Basilica Aemilia
Basilica Aemilia
3.5
Info
Durata: Meno di 1 ora
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Tour ed esperienze
Scopri diverse opzioni per esplorare questo posto.
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
La zona
Quartiere: Campitelli
Come arrivarci
  • Fori Imperiali-Colosseo • 5 minuti a piedi
  • Colosseo • 5 minuti a piedi

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione viene rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
3.5
Punteggio 3,5 su 537 recensioni
Eccellente
7
Molto buono
12
Nella media
16
Scarso
2
Pessimo
0

Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese.
Questo servizio potrebbe contenere traduzioni fornite da Google. Google declina qualsiasi garanzia, esplicita o implicita, relativamente alle traduzioni, incluse garanzie di accuratezza, affidabilità e garanzie implicite di commerciabilità, idoneità per uno scopo specifico e non falsificazione.

claudio d
Viterbo, Italia34.634 contributi
Punteggio 3,0 su 5
nov 2022
Nell'antica Roma le basiliche erano luoghi civili, deputati ad incontri politici, amministrazione della giustizia, esazione delle imposte, ecc.; la basilica Aemilia è l'unica giunta fino a noi, pur in stato di rovina, la cui origine risale all'epoca repubblicana, pur essendo stata ricostruita e restaurata più volte, anche successivamente alla devastazione dei Visigoti del 410 d.C. (i resti di un pavimento in opus sectile che è possibile ancora osservare risale infatti al VI sec.). L'edificio era sicuramente imponente, anche se non tra le basiliche più grandi del foro, e i resti attuali (per lo più basamenti e tronconi di colonne) purtroppo non possono restituire nemmeno una vaga idea delle dimensioni e della bellezza della basilica. Nell'angolo nord-orientale si può osservare una parte della trabeazione dell'ordine inferiore, tra cui alcuni bassorilievi che la ornavano (frammenti del fregio della basilica sono poi esposti all'interno dell'Antiquarium del foro). Se si accede al foro romano venendo dai fori imperiali, la basilica Aemilia è, dopo la Curia, il primo sito che si incontra; se invece si viene dalla Via Sacra si trova sulla dx dopo il tempio di Antonino e Faustina, preceduta, sul lato che affaccia sulla via Sacra, dai resti delle antiche taverne/botteghe.
Scritta in data 24 novembre 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Stefo&Vivi
Roma, Italia18.303 contributi
Punteggio 4,0 su 5
mag 2021
... e come per altre testimonianze corrotte dal tempo, anche qui si è cercato di ovviare all'oblio con una ricostruzione digitale.
Agli architetti e alle maestranze si è sostituita la computer grafica, che, sulla scorta degli elementi esistenti, ha ricostruito la Basilica Aemilia nel suo luogo originario: il Foro dell'antica Roma.
Le componenti dell’immagine, a mano a mano che prendono forma, creano la prospettiva della facciata, del portico e degli ingressi inquadrati da semicolonne. Un grande edificio coperto per lo svolgimento di attività politiche, economiche e giudiziarie, che, all'occorrenza, poteva riparare i passanti dalle intemperie e ospitava le tabernae e i negozi.
Per una volta, ringraziamo la modernità. È un’opportunità unica. Di più: è un sogno che ha dell’incredibile.
Scritta in data 29 maggio 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

tony b
5.099 contributi
Punteggio 4,0 su 5
nov 2019 • Amici
Solo resti ma con un poco di immaginazione atmosfera fantastica.
Unica superstite tra le basiliche del Foro.
Più volte ricostruita venne distrutta da un un'incendio durante il saccheggio dei Visigoti del 410 d.c..
Fu centro della vita politica ed imprenditoriale di quei tempi.
La storia di questo edificio è intrisa di gloria e di grandezza.
Da visitare!
Scritta in data 10 novembre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Flo P
Roma, Italia24.500 contributi
Punteggio 5,0 su 5
mar 2019 • Coppie
L'unica superstite delle basiliche repubblicane. Ampio spazio coperto destinato nella cattiva stagione a ricoprire le funzioni che erano proprio del Foro, ospitare i tribunali e tutte le transazioni economiche.
Scritta in data 21 marzo 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Io viaggio low cost 365
Italia13.838 contributi
Punteggio 2,0 su 5
ott 2017
Non rimangono che qualche colonna posticcia a testimonianza della basilica voluta dai consoli Marco Emilio Lepido e Marco Fulvio Nobiliore nel 179 a.c. come luogo d'incontro per uomini politici, usurai ed esattori.
Ricostruita più volte venne definitivamente distrutta da un incendio durante il saccheggio di Roma dei Visigoti nel 410 d.c.
Scritta in data 7 novembre 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

