Chiesa della Santissima Trinità dei Pellegrini

Chiesa della Santissima Trinità dei Pellegrini

Chiesa della Santissima Trinità dei Pellegrini
4
Info
Durata: Meno di 1 ora
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Tour ed esperienze
Scopri diverse opzioni per esplorare questo posto.
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
La zona
Indirizzo
Quartiere: Regola
Contatta direttamente

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema dovesse rilevare un problem, la recensione potrebbe essere rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.0
Punteggio 4,0 su 563 recensioni
Eccellente
22
Molto buono
29
Nella media
10
Scarso
2
Pessimo
0

Hallo734
Ciampino, Italia3.410 contributi
Punteggio 5,0 su 5
feb 2024 • Amici
La Chiesa Santissima Trinità dei Monti si trova in cima alla famosa Scalinata di Spagna, in Piazza della Trinità dei Monti, nel cuore di Roma. La sua posizione sopraelevata offre una vista mozzafiato sulla città, rendendola una tappa obbligata per turisti e pellegrini.
Scritta in data 23 febbraio 2024
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Massimiliano P
Novara, Italia39.297 contributi
Punteggio 3,0 su 5
gen 2022
Santissima Trinità dei Pellegrini è la dominazione che venne data alla trecentesca chiesa di San Benedetto de Arenula, quando fu donata dal Papa a San Filippo Neri per l’accoglienza ai poveri, ai malati e in seguito anche ai pellegrini che giungevano a Roma. Completamente rifatta nel XVII secolo, presenta una facciata in due ordini, ornata con le statue dei Quattro Evangelisti collocate in altrettante nicchie. L’interno è poco luminoso e avvolto in un’atmosfera piuttosto cupa ma non priva di fascino. Di particolare rilievo la pala d’altare di Guido Reni e gli affreschi e dipinti che decorano le cappelle laterali. La chiesa sorge nelle immediate vicinanze di palazzo Spada e merita una visita al suo interno.
Scritta in data 9 aprile 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Stefo&Vivi
Roma, Italia33.358 contributi
Punteggio 4,0 su 5
feb 2022
Siamo in centro, ma fuori dai classici giri e dal turismo di massa. In una piazza di cui pochi, tra gli stessi romani, conoscono l’esistenza. E la chiesa fa parte di quella città “segreta” tutta da scoprire.
Si trova nel cuore della Roma rinascimentale, e risale a quando Filippo Neri volle costruire un tempio per la sua associazione caritatevole.
Oggi, dopo secoli di storia, il prospetto, di un inusuale color rame, lascia i visitatori a bocca aperta. É opera di Francesco De Sanctis, l'autore della scalinata di Trinità dei Monti.
L’interno è a croce latina con otto cappelle laterali e ospita delle opere incredibili, così preziose e conosciute universalmente che fatico ad elencarle. Una su tutte è la Santissima Trinità di Guido Reni, che affrescò anche la lanterna della cupola.
Oltre ad essere stupenda e piena di Spirito Santo, non resta che la voglia di adorare!
Scritta in data 20 febbraio 2022
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Francesco D
Roma, Italia51 contributi
Punteggio 5,0 su 5
dic 2021 • Famiglia
Molto bella.Tantissimi quadri sul muro che ricorderai sempre.Una delle chiese più belle che ho mai visto.Da vedere assolutamente
Scritta in data 5 dicembre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Anna M
Europa3.597 contributi
Punteggio 5,0 su 5
ott 2021
La Chiesa della Trinità dei Monti è visitabile in parte, ma con una visita guidata si possono ammirare gli affreschi racchiusi nelle diverse cappelle laterali. In stile tardo gotico francese, questa chiesa ha una storia complessa che ha visto il succedersi di epoche e rappresaglie su uno dei rioni di Roma molto conteso nel passato. In particolare, nella terza cappella di destra, gli affreschi di Daniele da Volterra, artista del 1500, raccontano le storie di San Giovanni Battista. Le decorazioni che incastonano gli affreschi fanno di queste cappelle dei veri scrigni preziosi. Visita molto suggestiva!
Scritta in data 20 ottobre 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Andrea L
Roma, Italia4.705 contributi
Punteggio 4,0 su 5
nov 2020 • Coppie
Questa chiesa del ‘300 era originariamente chiamata San Benedetto de Arenula ma cambio nome quando fu donata da Papa Paolo IV a San Filippo Neri e alla confraternita dei Pellegrini per aiutare poveri ed ammalati. Una chiesa bellissima nel cuore di Roma. L’ennesima.
Scritta in data 29 novembre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Walther von der Vogelweide
Pescina, Italia9.982 contributi
Punteggio 5,0 su 5
feb 2019 • Coppie
....si trova questa bella Chiesa Parrocchiale, nel cuore del Rione Regola. La Chiesa è stata da sempre legata ad una Confraternita che sin dal 1550 ebbe il compito di ospitare i pellegrini che giungevano a Roma per i vari giubilei. Sull'Altare maggiore spicca una imponente pala della Santissima Trinità di Guido Reni.
 Bella la cupola che fu realizzata nel 1612.
Scritta in data 17 febbraio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Andread91
Sanremo, Italia25 contributi
Punteggio 5,0 su 5
apr 2018 • Solo
La chiesa di Santissima Trinità Dei Pellegrini prende il nome dalla tela sull'altare maggiore realizzata da Guido Reni sulla Trinità nell'anno 1625.
La chiesa è stata edificata nei primi anni del 1600 e raccoglie con i suoi altari laterali più di 400 anni di storia.
Si trova nel centro Storico di Roma ed è facilmente raggiungibile dal centro a pochi passi.
Una delle caratteristiche più belle di questa chiesa è la celebrazione secondo il rito Antico in Latino, come voluto da Papa Benedetto XVI: Rito approvato dalla Chiesa, con il celebrante rivolto verso Dio e il canto gregoriano con il solo uso del Solenne suono dell'organo.
Consiglio di assistere alla Messa Solenne Cantata Domenicale alle ore 10.
Scritta in data 16 aprile 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

A&A
Roma, Italia6.966 contributi
Punteggio 3,0 su 5
mar 2018 • Solo
Bella chiesa, pala dell'altare di Guido Reni. Ha bisogno di numerosi restauri. da visitare durante una bella passeggiata nei pressi di via dei Giubbonari .... speriamo bene
Scritta in data 14 marzo 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Attivol
Roma, Italia14.198 contributi
Punteggio 4,0 su 5
gen 2018 • Coppie
L'Arciconfraternita dei Pellegrini e Convalescenti della Ss.Trinità, fondata nel 1548 da S.Filippo Neri per poveri e malati, ebbe in dono da papa Paolo IV, circa dieci anni dopo, gli edifici dell'antica parrocchia trecentesca di "S.Benedetto de Arenula". La parrocchia fu soppressa, la chiesa stessa venne ridimensionata e si ottenne così un complesso dotato di dormitori e refettori di notevole capacità, principalmente dedicati ai pellegrini venuti a Roma per il Giubileo del 1625: in questa occasione la chiesa mutò nome e fu denominata Ss.Trinità dei Pellegrini. L'interno è a croce latina, con colonne corinzie, quasi interamente restaurato nel XIX secolo, ed ha un'abside dominata dalla pala d'altare di Guido Reni, la "Santa Trinità". Nella chiesa è possibile assistere alla celebrazione della santa Messa in latino. Merita una visita.
Scritta in data 27 gennaio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 44 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

Chiesa della Santissima Trinità dei Pellegrini (Roma) - Tripadvisor

Tutti gli hotel: RomaOfferte di hotel: RomaHotel last minute: Roma
Attività a Roma
Gite di un giorno a Roma
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio