Tempio di Romolo
Tempio di Romolo
4
Info
Durata: Meno di 1 ora
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Tour ed esperienze
Scopri diverse opzioni per esplorare questo posto.
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
Pianifica la tua visita
La zona
Quartiere: Campitelli
Come arrivarci
  • Fori Imperiali-Colosseo • 5 minuti a piedi
  • Colosseo • 5 minuti a piedi

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema dovesse rilevare un problem, la recensione potrebbe essere rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.0
Punteggio 4,0 su 558 recensioni
Eccellente
23
Molto buono
24
Nella media
10
Scarso
1
Pessimo
0

claudio d
Viterbo, Italia39.346 contributi
Punteggio 3,0 su 5
nov 2022
Il tempio non è dedicato al Romolo primo re di Roma, ma al Romolo figlio dell'imperatore Massenzio, morto nei primi anni del IV secolo; peraltro si ritiene che la costruzione, già esistente, non fosse altro che l'edificio di raccordo tra la via Sacra nel Foro Romano e il Foro della Pace di Vespasiano (e tuttora permangono dubbi anche su questo riutilizzo della struttura da parte di Massenzio, avanzando ipotesi di un tempio dedicato ad altri). In ogni caso si tratta di una struttura di forma circolare che in origine era preceduta da un portico concavo (o un'esedra) con nicchie, di cui residuano alcuni resti. Realizzato in mattoncini di laterizio presenta un portale con cornice marmorea finemente decorata; ai lati due colonne di porfido rosso sostengono un'architrave di marmo anch'essa con una ricca decorazione; il portone in bronzo è originale e tuttora funzionante. Fin dal VI sec. fu utilizzato come vestibolo della chiesa dei SS.Cosma e Damiano, ma nel XIX secolo le due strutture sono state rese indipendenti, sottraendo il tempio di Romolo agli utilizzi ecclesiastici e inserendolo invece tra le antichità visitabili del foro romano. Attualmente l'entrata è inibita perchè sono in corso lavori di restauro; si può sbirciarne l'interno (anche se non sono visibili i resti degli affreschi, che però risalgono all'epoca medievale) dalla citata chiesa dei SS.Cosma e Damiano, in cui una vetrata in fondo alla navata la separa dal tempio di Romolo, che si trova ad un livello inferiore (l'entrata al complesso dei SS.Cosma e Damiano, costruito su una parte del foro della Pace di Vespasiano, è su via dei Fori Imperiali).
Scritta in data 5 dicembre 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Roberto52Bruno
Quartucciu, Italia13.521 contributi
Punteggio 4,0 su 5
feb 2022
Nacque come Vestibolo e poi ne fu modificata la destinazione e la denominazione dall'Imperatore Massenzio che volle intitolarlo al figlio Romolo per poi tornare in epoca successiva (intorno al VI°secolo) alla sua funzione originaria come Vestibolo della Basilica dei Santi Cosma e Damiano; all'interno si trovano ancora affreschi anche se non tutti molto visibili, bello il portone bronzeo dell'ingresso e, per finire, si può ammirare una Mongolfiera (sembra dei primi del 1900) ed alcune teche contenenti vasellame.
Scritta in data 6 luglio 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Riccardo_De_Martini
Roma, Italia2.963 contributi
Punteggio 4,0 su 5
apr 2019 • Solo
Finalmente sono riuscito a visitare questo affascinante edificio lungo la Via Sacra, che avevo sempre trovato chiuso. Vestibolo del Tempio della Pace, poi Tempio esso stesso dedicato al figlio dell'imperatore Massenzio, poi atrio di una chiesa paleocristiana, conserva la struttura muraria originaria, preziosi marmi, interessanti resti di affreschi e le rare porte bronzee. Viene utilizzato come sala espositiva. Molto suggestivo. Un interessante punto di vista è anche dall'interno della Chiesa dei Santi Cosma e Damiano.
Scritta in data 17 maggio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