gian1063 🇮🇹🇲🇹
Roma, Italia3.554 contributi
Punteggio 4,0 su 5
mag 2015 • Solo
Unica superstite tra le strutture basilicali del foro , la sua fondazione ad opera dei censori Emilio lepido e Fulvio Nobiliore , dopo i ripetuti ed estesi restauri da parte dei membri della gens Aemilia assunse definitivamente il nome di questa gens. Di notevoli dimensioni , superava i 100 metri di lunghezza, la sua facciata copriva un porticato su due livelli occupato da diverse botteghe. La basilica fu diverse volte distrutta e ricostruita per poi essere totalmente demolita durante il rinascimento, quando i sui marmi vennero saccheggiati per costruire dei nuovi edifici. L'origine di questo tipo di edifici, diffusi in Italia solo dopo la seconda guerra punica, va ricercata nelle grandi città dell'Oriente ellenistico, come conferma il nome di evidente origine greca, che si ricollega con la stoà dell'Agorà di Atene. In genere si afferma che la funzione di questi edifici può essere assimilata a quella di una Borsa e di un tribunale insieme: in realtà la basilica a Roma era soltanto un ampio spazio coperto, destinato, nella cattiva stagione, a ricoprire le funzioni che erano appannaggio all'aperto del Foro di affari economici e tribunale .
Scritta in data 26 febbraio 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

FTMDave
Adria, Italia6.796 contributi
Punteggio 5,0 su 5
giu 2021
Resti di un'aula civica romana, facente parte del Foro Romano. Era alto tre piani, ma ora rimangono solo rovine.
Google
Scritta in data 5 luglio 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

ChiefGuru
Decatur, IN3.414 contributi
Punteggio 4,0 su 5
giu 2019
Nell'antica Roma, una basilica era un edificio pubblico, dove si tenevano i tribunali, oltre a servire altre funzioni ufficiali e pubbliche. Nel caso della Basilica Aemilia lungo la Via Sacra (via principale dell'antica Roma, che conduce dalla cima del Campidoglio, attraverso il Foro, al Colosseo) sul lato nord del Foro, questa grande struttura originale è ora solo rovine rudimentali. La basilica originariamente riempiva lo spazio tra il tempio di Antonino e Faustina e la casa del senato della Curia Julia. Il piano può ancora essere visto per capire che questo antico edificio era lungo circa 330 piedi e largo circa 100 piedi. Era alto tre piani, lungo i lati del primo e del secondo piano c'erano una serie di archi (16 al primo livello e 14 al secondo livello). Gli edifici precedenti in questo sito risalgono al ~ 5 ° secolo. C. Comprendendo che l'uso originale della terra su cui si trova il Forum risale al ~ 700. C., i visitatori devono rendersi conto di quanto terreno e detriti accumulati mentre il nuovo è stato costruito sopra il vecchio. La profondità di questa vecchia terra può essere profonda molte decine di piedi. Pertanto, le rovine della Basilica Emilia sono ben al di sopra dei resti di edifici precedenti sul sito. La basilica originale fu eretta nel 179 a. C. di Marco Emilio Lepido (da cui la basilica prende il nome). Tuttavia, fu completamente ricostruito e ulteriormente modificato negli anni successivi, più recentemente dall'imperatore Augusto nel 14 a. C. (dopo un incendio) e di nuovo nel 22 d.C. in passato, la Basilica di Emilia era considerata una delle più belle di Roma. I resti della basilica di Aemilia sono stati (per la maggior parte) rivelati da recenti scavi. Vi sono alcuni resti, tra cui una base a colonna che probabilmente appartiene al primo periodo della basilica. Anche se non esiste molto per "vedere" questa basilica, ho trovato interessante capire la storia di questo edificio e immaginare la sua gloria originale.
Google
Scritta in data 3 settembre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

SuperTed19
Madison, WI764 contributi
Punteggio 4,0 su 5
mag 2019 • Coppie
Ci sono frammenti, e molti altri vengono scoperti durante il lento processo di scavare attraverso migliaia di anni di storia. Come molte altre località, questa non è sexy come il Colosseo o il Pantheon. Detto questo, sono questi siti più piccoli che aiutano a fornire l'intera portata dell'antica storia romana.
Google
Scritta in data 23 luglio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Love2Wander
Parry Sound, Canada938 contributi
Punteggio 5,0 su 5
mag 2019 • Solo
Sono stato sorpreso di vedere fare molte recensioni "medie" poiché la storia sta lentamente venendo scoperta qui dagli archeologi. Mentre gran parte di questa basilica sono rovine, è possibile vedere le note e gli artefatti numerati dagli archeologi. Se ti piacciono l'archeologia e / o la storia, penso che troverai questo posto impressionante!
Google
Scritta in data 26 maggio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 16 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

Basilica Aemilia (Roma) - Tripadvisor

Basilica Aemilia: domande frequenti



Tutti gli hotel: RomaOfferte di hotel: RomaHotel last minute: Roma
Attività a Roma
Gite di un giorno a Roma
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio