anni fa' quando l'ho visto per la prima volta: chi si aspetta multimedialità e interazione rimarrà deluso. Ma dalle bacheche lignee d'altri tempi emerge ancora lo spirito del Bombicci, le cui descrizioni manoscritte di alcuni minerali sono ancora presenti e leggibili accanto ad alcune rocce. Ieri i visitatori erano pochissimi, grazie alla concorrenza delle giornate del FAI: congiuntura ideale per la visita.
Scopri di più
Data dell'esperienza: ottobre 2018
Utile
Condividi
Alice T ha scritto una recensione a mar 2018
Arezzo, Italia169 contributi71 voti utili
Come per il museo di geologia, anche in questo caso ingresso gratuito per una delle collezioni più grandi d'europa di minerali. L'addetto ci ha fatto una breve spiegazione introduttiva, soffermandosi sulle cose interessanti soprattutto per i bambini. Peccato aver avuto poco tempo prima dell'orario di chiusura, ma lo consiglio vivamente.
Scopri di più
Data dell'esperienza: marzo 2018
Utile
Condividi
Indietro
Domande frequenti su Museo di Mineralogia "Luigi Bombicci"