romano p
Pisa, Italia4.909 contributi
Punteggio 5,0 su 5
apr 2019 • Coppie
Dedicato al figlio di Massenzio ,prematuramente scomparso,anche se alcuni ritengono fosse un vestibolo al foro della pace. Di piccole dimensioni è comunque molto interessante per la sua forma circolare con copertura a cupola, con nicchie decorate e,soprattutto, con il bronzeo portone originale inquadrato da due colonne di porfido.Curiosità: la serratura tra le più antiche esistenti è tuttora funzionante.
Scritta in data 27 aprile 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Gargio76
Bruxelles, Belgio4.325 contributi
Punteggio 5,0 su 5
feb 2019 • Coppie
Il tempio del Divo Romolo è un edificio posto all'interno dei Fori, entrando e percorrendo sulla strada sacra dirigendosi verso il Colosseo, si trova sulla sinistra questo edificio.
L'ingresso è limitato in quanto la struttura ha una dimensione molto ridotta.
L'edificio è a pianta circolare, con copertura a cupola, ornato da una fronte leggermente concava, decorata da nicchie per statue, mentre accanto al portale originale in bronzo stanno due colonne di porfido con capitelli di marmo. Lo sguardo di chi entra è subito catturato dalla "finestra" frontale all'ingresso da cui si può vedere l'attigua Basilica dei Santi Cosma e Damiano.
Da non perdere, tempo necessario 15 minuti o poco più! @gargio76
Scritta in data 8 febbraio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Stefo&Vivi
Roma, Italia33.377 contributi
Punteggio 4,0 su 5
set 2018 • Coppie
Al di la dei ripensamenti degli storici, a noi, inguaribili romantici, piace davvero pensare che questo Tempio sia stato fatto costruire dall'imperatore Massenzio in memoria del figlio Romolo, morto in tenera età.
È un edificio a pianta circolare, interamente costruito in mattoni, situato nell'area archeologica del Foro Romano, dove passa la Sacra via summa.
La parte meglio conservata è il portone bronzeo, originale, uno dei pochi rimasti, che il tempo non ha violato.
Ci piacciono particolarmente le due colonne che lo affiancano, di porfido rosso, il marmo degli imperatori.
Anche questo monumento vive di luce propria.
Scritta in data 20 settembre 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

gian1063 🇮🇹🇲🇹
Roma, Italia4.624 contributi
Punteggio 5,0 su 5
gen 2018 • Famiglia
Dalla via Sacra questo tempio o meglio vestibolo circolare ,dava accesso al Tempio della pace ed alla piazza del Foro ; sarebbe dedicato al Romolo figlio divinizzato di Massenzio , non l'altro progenitore di Roma, ma non mancano svariate interpretazioni sulla sua intitolazione che secondo me non spostano l'interesse del visitatore . Infatti è indubbio che grazie al suo riutilizzo come basilica cristiana siano stati preservati svariati elementi originali come le porte di bronzo dalla serratura ancora funzionante, le colonne e la trabeazione , la base rotonda . Il tempietto come si è detto a base circolare è costruito interamente in mattoni e coperto da una cupola; la bellissima porta in bronzo risalente al III secolo A.C. , quindi antecedente al tempio e qui riutilizzata adorna la facciata concava ove si aprono quattro nicchie che dovevano ospitare delle statue. La porta (che rappresenta il punto di maggior interesse ) è affiancata da due colonne in porfido con capitelli corinzi in candido marmo che sostengono una cornice sempre in marmo bianco, finemente intagliata . Al lato destro per chi osserva svettano due alte colonne in marmo cipollino innalzate su di alti plinti. Molto interessante ,semplice ed ingegnoso insieme il meccanismo di chiusura della serratura ,ancora perfettamente funzionante dopo due millenni ed oggetto di una accurata spiegazione da parte di una cortese guida .
Scritta in data 3 aprile 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Flo P
Roma, Italia31.100 contributi
Punteggio 5,0 su 5
feb 2018 • Coppie
Miracolo di eleganza, bellezza e conservazione, con origini un po' controverse. Il tempietto situato nel Foro Romano è circolare, interamente in mattoni é coperto a cupola e una bellissima porta di bronzo.
Scritta in data 27 marzo 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

DominoVictor
Catania, Italia3.295 contributi
Punteggio 4,0 su 5
mar 2017 • Famiglia
Si trova nell’area archeologica del Foro Romano, tra il tempio di Antonino e Faustina e la basilica di Massenzio,la porta in bronzo che si vede(molto bella) si dice che è quella originale.Per accedere al tempio bisogna entrare dalla Basilica dei Santi Cosma e Damiano.
Scritta in data 12 febbraio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Io viaggio low cost 365
Italia14.508 contributi
Punteggio 3,0 su 5
ott 2017
Contenuto all'interno del sito del Foro romano
Fu fatto erigere molto probabilmente da Massenzio in onore del figlio Romolo.
Le pesanti porte in bronzo sono quelle originali
Non vi si accede dal Foro ma dalla basilica dei Santi Cosma e Damiano, in Via dei Fori imperiali.
Scritta in data 7 novembre 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 28 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

Tempio di Romolo (Roma) - Tripadvisor

Tutti gli hotel: RomaOfferte di hotel: RomaHotel last minute: Roma
Roma: tutte le attività
Gite di un giorno a Roma
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio